Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Psicologia moderna e antica

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 01-01-2012, 21.48.20   #51
loryland
Bannato/a
 
Data registrazione: 29-09-2008
Messaggi: 74
Predefinito

Nella vita si perde solo una cosa: l'occasione
loryland non è connesso  
Vecchio 02-01-2012, 11.28.13   #52
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,321
Predefinito

Ancor prima con la vita si perde la pace, poi viene l'occasione di riacquistarla pur vivendo.
Un pò fuori tema, ma pur sempre interessante, la riflessione.
Uno non è connesso  
Vecchio 24-03-2012, 09.54.35   #53
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,560
Predefinito

Dopo tanto tempo riporto qui l'osservazione perchè c'è ancora qualcosa da notare.

La musica la vedo ormai come un veicolo, potremmo forse dire che è come l'acqua per la corrente.
Quando mettevo le cuffie e "mollavo le briglie" la musica permetteva alla mia emotività compressa di espandersi.
Non sono molto sicura di quel che dico (cominciamo bene ) perchè comunque la fantasticheria la vedo gestita e organizzata da una parte mentale...in genere fantasticare sposta l'attenzione da una preoccupazione, da uno stato di disagio e proietta un film.

Uhm, forse sarebbe meglio dire che uno stato di disagio concentrato viene diluito da delle immagini, da delle storie immaginarie in cui l'attenzione viene catturata distogliendosi dal problema?

Ascolto ancora musica qualche sera, ho un cd in particolare, una canzone in particolare da cui partire, non credo nemmeno di aver sentito mai la seconda quando metto quella musica il sonno è quasi immediato, lo faccio nelle sere in cui sento la mente particolarmente agitata è magari già tardi e la sveglia al mattino troppo presto.

Una ninna-nanna in pratica. Ha ancora il valore della dipendenza ma adesso vedo meglio da cosa, mi isola da quel nucleo di disagio che di sera pare acquisire più forza.

Niente più fantasticherie però, per quelle ultimamente mi sono sorpresa a immaginare sviluppi di situazioni la mattina lavando i piatti come a far le prove di cosa potrebbe succedere.
In quei casi accendo la musica e continuo a pulire.

Dirotto le sensazioni in qualcosa che non arriva alla mente come pensiero ma come stimolo al movimento.

Sono fuori col discorso del tutto?
__________________
dafne non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Dipendenza da condizionamenti Era Psicologia moderna e antica 35 15-06-2009 15.20.10
Ci sei andato vicino.. Sole Aforismi, Proverbi, Modi di dire 19 15-10-2007 01.37.57
Musica è Shanti Testi Canzoni 1 22-02-2007 04.15.55


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00.46.47.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271