Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Divinazione e tecniche conoscitive > Astrologia Occidentale

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 17-05-2011, 11.21.57   #1
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito Cicli Vitali

Lo posto in astrologia, non so se ci sono affinità con studi esoterici, in caso qualcuno potrà intervenire. L'esempio con i simboli è soltanto simbolico, ringrazierei se non si cominci a dire: io sono cancro ascendente bilancia, perchè non centra col segno. La discussione affronta l'astrologia in senso più ampio.

Ognuno di noi vive delle fasi della vita: quelle che conosciamo di più sono l'infanzia, l'adolescenza, l'essere adulti, la vecchiaia, in realtà sono molte di più.
Di solito questi cicli durano 7 anni, ma sono personali, per alcuni possono durare 5 anni per altri 10.
Ogni fase della vita ha le caratteristiche del Segno di nascita. Si inizia dall'ariete perchè è la primavera della vita e si finisce coi pesci.

Ariete: dai 0 ai 7 anni
Toro: dai 7 ai 14
Gemelli: dai 14 ai 21
Cancro: dai 21 ai 28
Leone: dai 28 ai 35
Vergine: dai 35 ai 42
Bilancia: dai 42 ai 49
Scorpione: dai 49 ai 56
Sagittario: dai 56 ai 63
Capricorno: dai 63 ai 70
Acquario: dai 70 ai 77
Pesci: dai 77 agli 84

Faccio un esempio su me stesso, tecnicamente ed anagraficamente io sono entrato nel ciclo del Leone, ma potrei dire che se il mio ciclo è di 10 anni, anzichè 7, io sto ancora terminando la fase " gemelli" per entrare in quella del cancro. E' chiaro poi che alcuni cicli possono essere più brevi degli altri (altrimenti uno dovrebbe aspettare che arrivi a 120 anni).


Parto col primo Ciclo ARIETE: Infanzia

Rappresenta il periodo in cui nasciamo, abbiamo bisogno di essere nutriti, e che qualcuno pensi a noi. In questo periodo dobbiamo imporsi nell'ambiente, per apprendere il linguaggio. Si è bisogno di essere al centro d'attenzione per esistere, ma allo stesso tempo è forte il senso d'esplorazione. L'analogie col segno è che l'ariete è ostinato, ma innocente come un bambino, non cercano approvazioni dagli altri "io" ma pretendono di essere ascoltati proprio come fa il bambino, il quale vuole essere ascoltato nei suoi bisogni primari. Si preferisce l'azione alla contemplazione.
Astral non è connesso  
Vecchio 17-05-2011, 15.53.42   #2
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,782
Predefinito

Astral mi hai fatto venire l'idea di associare questo primo ciclo di vita corrispondente all'Ariete con il mio sogno "la bocca della verità" in cui vedo la mia me di non più di 7 anni che dice una frase verità. Mi ero ripromessa di andare a rovistare nei miei libri sull'età evolutiva ormai sepolti ma forse posso arrivarci lo stesso da questa strada che mi piace anche di più.

Mi ha colpito questa frase l'ariete è ostinato, ma innocente come un bambino, non cercano approvazioni dagli altri "io" ma pretendono di essere ascoltati proprio come fa il bambino...

Non è che sappia veramente come mescolare le due cose ma con qualche idea in più si potrebbe trarne qualcosa di utile.
__________________
"Ogni cosa che tu ami è molto probabile che tu la perderai, però alla fine l’amore muterà in una forma diversa".

Franz kafka
diamantea non è connesso  
Vecchio 17-05-2011, 17.40.51   #3
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,706
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Parto col primo Ciclo ARIETE: Infanzia

Rappresenta il periodo in cui nasciamo, abbiamo bisogno di essere nutriti, e che qualcuno pensi a noi. In questo periodo dobbiamo imporsi nell'ambiente, per apprendere il linguaggio. Si è bisogno di essere al centro d'attenzione per esistere, ma allo stesso tempo è forte il senso d'esplorazione. L'analogie col segno è che l'ariete è ostinato, ma innocente come un bambino, non cercano approvazioni dagli altri "io" ma pretendono di essere ascoltati proprio come fa il bambino, il quale vuole essere ascoltato nei suoi bisogni primari. Si preferisce l'azione alla contemplazione.
Io evidentemente son rimasta bloccata qui forse è perchè è anche il mio segno di nascita?
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 17-05-2011, 20.13.42   #4
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Griselda il segno zodiacale come ho scritto sopra non c'entra. L'ariete qui simboleggia la prima fase di vita, e vale per tutti, qualsiasi segno essi siano.
Non è possibile che sei rimasta a questa fase, significa che giocheresti ancora con le bambole, o chiederesti un permesso ad un genitore per uscire. Interiormente magari qualche atteggiamento può rimanere, sopratutto se non è stato vissuto bene in quel periodo.
Diamantea non so che spunti darti, se non quelli che riesci a ricavare tu, l'infanzia è il periodo che tutti ricordiamo meglio forse, e che sicuramente qualsiasi incidenza positiva o negativa che sia ha un forte impatto.

Ti posso dire che per me questa fase è stata molto lunga ed è finita con l'inizio della prima media.
Ti dico che questa fase si è estremamente dipendenti dai genitori, e rappresentano la nostra principale forma di vita.
Astral non è connesso  
Vecchio 18-05-2011, 14.23.03   #5
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Vediamo se può essere d'aiuto a Diamantea, ma non lo so, vado avanti col secondo ciclo.

TORO: Fanciullezza dai 7 ai 14 anni

In questo periodo il bambino pur dipendendo sempre dai genitori si stacca dall'ambiente diretto e si confronta con il senso di appartenenza. Impare ad usare ciò che possedie , a prendersene cura e a spartirlo con gli altri. Questo va fatto da solo senza l'aiuto dei genitori.
E' la fase in cui ci si impara a vestire, e a prendersi cura da soli, ma non siamo ancora adolescenti. E' la fase dei primi sport o delle prime attività che si fanno da bambino al di fuori dei bisogni primari di cibo e protezione.

Il bambino non è soltanto più lui al centro dell'universo, dove l'esplorazione era nuda e cruda, ma subentra il gioco di squadra.
Astral non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
10-10-10, date e cicli in numerologia Uno Divinazione e tecniche conoscitive 12 15-01-2012 21.57.05
1) Tempo, Cicli e Costanza Uno Tecniche Evolutive 15 13-03-2011 14.12.27
La Tradizione Primordiale Ray Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 19 01-05-2009 00.39.39
Compra-vendita di organi vitali RedWitch Gogna 12 30-11-2008 21.05.31
Dedicata 'ayn soph Letteratura & Poesia 11 03-03-2007 20.10.02


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.50.07.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271