Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Piazza > Manifestazione pacifica del nostro volere

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 04-04-2012, 11.21.03   #351
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Non c'e' alcuna legge, anche se pare che stanotte si siano accordati scommetto quello che vuoi che non ci sarà prima delle amministrative...

Prima domanda: quanti dipendenti ha il supermercato?

Osservazione: se un direttore dice una cosa cosi' in pubblico in una struttura dove l'articolo 18 non si applica è un cinico, se lo dice in una struttura dove si applica è un pazzo.

Comunque se il supermercato è sotto art. 18 ora, nel caso in cui passasse il decreto cosi' come lo so chiacchierava, il direttore potrebbe licenziare la dipendente su base economica (non su base di assenteismo, quello è discriminatorio, impugni, vinci e ti reintegrano). Pero' deve essere dimostrato che c'e' un motivo economico... insomma, se parte con le battute a effeto in pubblico, con il rischio di essere registrato e sbugiardato davanti al giudice... cosi' a secco penso fosse solo una battuta idiota. Quelli veramente carogne parlano pochissimo e ti fanno arrivare la lettera a casa a cose fatte.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 12.20.11   #352
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,535
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
Non c'e' alcuna legge, anche se pare che stanotte si siano accordati scommetto quello che vuoi che non ci sarà prima delle amministrative...
Mi confermi che chi sento parlarne parla a ufo, dovrò cercare meglio, grazie intanto.

Citazione:
Prima domanda: quanti dipendenti ha il supermercato?

Osservazione: se un direttore dice una cosa cosi' in pubblico in una struttura dove l'articolo 18 non si applica è un cinico, se lo dice in una struttura dove si applica è un pazzo.
Mah tra cassiere e magazzinieri non credo che superino le 25 persone.
Ci ho lavorato per un pò e non si è mai sentito nominare l'articolo incriminato, bon c'era anche un altro direttore e i contratti non scendevano sotto le 24 ore adesso li fanno da19. Per quelle che hanno il contratto a tempo indeterminato invece pare che stiano cercando di falciarle il più possibile..
Citazione:

cosi' a secco penso fosse solo una battuta idiota. Quelli veramente carogne parlano pochissimo e ti fanno arrivare la lettera a casa a cose fatte.
Concordo ma mi dà fastidio questo nuovo senso del lavoro che stà emergendo. Ti va bene è così se non ti và bene aria, ho mille persone che farebbero il tuo lavoro persino a meno (per cui ringrazia pure che ti pago)
Mi han chiamato dall'albergo oggi, per questo mese contratto a chiamata, ciò significa che devo perdere la disoccupazione del mese per ipotetici 8 gg. Non mi conviene per niente ma farmi sostituire anche meno.
Ci han comunque lasciato intendere che il contratto così gli serve anche a valutare se andiamo bene visto che l'anno scorso...boh. A me infastidisce, poi sò come lavoro e stò tranquilla ma non è correttissimo.
__________________
Una certa quantità in un dato momento in un dato luogo.
dafne non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 12.28.04   #353
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Concordo ma mi dà fastidio questo nuovo senso del lavoro che stà emergendo. Ti va bene è così se non ti và bene aria, ho mille persone che farebbero il tuo lavoro persino a meno (per cui ringrazia pure che ti pago)...
è esattamente cosi', purtroppo nella mia esperienza è cosi' da un pezzo, sta peggiorando, e non mi da' fastidio, mi fa incazzare come una iera maculata esagonale marinata nel tabasco.

mi sa che non resta che aspettare...
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 12.45.25   #354
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Quindi la morale e' : per essere meno schiavi dobbiamo essere piu' forti come paese e non essere attaccabili come lo siamo ora .
Ed infatti il banco di prova e' l'attacco del debito pubblico diretto con la vendita dei gioielli di famiglia .
Questo deve fare realmente Monti per dimostrare di farci uscire dalle secche .
Ma di questo parla poco e' questa l'ombra che vedo .
Speriamo che inizi .-
Ieri mi hanno ricordato che "cane non mangia cane"...
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 14.04.59   #355
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Approposito di articolo 18, raddoppiatelo (ovvero il 36) e guardate cosa dice la Costituzione, e poi ditemi se non vi sentite presi in giro.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 15.24.27   #356
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

36: 'e Ccastagnelle
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 17.36.25   #357
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa.

La durata massima della giornata lavorativa è stabilita dalla legge.

Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 17.38.55   #358
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa.
dice Nikelise che dice Marchionne che sono cazzate superate, che non ci sono soldi per tutti, e basta.

(lo so, lo so, è solo che quando parla mister maglioncino mi va il sangue agli occhi, abbiate pietà di me)
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 17.41.49   #359
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Sinceramente che non ci sono i soldi... non saprei, hanno speso 50.000 euro solo per comprare i saponi al parlamento.
In ogni caso chi è magliocino Nike o Marchionne? Mica ho capito.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 17.46.42   #360
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Sinceramente che non ci sono i soldi... non saprei, hanno speso 50.000 euro solo per comprare i saponi al parlamento.
In ogni caso chi è magliocino Nike o Marchionne? Mica ho capito.
ma no, che Nike? Nike è amico amme'.

Marchionne, dico. Marchionne è lo spacciatore di se stesso, Nike non è punibile, per la legge sulla modica quantità.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 18.39.58   #361
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
dice Nikelise che dice Marchionne che sono cazzate superate, che non ci sono soldi per tutti, e basta.
E' che Astral ed i sindacati vogliono far passare una legge che in natura non c'e' : il moto perpetuo .
Sapete cos'e' il moto perpetuo applicato alle aziende ?
Che si fanno sempre e solo utili e che fallire e' impossibile .
E che se si fallisce si deve comunque pagare gli stipendi ai dipendenti .
Astral sa vero che se un'azienda fallisce non si paga piu' nulla a nessuno ?

Poi ci sono le balle certo ma soffermiamoci un momento a capire se esiste o meno il moto perpetuo e se non c'e' il moto perpetuo cosa succede quando tutto si ferma o quasi .
Il part time imposto in Germania ( wolkswagen ) si limita a dire che il moto perpetuo non esiste .
Se applicassimo qui d'autorita' il part time avremmo violato la Costituzione ?

Io che non compro una macchina da 10 anni non so come faccia la Fiat a sopravvivere ( l'ho presa anche di seconda mano , una volvo v70 bellissima ed efficentissima non si ferma mai e non me ne frega niente di cambiarla ) .

Ultima modifica di nikelise : 04-04-2012 alle ore 18.44.53.
nikelise non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 18.45.14   #362
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Si ma un conto è licenziare per motivi economici, un conto è dare la possibilità per qualsiasi motivo (perchè magari mi stai antipatico) di licenziarti e mandarti via.

Nike, lo sai che se nessuno lavoro perchè licenziato, nessuno compra e poi falliscono pure i negozi e le fabbriche?
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 18.50.49   #363
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
un conto è dare la possibilità per qualsiasi motivo (perchè magari mi stai antipatico) di licenziarti e mandarti via.
Questo non si puo' fare punto .
Ci sono i giudici per questo .
Prendo atto che per motivi economici hai ammesso che si puo' licenziare e' un passo avanti .

MEGLIO DIECI A CASA ED UN'AZIENDA CHE VA AVANTI CHE UN'AZIENDA FALLITA E 100 A CASA E ALTRI 100 FORNITORI A GRATTARSI .
Scusa il maiuscolo e' uscito cosi' . .
nikelise non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 19.01.45   #364
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Questo non si puo' fare punto .
Ci sono i giudici per questo .
Prendo atto che per motivi economici hai ammesso che si puo' licenziare e' un passo avanti .

MEGLIO DIECI A CASA ED UN'AZIENDA CHE VA AVANTI CHE UN'AZIENDA FALLITA E 100 A CASA E ALTRI 100 FORNITORI A GRATTARSI .
Scusa il maiuscolo e' uscito cosi' . .
Il giudice? hai mai avuto a che fare con la giustizia in Italia? Sai quanto dura? Non puoi prendere di esempio la Germania, se le cose poi qui non funzionano ugualmente.

Dove sono i soldi e gli aiuti che dovevano arrivare alla BCE per le aziende? Qualcuno c'ha fatto qualcos'altro cosi le aziende sono in crisi, e come soluzione hanno dovuto licenziare i lavoratori.

E' la gente comune che fa la spesa, a far girare l'economia, e non solo le imprese. Se licenzi, oltre a mandare in mezzo alla strada le persone, farai calare i consumi, poi voglio vedere a chi le vendi le cose.

Se fallisce un azienda, ci rimettono 100 persone? Ma lo sai che le aziende in fallimento sono quelle piccole con meno di 15 dipendenti?

Questa legge è iniqua, la Costituzione non si cambia dal giorno alla notte.
Allora facciamo che anche io come cittadino licenzio la Fornero e Monti per giusta casa, i loro stipendi costano troppo, e meglio meno parlamentari, che un paese fallito, sotto tutti i punti di vista.

Allora metti delle modifiche, del tipo che se licenzi qualcuno, questa persona deve poter trovare lavoro presso un'altra azienda, altrimenti non la puoi licenziare.

Ma se tutte le aziende licenziano, ma quanti nuovi disoccupati crei? Chi li riassorbe, sopratutto gente di una certa età, con mogli e figli a carico. Qualcuno dirà che facessero gli imprenditori... bene con quali soldi, aprirsi un attività?

Ma non lo vedi che cosi non funziona? Il costo della vita aumenta non diminuisce, però nessuno dice e fa nulla, contro i loro stipendi che sono i più alti d'Europa e non solo. Ma io dico che in questo paese ci piace proprio prenderlo in quel posto.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 19.03.57   #365
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Il giudice? hai mai avuto a che fare con la giustizia in Italia? Sai quanto dura? Non puoi prendere di esempio la Germania, se le cose poi qui non funzionano ugualmente.
.
Hai mai avuto a che fare con i giudici del lavoro in Italia ?
Te lo dico io , NO.
nikelise non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 19.05.25   #366
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Hai mai avuto a che fare con i giudici del lavoro in Italia ?
Te lo dico io , NO.
Ricominci coi toni e con i maiuscoli? Se non vuoi chiarire non fa nulla, però evita e risparmiati certe uscite.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 19.06.18   #367
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Ma se tutte le aziende licenziano, ma quanti nuovi disoccupati crei? Chi li riassorbe, sopratutto gente di una certa età, con mogli e figli a carico. Qualcuno dirà che facessero gli imprenditori... bene con quali soldi, aprirsi un attività?

.
Per questo si parla di ammortizzatori sociali .
Se ci fossero i soldi che invece si mangia il sistema :debito pubblico Rutelli Belsito ecc.
nikelise non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 09.00.15   #368
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Nike, la mia era una battuta. Pero' Astral ha sollevato un punto: l'adeguatezza del dettato costituzionale alla situazione di oggi. E' un punto forte. Se il mondo è cambiato, bisogna aver il coraggio di dire che la Costituzione è vecchia e da cambiare. Non si puo' farne un totem quando conviene, e far finta di nulla in altri momenti.

Citazione:
Se applicassimo qui d'autorita' il part time avremmo violato la Costituzione ?
se il part-stipendio non garantisse quando scritto nell'art. 36 saremmo contro lo spirito della costituzione.

Citazione:
Io che non compro una macchina da 10 anni non so come faccia la Fiat a sopravvivere.
semplice. non sopravvive. fa brutte macchine, ne vende sempre meno, e il suo piano industriale non è fare macchine migliori, ma fare macchine che costino sempre meno, in paesi dove puo' accedere ad aiuti di stato e possibilmente agire da main player, distorcendo il mercato interfacciandosi direttamente con il governo, come è abituata a fare (Polonia, Serbia, Sud America). Infatti nei paesi dove i costi sono bassi ma deve misurarsi con la concorrenza, fallisce miseramente (India, Cina).
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 09.15.45   #369
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Meno sacrifici per i cittadini, e più tagli agli sprechi della politica, questo movimento non verrà mai da loro, perciò dovrà partire dal basso, con una bella raccolta firme, se poi si riesce a ridurre anche il numero di parlarmentari e fargli capire cos'è la precarietà e la disoccupazione, forse si sensibilizzeranno sempre di più. La legge non è uguale per tutti, un dipendente viene licenziato per giusta causa, un ministro invece non può essere licenziato per giusta causa.

Altro che sacrifici, dobbiamo partire da qui, queste cifre sono inammissibili, il problema però è che su questo sono tutti d'accordo.

L'Europa che controlla i conti, non fa caso a stipendi e vitalizi da nabbabbi? Questo è un discorso che indipendentemente dalla crisi, occorre portare avanti.

Ieri Di Pietro, ha detto a Monti se è consapevole, che ha sulla coscienza, il suicidio degli imprenditori di questi giorni?
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 09.24.12   #370
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Meno sacrifici per i cittadini, e più tagli agli sprechi della politica, questo movimento non verrà mai da loro, perciò dovrà partire dal basso, con una bella raccolta firme, se poi si riesce a ridurre anche il numero di parlarmentari e fargli capire cos'è la precarietà e la disoccupazione, forse si sensibilizzeranno sempre di più. La legge non è uguale per tutti, un dipendente viene licenziato per giusta causa, un ministro invece non può essere licenziato per giusta causa.

Altro che sacrifici, dobbiamo partire da qui, queste cifre sono inammissibili, il problema però è che su questo sono tutti d'accordo.

L'Europa che controlla i conti, non fa caso a stipendi e vitalizi da nabbabbi? Questo è un discorso che indipendentemente dalla crisi, occorre portare avanti.

Ieri Di Pietro, ha detto a Monti se è consapevole, che ha sulla coscienza, il suicidio degli imprenditori di questi giorni?
Astral, detto con affetto: bisogna SVEGLIARSI.
Le raccolte firme non funzionano. L'unica cosa che funziona è quella crocetta che si mette in cabina elettorale.
Al prossimo giro ci saranno un mare di liste civiche, che avranno in programma la riduzione dei costi della politica.
L'unico modo è votare una di quelle.

Sai qual è il problema? Che ci saranno liste di gente che dice "abbattiamo i costi", ci crede ma non ha idea di come fare e si muove solo urlando slogan, ci sono quelli che hanno onestà e competenza, e ci sono quelli che fanno una lista "abbattiamo i costi" per essere eletti e partecipare alla greppia.

Quindi tocca INFORMARSI. Per non sbagliare. Perche' solo se vincono i competenti onesti c'e' speranza. Solo che la maggior parte della gente non è informata e non lo ammette. E informarsi costa fatica.


Sul resto: i parlamentari sono ELETTI, non dipendenti. L'Europa (e poi: quale istituzione dovrebbe occuparsene) non puo' fare altro che accettare il fatto che gli italiani, a maggioranza, APPROVANO questo stato di cose, visto che a maggioranza votano questa gente.

E su Di Pietro: a me chi usa i suicidi a fini politici fa schifo. E lo dico avendola messa, in passato, la crocetta su IDV.

Partecipare, informarsi, votare con responsabilità.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 09.44.05   #371
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
Nike, la mia era una battuta. Pero' Astral ha sollevato un punto: l'adeguatezza del dettato costituzionale alla situazione di oggi. E' un punto forte. Se il mondo è cambiato, bisogna aver il coraggio di dire che la Costituzione è vecchia e da cambiare. Non si puo' farne un totem quando conviene, e far finta di nulla in altri momenti.



se il part-stipendio non garantisse quando scritto nell'art. 36 saremmo contro lo spirito della costituzione.



semplice. non sopravvive. fa brutte macchine, ne vende sempre meno, e il suo piano industriale non è fare macchine migliori, ma fare macchine che costino sempre meno, in paesi dove puo' accedere ad aiuti di stato e possibilmente agire da main player, distorcendo il mercato interfacciandosi direttamente con il governo, come è abituata a fare (Polonia, Serbia, Sud America). Infatti nei paesi dove i costi sono bassi ma deve misurarsi con la concorrenza, fallisce miseramente (India, Cina).
Semplicissimo : si licenzia , cioe' se non sono in grado di darti una paga dignitosa , perche' l'azienda NON RENDE, NON LO CONSENTE , ti devo mandare via . Non sono obbligato a mantenere un dipendente che non rende.
La Costituzione all'art. 41 dice cosi':

L'iniziativa economica privata è libera.
Non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana.
La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali.

A moderare quello che ho detto ci sono gli ammortizzatori sociali ......ma i soldi se li sono mangiati .


Sulla Fiat sei un po' indietro ra la Crysler produce in America fior di macchine ed ha aumentato del 34 per cento il fatturato mentre in iTALIA ne ha perso il 40 per cento .
Vedrai che la fiat se ne andra' dall'Italia .
Pero' li' ha detto Marchionne gli operai Crysler hanno accetto di ridursi lo stipendio nel momento di crisi e adesso guadagnano di piu' in accordo con i sindacati .
Lo stesso in Giappone dove l'operaio sente sua la fabbrica .
Solo con questa giusta mentalita' flessibile si salvano le aziende .


nikelise non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 10.26.14   #372
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,239
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Vedrai che la fiat se ne andra' dall'Italia .

E' un pezzo che lo dico, gli mancava solo di poter licenziare tutti senza tanti danni.
Si gli operai potranno rivolgersi al tribunale... dopo 20 anni gli diranno o che non hanno diritto ad essere reintegrati (ma dove poi? In Brasile?) o nella migliore delle ipotesi gli concederanno i famosi mesi di retribuzione (quanti? 21? Non ho seguito con attenzione)

Sia chiaro che non sto dicendo che la Fiat debba rimanere per sempre qua in Italia a dare posti di lavoro magari andando in perdita. Certo moralmente con tutti i soldi che ha preso da noi italiani... ma la morale e gli affari ad alto livello non vanno tanto d'accordo e vabbeh...
Quello che sto continuando a dire è che tra i provvedimenti più urgenti ci si è sbrigati a farne uno per agevolare questi squali e poi ci raccontano pure le favole.

Poi tanto per mettere un pò di pepe... tanti che si lamentavano della chiesa che non pagava l'ici (imu) ma com'è sta storia che le banche saranno esentate??
E' vero che le banche (e lo dicevo in un parallelo con l'architettura) stanno sempre più prendendo il posto della chiesa in una nostra adorazione del dio denaro... ma far passare in secondo piano una notizia del genere.....
Non mi raccontino che l'esenteranno perchè dovranno agevolarci i famosi conti correnti obbligatori perchè sono veramente stufo di sentire queste storielle.

Ah... di Pietro non mi è mai piaciuto, che stia dicendo certe cose per rosicchiare qualche punto percentuale di elettori non c'è dubbio, però viva quello che ha detto ieri!
Che si scandalizzino pure tutti... populismo o no, una relazione tra i vari inciuci e i suicidi c'è. Sarà pure come la storia dei cani che mordono e degli ubriachi al volante (ci sono sempre e poi ogni tanto li tirano fuori tutti) ma in questi ultimi mesi la cosa è preoccupante e come ho sentito giustamente dire, stiamo parlando di persone che si suicidano non perchè hanno debiti, perchè hanno crediti che non riescono ad incassare (la maggior parte dallo stato che spreca altrove), questo è il colmo!!
Uno non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 10.39.46   #373
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Rispondo un per tutti.

Cubo: Si tocca votare le liste civiche, avendo discernimento appunto che non sia solo fuffa, ma che invece si porti avanti un programma, ma nel frattempo cosa facciamo? Non è vero che la raccolta firma non serve, se firmasse tutta Italia sul dimezzo dello stipendio dei politici e si presenta il tutto in Cassazione, ci sono delle possibilità. Oltretutto so che 3 dei movimenti di raccolta si stanno unendo in unico movimento. Certo bisogna che qualcuno si metta nelle piazze e cominci la raccolta, ma visto tutta la precarietà e disocuppazione, se si vuole il tempo si trova.

Quanto a Di Pietro rispondo sia a te e ad Uno, ovviamente è anche lui nella lista di chi prende un sacco di soldi come tutti i politici, e assolutamente non ho intenzione di sponsorizzare il partito. Ciò che ha detto però è vero, e sostengo anche quello che ha detto Berlusconi, di fare attenzione con le austerity.
Ora che siano stati detti da alcuni che non sostengo e che stanno preparando la prossima campagna elettorale, sono daccordo con voi, però c'è verità in queste parole.

Le banche non pagano l'ici? Io credo che c'è una differenza, mi pare che gli istituti bancari la pagano, sono altri tipi di società che non le pagano. Mi pare che non è del tutto esatta sta cosa, c'erano delle differenze, che mi vado a vedere.

Che poi il nuovo Dio da venerare sta diventando quello bancario, purtroppo è un dato di fatto.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 10.49.49   #374
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,239
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio

Quanto a Di Pietro rispondo sia a te e ad Uno, ovviamente è anche lui nella lista di chi prende un sacco di soldi come tutti i politici, e assolutamente non ho intenzione di sponsorizzare il partito. Ciò che ha detto però è vero, e sostengo anche quello che ha detto Berlusconi, di fare attenzione con le austerity.
Ora che siano stati detti da alcuni che non sostengo e che stanno preparando la prossima campagna elettorale, sono daccordo con voi, però c'è verità in queste parole.
Guarda che ho detto la stessa cosa
Citazione:

Le banche non pagano l'ici? Io credo che c'è una differenza, mi pare che gli istituti bancari la pagano, sono altri tipi di società che non le pagano. Mi pare che non è del tutto esatta sta cosa, c'erano delle differenze, che mi vado a vedere.

Che poi il nuovo Dio da venerare sta diventando quello bancario, purtroppo è un dato di fatto.
Si parla di fondazioni bancarie (alcune hanno capitali investiti di 50 miliardi di euro), le solite sottigliezze burocratiche. ma di fatto, se non tutte, ci sono delle banche (di fatto poi chiamiamole come vogliamo) con tutti i loro capitali che l'imu non la pagheranno.
Invece le case di riposo, gli anziani con 400 euro di pensione e uno straccio di casa si....
Uno non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 11.00.07   #375
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
. Sarà pure come la storia dei cani che mordono e degli ubriachi al volante (ci sono sempre e poi ogni tanto li tirano fuori tutti) ma in questi ultimi mesi la cosa è preoccupante e come ho sentito giustamente dire, stiamo parlando di persone che si suicidano non perchè hanno debiti, perchè hanno crediti che non riescono ad incassare (la maggior parte dallo stato che spreca altrove), questo è il colmo!!
Giusto perche' parliamo di costo del lavoro e licenziamenti : si suicidano gli imprenditori costretti a chiudere !!!
nikelise non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02.15.43.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271