Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 19-07-2009, 10.54.24   #51
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,193
Predefinito

Le reliquie dei santi senz'altro sprigionano la loro energia, ma per quanto riguarda la clonazione, che sia da un frammento della Sindone, o di qualche santo, prima di tutto secondo me è un andare contro l'ordine naturale delle cose e un prendere il posto di Dio nell'economia della creazione e non può portare a nulla di buono, secondo, anche se è scientificamente possibile clonare le cellule, penso sia impossibile clonare lo spirito che santifica e che soffia dove vuole.
L'unico sistema per rivivere il Cristo è l'imitazione e il seguire la sua via per riceverne lo spirito, gli altri sistemi mi fanno pensare alla torre di babele che voleva arrivare al cielo ma è crollata miseramente e ha disperso gli uomini invece che riunirli.
stella non è connesso  
Vecchio 19-07-2009, 10.58.17   #52
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,614
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stella Visualizza messaggio
Le reliquie dei santi senz'altro sprigionano la loro energia, ma per quanto riguarda la clonazione, che sia da un frammento della Sindone, o di qualche santo, prima di tutto secondo me è un andare contro l'ordine naturale delle cose e un prendere il posto di Dio nell'economia della creazione e non può portare a nulla di buono, secondo, anche se è scientificamente possibile clonare le cellule, penso sia impossibile clonare lo spirito che santifica e che soffia dove vuole.
L'unico sistema per rivivere il Cristo è l'imitazione e il seguire la sua via per riceverne lo spirito, gli altri sistemi mi fanno pensare alla torre di babele che voleva arrivare al cielo ma è crollata miseramente e ha disperso gli uomini invece che riunirli.
Non lo so, bisognerebbe capire quando e dove inizia la vita, il primo respiro vitale, magari continuando qui o anche qui . Secondo la Chiesa anche gli embrioni sono vivi.E' vero che Gesù è stato il Cristo ma era anche Gesù, con le caratteristiche di chi riceve il Cristo.
Io ho la sensazione che un corpo clonato difficilmente possa formarsi un'anima, magari non impossibile ma difficile, e su questo vorrei sentire opinioni a riguardo.

Si dice, e ci credo, che chi riceve un organo vive anche le memorie del morto donatore... e se fosse anche per le cellule del clone? Forse è su questo che puntano, e non credo che sarebbe il primo clone umano, ce ne sono già per poter paventare l'idea di farlo su Gesù e ho sentito anche Hitler.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?

Ultima modifica di Sole : 19-07-2009 alle ore 11.09.42.
Sole non è connesso  
Vecchio 19-07-2009, 13.04.38   #53
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,630
Predefinito

Piccolo appuntino: "fra rivivere il Cristo" presume che sia morto e soprattutto che ora è morto.
Uno non è connesso  
Vecchio 19-07-2009, 21.32.13   #54
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,193
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Piccolo appuntino: "fra rivivere il Cristo" presume che sia morto e soprattutto che ora è morto.
In effetti il Cristo è vivo, ma forse in molte persone è morto quindi per viverlo o riviverlo è necessario ricevere il suo spirito, era questo il senso della mia frase.
Questo mi ha fatto venire in mente anche un'altra cosa: essendo asceso al cielo con il suo corpo dopo la risurrezione, le tracce lasciate sulla Sindone casomai potrebbero corrispondere ad un uomo (la parte umana di Cristo) con le sue caratteristiche fisiche ma che avrebbe un destino assai diverso dall'originale.

Per quanto riguarda gli embrioni nel caso della clonazione si apre un discorso etico e non solo, ma penso possa valere lo stesso ragionamento, cioè quella che si riproduce in laboratorio sarebbe la parte fisica tipo fotocopia, ma l'anima, lo spirito, non credo si possano clonare, e inoltre cambiando i fattori di tempo e di spazio non potranno mai esistere due vite identiche in tutto e per tutto, quindi l'individuo risultato della clonazione sarà per forza diverso dall'originale, anche avendone in embrione tutte le potenziali caratteristiche e anche conservandone le memorie, anche se non sono tanto sicura di questo....
stella non è connesso  
Vecchio 19-07-2009, 22.31.36   #55
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Già in natura esiste la clonazione (io ne sono un'esempio vivente).
I parti gemellari, di gemelli monovulari è di fatto una clonazione naturale. I gemelli monovulari sono nati da una singola cellula uovo fecondata da un singolo spermatozoo.
Di fatto possiedo lo stesso patrimonio genetico di mio fratello.

Non per questo ho lo stesso spirito e la stessa vita di mio fratello. Come potrebbe essere?
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 20-07-2009, 00.40.23   #56
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stella Visualizza messaggio
Le reliquie dei santi senz'altro sprigionano la loro energia, ma per quanto riguarda la clonazione, che sia da un frammento della Sindone, o di qualche santo, prima di tutto secondo me è un andare contro l'ordine naturale delle cose e un prendere il posto di Dio nell'economia della creazione
Più che di Dio, dato che si tratta di corpi, direi della natura.
Ray non è connesso  
Vecchio 20-07-2009, 00.41.37   #57
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stella Visualizza messaggio
In effetti il Cristo è vivo, ma forse in molte persone è morto quindi per viverlo o riviverlo è necessario ricevere il suo spirito, era questo il senso della mia frase.
In questo caso sono morte le persone (anche se camminano), non il Cristo. Se però possono riviverlo non sono morte.
Ray non è connesso  
Vecchio 20-07-2009, 00.45.37   #58
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Io ho la sensazione che un corpo clonato difficilmente possa formarsi un'anima, magari non impossibile ma difficile, e su questo vorrei sentire opinioni a riguardo.
Non saprei, però mi verrebbe da dire che un corpo fisico è una specie di magnete per anime (singole o di gruppo) o parti di esse, se ciò è possibile.
Mi verrebbe da dire anche che perchè un corpo di formi, c'è bisogno di una forma pre-esistente alla mera manifestazione fisica, quindi potrebbe darsi che con la clonazione si inneschi un processo di qualche tipo che vada un po' al di là del semplice produrre un organismo. Il che è ancora peggio ovviamente.
Se invece solo di mera carne si tratta allora forse non è neanche del tutto vivo, ma solo una forma instabile capace di attirare una certa quantità di "vita" e di trattenerla un po'.
Ray non è connesso  
Vecchio 20-07-2009, 11.58.32   #59
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,949
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio

magari non impossibile ma difficile, e su questo vorrei sentire opinioni a riguardo.
Un corpo clonato io lo vedo come mancante d'amore, di quella scintilla che ci donano i genitori e che donano la volta che creano, non nella clonazione, in essa manca l'amore, e senza questa manca la possibilità di avere quel piccolo abbozzo di anima sul quale lavorare, ok è una visione poetica della cosa ma altro non mi viene.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 20-07-2009, 12.10.10   #60
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,949
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Piccolo appuntino: "fra rivivere il Cristo" presume che sia morto e soprattutto che ora è morto.
Mah, per rispondere a questa domanda bisognerebbe conosce cosa si intende per Cristo cosa è in definitiva il Cristo al di là di ciò che ci dicono le Scritture.
Quindi sinceramente non so a cosa ti riferisci ( poi magari anche se lo sapessi non saprei rispondere ugualmente eh) ti riferisci all'Archetipo dello Spirito Solare? (non so neppure se è giusto)
Oppure a ciò che è successo a Gesù quando lo ha incarnato?
In ogni caso il Cristo non può morire come Archetipo e può trasformare solo l'uomo che riesce ad incarnarlo e che per farlo deve avere delle qualità delle prerogative genetiche insomma una predisposizione, direi una grandezza tale da poterlo incarnare.
Il Cristo non può morire mentre deve morire l'uomo per incarnarlo.
Poeticamente e contraddicendomi, mi viene da dire che è dentro ad ognuno di noi è la parte Santa in ognuno di noi.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA

Ultima modifica di griselda : 20-07-2009 alle ore 12.12.29. Motivo: aggiunto
griselda non è connesso  
Vecchio 20-07-2009, 20.04.22   #61
logos
Cittadino/a
 
L'avatar di logos
 
Data registrazione: 17-07-2009
Messaggi: 97
Predefinito

Citazione:
Giusto per capire il tuo pensiero, per quanto anche questo fuori tema, cosa ha sbagliato Gesù Cristo?
Ciao Uno, per rispondere alla tua sagace domanda, cadrò inevitabilmente fuori tema.

Se noi partiamo dall'assunto che il Nuovo Testamento contenga dei fatti realmente accaduti, che questi fatti fatti siano quindi assolutamente veri, allora Gesù non ha proprio sbagliato in nulla.

Se invece (e questa è la mia condizione), non si crede in ciò che contiene il Vangelo laddove si parla di miracoli, di resurrezione, allora Gesù appare nella sua finitezza. Lo si considera come un uomo saggio, ma pur sempre un uomo.

In realtà è la differenza tra un credente e un non credente.
logos non è connesso  
Vecchio 20-07-2009, 21.07.06   #62
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da logos Visualizza messaggio
Giusto per capire il tuo pensiero, per quanto anche questo fuori tema, cosa ha sbagliato Gesù Cristo?

Ciao Uno, per rispondere alla tua sagace domanda, cadrò inevitabilmente fuori tema.

Se noi partiamo dall'assunto che il Nuovo Testamento contenga dei fatti realmente accaduti, che questi fatti fatti siano quindi assolutamente veri, allora Gesù non ha proprio sbagliato in nulla.

Se invece (e questa è la mia condizione), non si crede in ciò che contiene il Vangelo laddove si parla di miracoli, di resurrezione, allora Gesù appare nella sua finitezza. Lo si considera come un uomo saggio, ma pur sempre un uomo.

In realtà è la differenza tra un credente e un non credente.
Scusa logos se mi intrometto, ma non hai risposto alla domanda. Anche nella tua condizione, la domanda è valida, anzi se ci pensi, ha senso solo nella tua condizione (chi crede prende per assunto che non ha sbagliato nulla). Quindi la rinnovo: dal tuo punto di vista cosa ha sbagliato? E aggiungerei: da cosa appare la sua finitezza?
Ray non è connesso  
Vecchio 21-07-2009, 00.26.15   #63
logos
Cittadino/a
 
L'avatar di logos
 
Data registrazione: 17-07-2009
Messaggi: 97
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Scusa logos se mi intrometto, ma non hai risposto alla domanda. Anche nella tua condizione, la domanda è valida, anzi se ci pensi, ha senso solo nella tua condizione (chi crede prende per assunto che non ha sbagliato nulla). Quindi la rinnovo: dal tuo punto di vista cosa ha sbagliato? E aggiungerei: da cosa appare la sua finitezza?
Ray, la tua non mi appare un'intromissione, anzi che ben venga una sensibilità differente dalla mia, un punto di vista diverso. A me pare che il mio discorso precedente non contenga delle falle. Ho fin qui spiegato quale sia il mio rapporto con la figura di Gesù e vedo che ho, mio malgrado, suscitato un po' di scandalo in taluni passaggi del mio discorrere. Non vorrei ripetermi perchè questo mi appare come un inutile cavillare, come mi fosse richiesto l'onere della prova in quanto non credo. E' come se chiedessi ad un ipotetico "x" credente di di mostrarare il perchè della sua fede mediante "delle proposizioni oggettive della matematica".
logos non è connesso  
Vecchio 21-07-2009, 00.48.16   #64
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da logos Visualizza messaggio
Ciao Sole, intendo per divino ciò che non abbisogna di nulla in un certo senso, ciò che non può essere nè accresciuto, nè diminuito, ciò che è sorgente di se. Ciò che non è perfettibile in quanto è già perfetto.
Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Giusto per capire il tuo pensiero, per quanto anche questo fuori tema, cosa ha sbagliato Gesù Cristo?
Citazione:
Originalmente inviato da logos Visualizza messaggio
Se noi partiamo dall'assunto che il Nuovo Testamento contenga dei fatti realmente accaduti, che questi fatti fatti siano quindi assolutamente veri, allora Gesù non ha proprio sbagliato in nulla.

Se invece (e questa è la mia condizione), non si crede in ciò che contiene il Vangelo laddove si parla di miracoli, di resurrezione, allora Gesù appare nella sua finitezza. Lo si considera come un uomo saggio, ma pur sempre un uomo.

In realtà è la differenza tra un credente e un non credente.
Citazione:
Originalmente inviato da logos Visualizza messaggio
Ray, la tua non mi appare un'intromissione, anzi che ben venga una sensibilità differente dalla mia, un punto di vista diverso. A me pare che il mio discorso precedente non contenga delle falle. Ho fin qui spiegato quale sia il mio rapporto con la figura di Gesù e vedo che ho, mio malgrado, suscitato un po' di scandalo in taluni passaggi del mio discorrere. Non vorrei ripetermi perchè questo mi appare come un inutile cavillare, come mi fosse richiesto l'onere della prova in quanto non credo. E' come se chiedessi ad un ipotetico "x" credente di di mostrarare il perchè della sua fede mediante "delle proposizioni oggettive della matematica".
Nessuno scandalo per carità. Inoltre rispetto le tue posizioni, pur non condividendole, così come tu sembri rispettare quelle altrui.
Non mi interessa convincerti, trovo però utile approfondire i pensieri per capirli meglio.

Continuo a rilevare l'assenza della tua risposta. Non che si tratti di onere di prova in senso stretto, tuttavia, se sostieni che ciò che è divino è perfetto e che X non è divino, dovresti mostrare la sua imperfezione.
In caso contrario, quando tu debba ammettere che non ne hai gli strumenti, la tua posizione si relegherebbe ad un assunto fideistico, o tuttalpiù ad un'impressione irrazionale. Ossia nulla di diverso della posizione opposta per le stesse ragioni.

Si tratta forse solo di preferenze personali?
Ray non è connesso  
Vecchio 21-07-2009, 01.56.45   #65
logos
Cittadino/a
 
L'avatar di logos
 
Data registrazione: 17-07-2009
Messaggi: 97
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Nessuno scandalo per carità. Inoltre rispetto le tue posizioni, pur non condividendole, così come tu sembri rispettare quelle altrui.
Non mi interessa convincerti, trovo però utile approfondire i pensieri per capirli meglio.

Continuo a rilevare l'assenza della tua risposta. Non che si tratti di onere di prova in senso stretto, tuttavia, se sostieni che ciò che è divino è perfetto e che X non è divino, dovresti mostrare la sua imperfezione.
In caso contrario, quando tu debba ammettere che non ne hai gli strumenti, la tua posizione si relegherebbe ad un assunto fideistico, o tuttalpiù ad un'impressione irrazionale. Ossia nulla di diverso della posizione opposta per le stesse ragioni.

Si tratta forse solo di preferenze personali?

Ciò che mi scrivi merita una riflessione approfondita. Occorre tempo, il tempo di fare chiarezza rispetto a certi concetti fin qui espressi e non è cosa da poco. Laddove maturassi delle risposte, aprirò una discussione nella sezione dedicata alla filosofia. Mi hai palesato degli evidenti limiti nel mio discorrere.
logos non è connesso  
Vecchio 21-07-2009, 11.25.19   #66
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da logos Visualizza messaggio
Ciò che mi scrivi merita una riflessione approfondita. Occorre tempo, il tempo di fare chiarezza rispetto a certi concetti fin qui espressi e non è cosa da poco. Laddove maturassi delle risposte, aprirò una discussione nella sezione dedicata alla filosofia. Mi hai palesato degli evidenti limiti nel mio discorrere.
Aspetto con interesse che tu faccia chiarezza in te e che magari ci metta al corrente delle tue riflessioni, in modo da poter continuare il discorso nel nuovo 3d.
Non è un obbligo ovviamente, ma sarebbe interessante vedere se i limiti sono nel discorrere o nel tuo o altrui pensare. Si parla di questi argomenti per questo.
Uno non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 15.07.14   #67
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Però in quel corpo c'è un gran potenziale... e questo mi preoccupa. C'è stato un Gesù creato da Dio e uno creato dall'uomo.
Secondo ci sarebbe dna umano e dna Extraterrestre. Visto che per me Dio=Elohim sarebbe un essere evoluto che è venuto sulla Terra ed avrebbe creato la vita con la biogenetica.


Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
In ogni caso era solo per non far cadere la colpa sulla chiesa che dubito fortemente voglia un Gesù clonato dall'uomo, penso che su questo possiamo essere vicine nel pensiero.

In questoi caso ci sarebbe una copia genetica di Gesù. Ma lui sarebbe vivo con suo padre Yhwh su un altro pianeta. Infatti, sarebbe asceso ossia salito al cielo. Se fosse stato figlio di un Dio trascendente sarebbe semplicemente scomparso.

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Una reliquia, se è vera, contiene in se la memoria di ciò che fù la sua funzione e quindi anche di chi è appartenuta. Il sudario di Gesù, se è originale e onestamente anche se non al 100% io propendo per il si, avrebbe contenuto in se quella radiazione grandiosa della resurrezione del corpo, ne parlaimo anche altrove, ovviamente questo per chi crede ed io non ho difficoltà a crederlo pur non prefessando e non seguendo la fede cattolica.

Questa radiazione avrebbe permesso a Gesù di rivivere. Da dove proveniva? Per me da un oggetto volante. Lo stesso che poi fece £ascendere" Gesù.
Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 15.14.07   #68
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

quindi nessun altro uomo può ascendere secondo questa teoria?
oppure solo quelli che vengono "scelti"dagli alieni?
mmm... sinceramente non mi convince proprio per nulla anche se per carità nella sua originalità può pure affascinare.
e può anche essere abbastanza veritiera in alcuni punti.
non so a pelle mi puzza.
stefano non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 16.36.30   #69
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stefano Visualizza messaggio
quindi nessun altro uomo può ascendere secondo questa teoria?
oppure solo quelli che vengono "scelti"dagli alieni?

Non scelti a caso. Ma chi avrebbe compiuto certe opere con coscienza ed amore, secondo le proprie possibilità. Ma più che ascendere, dovrei dire un'altra cosa. Meglio andare per gradi.
Citazione:
mmm... sinceramente non mi convince proprio per nulla anche se per carità nella sua originalità può pure affascinare.
e può anche essere abbastanza veritiera in alcuni punti.
non so a pelle mi puzza.
Anche a me lo faceva.. ma poi...

Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 16.44.27   #70
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Elohim Visualizza messaggio
[/font]
Non scelti a caso. Ma chi avrebbe compiuto certe opere con coscienza ed amore, secondo le proprie possibilità. Ma più che ascendere, dovrei dire un'altra cosa. Meglio andare per gradi.
[font=Times New Roman]
Anche a me lo faceva.. ma poi...

Love
di pure l'altra cosa sostitutiva di "ascendere".
cosa in sostanza?

anche qui quanto dici la ritengo una delle ipotesi
stefano non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 16.54.14   #71
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stefano Visualizza messaggio
di pure l'altra cosa sostitutiva di "ascendere".
cosa in sostanza?

Ricreare. Con la padronanza genetica gli Elohim sarebbero in grado di ricreare il soggetto partendo dal suo dna. E di trasferirvi la coscienza (con tanto di ricordi e personalita). Un giorno lo potremo fare anche noi.

Citazione:
anche qui quanto dici la ritengo una delle ipotesi
Ovvio... Io dico solo la mia senza voler convincere nessuno. Ci mancherebbe.
Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 17.14.49   #72
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Elohim Visualizza messaggio
[/font]
Ricreare. Con la padronanza genetica gli Elohim sarebbero in grado di ricreare il soggetto partendo dal suo dna. E di trasferirvi la coscienza (con tanto di ricordi e personalita). Un giorno lo potremo fare anche noi.

[font=Times New Roman]
Ovvio... Io dico solo la mia senza voler convincere nessuno. Ci mancherebbe.
Love
rimango aperto alla tua visione
non mi pare quanto affermi sopra sia stato l'insegnamento di Gesù tanto per dire.
e non pensi che forse quanto dici sia già possibile pur senza tecniche genetiche?
ma che comunque la coscienza sia "unica"?
stefano non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 18.17.33   #73
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stefano Visualizza messaggio
rimango aperto alla tua visione
non mi pare quanto affermi sopra sia stato l'insegnamento di Gesù tanto per dire.
Cioè quale in questo caso?

Citazione:
e non pensi che forse quanto dici sia già possibile pur senza tecniche genetiche?

Io no.
Citazione:
ma che comunque la coscienza sia "unica"?
La coscienza universale intendi? L'energia avrebbe coscienza? Io non credo...
Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 18.37.10   #74
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

quale in questo caso?
creare qualcosa (corpo di luce) in questa esistenza.

per fare questo non gli è servito avere "tecniche genetiche"
da solo e per sua opera lo ha generato probabilmente riattivando parte del DNA che tu definisci inattivo (dico probabilmente quindi è un'ipotesi)
stefano non è connesso  
Vecchio 23-10-2009, 18.55.51   #75
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stefano Visualizza messaggio
quale in questo caso?
creare qualcosa (corpo di luce) in questa esistenza.


Io non credo ad un corpo di luce. Credo alla coscienza. Se lo si vuole definire corpo di luce va bene. Ma poi si spegne con lo spegnersi del corpo.
Citazione:

per fare questo non gli è servito avere "tecniche genetiche"


Quando sapremo manovrare i geni molto di quello che oggi non possiamo fare lo faremmo.
Citazione:
da solo e per sua opera lo ha generato probabilmente riattivando parte del DNA che tu definisci inattivo (dico probabilmente quindi è un'ipotesi)
Con la meditazione e altre tecniche è possibile riattivare certi geni certo. Ma non tutti (sercondo il mio parere).
Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
origine e interpretazione dei nomi Ray Simboli 189 04-04-2012 13.45.18
Il Gesù storico Haamiah Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 20 17-03-2010 20.17.12
la morte di Gesù è stata voluta da Dio padre? filoumenanike Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 17 12-03-2009 18.14.34
Gesù sulla Croce Sole Simboli 2 12-01-2009 13.14.34
Cuori di Gesù Grey Owl Testi Canzoni 0 01-12-2006 23.50.32


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11.52.48.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271