Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Recensioni > Testi Canzoni

Comment
 
Review Tools Search this Review
Il mare d'inverno - Loredana Bertè
 Il mare d'inverno - Loredana Bertè


  Inviato da Amy
  04-11-2005

Il mare d'inverno
è solo un film in bianco e nero
visto alla tv
e verso l'interno
qualche nuvola dal cielo
che si butta giù
sabbia bagnata
una lettera che
il vento sta portando via
punti invisibili
rincorsi dai cani
stanche parabole di vecchi gabbiani
e io che rimango qui sola
a cercare un caffè
il mare d'inverno
è un concetto che il pensiero non considera
è poco moderno
è qualcosa che nessuno mai desidera
alberghi chiusi
manifesti già sbiaditi di pubblicità
macchine tracciano solchi su strade
dove la pioggia
d'estate non cade
e io che non riesco
nemmeno a parlare con me

Mare mare
qui non viene mai nessuno
a trascinarmi via
mare mare
qui non viene mai nessuno
a farci compagnia

Mare mare
non ti posso guardare così
perchè questo vento
agita anche me
questo vento agita anche me...

Passerà il freddo
e la spiaggia lentamente
si colorerà
la radio e i giornali
e una musica banale si diffonderà
nuove avventure
discoteche illuminate
piene di bugie
ma verso sera uno strano concerto
e un ombrellone che rimane aperto
mi tuffo perplessa
ai momenti vissuti di già

Mare mare
qui non viene mai nessuno
a trascinarmi via
mare mare
qui non viene mai nessuno
a farci compagnia

Mare mare
non ti posso guardare così
perchè questo vento
agita anche me
questo vento agita anche me
mare mare
qui non viene mai nessuno a trascinarmi via
Mare mare...

********************************

...perchè oggi mi sento così...
  #1  
By Shanti on 05-11-2005, 12.15.44
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

Bellissima questa canzone... grazie Amy
Rispondi citando
  #2  
By Era on 05-11-2005, 12.31.14
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

bella si...Ruggeri vero?

sa scrivere delle donne e per le donne
testi bellibelli....
mi sa che è in ottimi rapporti con il proprio femminile...
mi sbaglio?
Rispondi citando
  #3  
By Shanti on 05-11-2005, 12.43.42
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

Sì Enrico Ruggeri, anche a me piace... questa canzone la cantava anche Loredana Berté...
Rispondi citando
  #4  
By Amy on 05-11-2005, 13.30.44
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

...questa è la versione cantata dalla Bertè che io adoro ...è una donna che non si da per vinta...ha coraggio e forza! E poi è matta...il che non guasta!

Ruggeri scrive dei bellissimi testi....ma non lo seguo molto...per cui alla domanda di Era non so sinceramente dare una risposta ....
Rispondi citando
  #5  
By Era on 05-11-2005, 14.01.39
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

Citazione:
Originalmente inviato da Amy
...questa è la versione cantata dalla Bertè che io adoro ...è una donna che non si da per vinta...ha coraggio e forza! E poi è matta...il che non guasta!

Ruggeri scrive dei bellissimi testi....ma non lo seguo molto...per cui alla domanda di Era non so sinceramente dare una risposta ....
si amy era una domanda non domanda....
un' altra eccezionale interprete dei testi di Ruggeri
è Fiorella Mannoia.....grande interprete...senza tanto baccano intorno
Rispondi citando
  #6  
By Era on 05-11-2005, 14.05.44
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

Quello che le donne non dicono

Ci fanno compagnia certe lettere d'amore:
parole che restano con noi.
E non andiamo via, ma nascondiamo del dolore
che scivola: lo sentiremo poi.

Abbiamo troppa fantasia
e se diciamo una bugia
è una mancata verità,
che prima o poi succederà.
Cambia il vento ma noi no
e se ci trasformiamo un po’,
è per la voglia di piacere
a chi che già o potrà arrivare
a stare con noi.

Siamo così, è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare,
tanto ci potrai trovare qui
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche, neanche quando
ti diremo ancora un altro sì.

In fretta vanno via delle giornate senza fine.
Silenzi: che familiarità?
E lasciano una scia le frasi da bambine,
che cambiano, ma chi le ascolterà?

E dalle macchine per noi
i complimenti dei playboy,
ma non li sentiamo più
se c'è chi non ce li fa più.
Cambia il vento ma noi no
e se ci confondiamo un po’
è per la voglia di capire
chi non riesce più a parlare
ancora con noi.

Siamo così, dolcemente complicate
sempre più emozionate, delicate,
tanto ci potrai trovare qui.
Nelle sere tempestose
portaci delle rose, nuove cose
e ti diremo ancora un altro sì…..
è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare,
tanto ci potrai trovare qui
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando
ti diremo ancora un altro sì
Rispondi citando
  #7  
By Amy on 05-11-2005, 17.34.07
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

non lo sapevo fosse un testo di Ruggeri...bellissima anche questa!!!! Strano che un uomo riesca a scrivere quello che provano le donne ...in modo così realistico tra l'altro....!!!!
Rispondi citando
  #8  
By Era on 05-11-2005, 17.48.51
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

Citazione:
Originalmente inviato da Amy
non lo sapevo fosse un testo di Ruggeri...bellissima anche questa!!!! Strano che un uomo riesca a scrivere quello che provano le donne ...in modo così realistico tra l'altro....!!!!
e io che dicevo?
Rispondi citando
  #9  
By Amy on 05-11-2005, 17.51.38
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

appunto...
Rispondi citando
  #10  
By Era on 05-11-2005, 19.44.41
Predefinito Riferimento: Il mare d'inverno - Loredana Bertè

Citazione:
Originalmente inviato da Amy
appunto...
Rispondi citando
Comment


Review Tools Search this Review
Search this Review:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
You may non post new reviews
You may non post comments
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Review Review Starter Category Comments Ultimo messaggio
L' UOMO E IL MARE Era Letteratura & Poesia 2 04-06-2004 21.03.50


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11.22.08.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271