Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Esperienze

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 18-12-2006, 13.01.32   #1
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito Impressioni

Mi vedo come una pellicola fotografica... come un gel... una sospensione di sali d'argento... arrivano informazioni da "dentro" e da "fuori"... la fonte di luce arriva e passa attraverso la (mia)lente della macchina (fotografica)...
Se l'otturatore e' aperto avro' impressioni della pellicola con poca profondita' di campo... mentre se e' chiuso avro' bisogno di piu' tempo per impressionare la pellicola ma avro' piu' profondita' di campo... mettero' a fuoco tutto l'insieme.
Un bravo fotografo sa' che con poca luce avra' bisogno di piu' tempo di esposizione... oppure dovra' aprire di piu' l'otturatore.

Fuor di metafora... siamo persone sensibili... siamo impressionabili... abbiamo impressioni che arrivano da ogni dove... ma se non sappiamo usare la macchina "fotografica" avremo foto sfocate o sottoesposte o
sovraesposte...

Poi il rullino viene trattato con un fissante... in tutto avviene dentro un contenitore "ermetico"... avviene un processo di fissaggio dei sali di argento...

Se immagino poi di entrare nella camera oscura... con la luce rossa... attraverso i tre bagni per lo sviluppo, il fissaggio e il lavaggio... quale carta... quale posa sviluppare... beh... la metafora prende un'altra via...

Non si tratta di pura tecnica... si tratta di conoscere le "regole"... in camera oscura tutta la luce viene lasciata fuori... nessuna influenza deve entrare... per sviluppare le impressioni dal rullino alla carta... in questa fase torna il secondo momento di conoscenza delle regole di
impressione della carta...

Conoscere la tecnica dello sviluppo di foto in bianco e nero e' un'esperienza molto stimolante... un percorso che molto insegna al bravo fotografo...

Avevo 12 anni quando entrai in camera oscura... ricordo ancora gli acidi e gli strumenti... i timer... il silenzio... il magico mondo in rosso... il mondo chiuso fuori.
Grey Owl non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10.26.03.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271