Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Piazza > Via dell'Arca di Noè

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 27-09-2008, 15.07.35   #1
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,529
Predefinito Niente più animali sui treni

E' una notizia di qualche giorno fa, di cui poi non ho più sentito aggiornamenti e non so come stia andando avanti la cosa, mi piacerebbe conoscere il vostro parere in merito e se ne sapete qualcosa in più... Pare che dopo che una passeggera di un treno a lunga percorrenza sia stata punta dalle zecche sia stato preso come provvedimento il divieto di far salire animali di media e grande taglia, proprio per evitare che i treni vengano infestati da pulci e zecche. Per cui a tutti gli animali sopra i 6 kg sarà vietato viaggiare in treno.

Naturalmente ci sono già lamentele da parte degli animalisti che dicono che una decisione simile obbliga i possessori degli animali a non viaggiare più in treno , e che una delle conseguenze dirette potrebbe essere un aumento degli abbandoni, nelle stagioni vacanziere. E inoltre la presenza di pulci e zecche sarebbe portata non dagli animali domestici che sono per la maggior parte già sottoposti alla profilassi antiparassitaria, ma dalla scarsa igiene e pulizia a cui sono sottoposti i vagoni dei treni.
Infine i cani guida per le persone non vedenti potranno salire solo se i pradroni saranno muniti di un certificato che attesti che il cane non sia affetto da nessuna patologia parassitaria trasmissibile, altrimenti si parla di multe che partono dai 100 € in su.

Non mi sono ancora fatta una idea precisa su questi provvedimenti anche perchè quando molti anni fa avevo in casa un cane , i miei si spostavano esclusivamente in auto, e se dovevamo andare in vacanza prendevamo in affitto una casa in campagna o montagna per non lasciarlo a casa in città, ma chi ha un cane prima di partire per una vacanza deve conoscere le limitazioni (per spiagge, e alberghi ad esempio), se ora impediscono anche di portare sui treni gli amici a 4 zampe, non si limita ulteriormente la possibilità di spostamento coi mezzi pubblici?

Forse se si creassero delle aree adatte, una carrozza destinata a chi parte con il cane su ogni treno (da quanto ho letto non sono poi molti i passeggeri accompagnati da Fido, una carrozza baserebbe penso) , potrebbe essere una soluzione, ma in effetti, a me pare anche strano che questi animali domestici siano così "infestati" di pulci e zecche..

Che ne dite?

Ultima modifica di RedWitch : 27-09-2008 alle ore 15.10.04. Motivo: correzione
RedWitch non è connesso  
Vecchio 27-09-2008, 15.25.43   #2
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,654
Predefinito

Dal titolo pensavo che ti riferissi a zecche e pulci

Regola assurda, al limite stabilisci delle regole, tipo che un cane non si deve sdraiare sul sedile ma deve stare in terra.

Le zecche e pulci sono colpa degli appalti per le pulizie a prezzi assurdi.
Uno non è connesso  
Vecchio 27-09-2008, 15.44.42   #3
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,529
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Dal titolo pensavo che ti riferissi a zecche e pulci
In effetti dovrebbero essere quelli gli animali da eliminare

Citazione:
Regola assurda, al limite stabilisci delle regole, tipo che un cane non si deve sdraiare sul sedile ma deve stare in terra.

Le zecche e pulci sono colpa degli appalti per le pulizie a prezzi assurdi.
Animali a terra invece che sui sedili mi pare ragionevole.. non sapevo invece dei prezzi assurdi degli appalti per le pulizie.. gira gira sempre li torniamo
RedWitch non è connesso  
Vecchio 27-09-2008, 20.48.32   #4
Babette
Si guarda intorno
 
Data registrazione: 26-09-2008
Messaggi: 4
Predefinito

Assurdo.
Vive con me una boxer, e già ho dovuto rinunciare ad alcune trasferte col treno poichè sull'eurostar i cani grandi non possono salire.

Su internet ho trovato il blog di una parlamentare che si è attivata in tal senso e l'ho contattata.

Mi ha risposto assicurandomi che avrebbe fatto il possibile per permettere ai cani e ai loro compagni di non avere questo genere di problemi.

Mi sembra che alcune leggi procedano in senso contrario alla coerenza : esiste il problema della sicurezza legato all'eccesso di traffico stradale e autostradale; esiste il problema dell'abbandono degli animali; esiste il problema dell'inquinamento ambientale legato al traffico su strada.

Ed esiste anche il problema della scarsa manutenzione dei treni, che non è da rapportare al trasporto animale ma alla mancanza di una programmazione e sorveglianza della stessa (ok, anche al senso civico di alcune persone).
Babette non è connesso  
Vecchio 27-09-2008, 23.24.44   #5
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,654
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Babette Visualizza messaggio
Su internet ho trovato il blog di una parlamentare che si è attivata in tal senso e l'ho contattata.

Mi ha risposto assicurandomi che avrebbe fatto il possibile per permettere ai cani e ai loro compagni di non avere questo genere di problemi.
Fai controllare olio, gomme e freni se vuoi ancora andare da qualche parte
Uno non è connesso  
Vecchio 02-10-2008, 13.32.09   #6
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,529
Predefinito

Solo per aggiornare la notizia, il provvedimento al momento e' stato sospeso per 15 giorni, durante i quali Trenitalia dovrebbe trovare soluzioni alternative al divieto, anche se ho letto cose contrastanti in merito (qualcuno scrive che invece il divieto e' solo rimandato, ma che diverra' effettivo dal 15/10 )


RedWitch non è connesso  
Vecchio 02-10-2008, 14.28.39   #7
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,996
Predefinito Niente più animali sui treni

Andremo tutti a piedi o con altri mezzi?

Maddai è ridicola sta cosa, gli animali sono quelle persone che si comportano come tali, posso allargare ai bagni sui treni? E ma mica solo sui treni eh e quello delle donne poi....

Allora mi domando se l'inciviltà è portare l'animale su treno o salire e non rispettare la normale decenza.
Secondo me le zecche e le pulci sui treni sono dovute a poca pulizia come è già anche stato detto, e sempre agli uomini è riferito e non agli animali.

Se a casa mia non pulisco per un giorno perchè si sa sono pigra il ragnetto che vive accanto al caloriferero ogni giorno farà la sua tela altrove, espandendo il suo territorio, se io gliela tolgo ogni giorno, sempre quella dovrà fare, se non lo trovo.

Insomma diamo a Cesare ciò che è di Cesare, l'animale visto che vive in casa con noi, non ha ne pulci ne zecche oggi è tenuto meglio dei padroni stessi. (Almeno lui quando fa i suoi bisogni li copre)

E' chiaro che invece che se lasci le carrozze in certi luoghi di ricovero dei mezzi e non le pulisci diverranno la tana di tutti quegli animaletti che troveranno su di essa un luogo adatto dove soggiornare e alimentarsi.

Pensate alla vecchietta che ama il suo cane più di se stessa mica lo tiene sporco, per lei è il suo compagno di vita figuriamoci se lo fa riempire di zecche.

E quand'anche salisse un cane pulcioso sul treno e con le zecche se si facessero le normali pulizie esse sarebbero eliminate, ma comunque oggi cani così in giro non ne ho mai visti, con quello che costa mantenerli, tra veterinario e prevenzioni direi che sono stracurati, lo fossero così le carrozze sulle quali saliamo e per le quali paghiamo un salatissimo biglietto.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 02-10-2008, 16.53.01   #8
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,654
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
E quand'anche salisse un cane pulcioso sul treno e con le zecche se si facessero le normali pulizie esse sarebbero eliminate
Beh questo non sarebbe accettabile, ma se proprio si volesse regolamentare la cosa basterebbe chiedere la visione del libretto sanitario della bestiola insieme al biglietto di viaggio. Chi porta al controllo dal veterinario regolarmente l'animale non si perde per una pulizia, un collarino o una fialetta antizecche e pulci.
Uno non è connesso  
Vecchio 02-10-2008, 17.25.27   #9
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,996
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Beh questo non sarebbe accettabile, ma se proprio si volesse regolamentare la cosa basterebbe chiedere la visione del libretto sanitario della bestiola insieme al biglietto di viaggio. Chi porta al controllo dal veterinario regolarmente l'animale non si perde per una pulizia, un collarino o una fialetta antizecche e pulci.
Si hai ragione mi sono fatta prendere la mano volevo evidenziare che oggi chi viaggia con il proprio cane e spende il biglietto per lui, di solito ha anche cura dello stesso, però è vero ciò che dici basterebbe il libretto sanitario lo si chiede per tante altre cose perchè non per questo e il problema sarebbe risolto.
Tra l'altro ci si perde per delle cose semplici e si fa un baccano del diavolo quando basterebbe usare il buon senso.

E chiaro che il cane non piace a tutti e fa paura se la stazza è grossa, ma non vedo perchè se è pulito ed in regola non debba poter viaggiare con il suo amato padrone.
Basterebbero ( come hai suggerito tu) delle regole e del personale che le faccia rispettare, invece che domandare solo il biglietto il controllore potrebbe richiedere anche l'esibizione del libretto sanitario con il timbro di idoneità al viaggio. (Che si spera i veterinari regalino insieme alla visita annuale)
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 02-10-2008, 17.38.39   #10
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,654
Predefinito

Poi magari chi ha il cane potrebbe cercare il posto dove a quelli vicini non da fastidio, sono sicuro che troverebbe il posto giusto.
A me non darebbe fastidio, sarebbe più facile che darei io fastidio alla bestiola non lasciandola dormire
Uno non è connesso  
Vecchio 03-12-2008, 11.07.14   #11
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,529
Predefinito

Alla fine di questa vicenda non se ne è più sentito parlare molto, da quel che ho visto in rete, sembra che il divieto di salita sui treni per tutti i cani sia stato accantonato, soprattutto il motivo improvvisamente pare che non sia più l'igiene ma l'indole delle bestiole che prendono il treno. E' stata così stilata una lista di razze canine "pericolose" a cui sarà vietato viaggiare sul treno..
RedWitch non è connesso  
Vecchio 09-12-2008, 10.33.59   #12
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,654
Predefinito

Sono stati costretti, se no i treni rischiavano di rimanere vuoti perchè l'articolo di regolamento non distingueva bestie a due o quattro zampe.
Uno non è connesso  
Vecchio 09-12-2008, 11.39.36   #13
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,529
Predefinito

bellissima me la segno da qualche parte questa
RedWitch non è connesso  
Vecchio 09-12-2008, 23.10.08   #14
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,996
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Sono stati costretti, se no i treni rischiavano di rimanere vuoti perchè l'articolo di regolamento non distingueva bestie a due o quattro zampe.
mi sono persa qualcosa?
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 10-12-2008, 00.45.56   #15
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,654
Predefinito

Era una battuta Grii
Uno non è connesso  
Vecchio 10-12-2008, 00.51.52   #16
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,996
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Era una battuta Grii
Ah scusa non c'era la emoticon pensavo a qualche fatto di cronaca di cui non ero a conoscenza.

__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Animali al cinema, a teatro, al ristorante... RedWitch Via dell'Arca di Noè 2 25-03-2008 17.54.43
Animali guaritori fisici e sociali Uno Via dell'Arca di Noè 36 01-03-2008 18.11.26
Niente Paura RedWitch Testi Canzoni 1 31-12-2007 02.36.51
Anima e .. animali RedWitch Esoterismo 22 21-07-2006 15.33.28


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05.28.26.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271