Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Esperienze

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 10-09-2008, 01.06.11   #1
gibbi
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di gibbi
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 764
Predefinito Il primo posto

Non ho le idee chiare sul punto, ma provo ugualmente a trasmetterVi la mia "confusione".
Mi capita per lavoro di dover illustrare ad altri una certa situazione , una data teoria e per farlo procedo attraverso l'esposizione di concetti che molto spesso hanno ugual valenza nel senso che hanno pari "importanza" ai fini del ragionamento , ma nonostante la parità di valore , con uno solo di questi si può cominciare e.... così cominciano anche i miei guai.
A quale di questi concetti paritari attribuire il n. 1 ? Hanno pari valenza e quindi dovrebbe essere indifferente , ma l'ordine di esposizione e quindi la posizione che assumono ( sub 1 sub 2 sub 3 ecc. ) è estremamente rilevante per chi legge o chi ascolta che tende ad attribuire a ciò che si pone al primo posto maggior importanza di tutto quanto segue,come a dire che se uno precede gli altri , necessariamente deve avere una qualche cosa in più .
Ora , c'è un solo primo posto e questo non si può attribuire a tutti anche se di ugual valore ..., ma valore e posizione non restano distinti , anzi è come se la posizione , il posto occupato fosse da solo capace di attribuire più valore ad una cosa che in sè ne ha in misura esattamente uguale ad un'altra.
gibbi non è connesso  
Vecchio 10-09-2008, 01.33.59   #2
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Provo a sragionare un pò...

Se ho capito bene il problema è che dovendo presentare una tua teoria ti trovi a dover spiegare dei concetti che hanno ugual importanza ma differenti.

Se "estrapolati" sono uguali come importanza nel contenuto (medesimo peso) però se "intrappolati" assumono un valore di "classifica".

Mi è venuta alla mente l'immagine di una piramide composta da blocchi di pietra che se presi singolarmente sono di ugual fattezza. La posizione del blocco nella piramide ne "modifica" la funzione nella struttura.
Ogni singolo blocco ha la sua importanza per sorreggere tutta la piramide, non si può affermare che il blocco al vertice ha più importanza rispetto al blocco posto nella base o in un livello intermedio. Però è vero che ogni singolo blocco uguale assume nella piramide un ruolo differente per carico sotteso e posizione.

La piramide è considerata tale nel momento che si considerano tutti i blocchi, nessuno escluso.
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 11-09-2008, 00.09.26   #3
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,644
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da gibbi Visualizza messaggio
Ora , c'è un solo primo posto e questo non si può attribuire a tutti anche se di ugual valore ..., ma valore e posizione non restano distinti , anzi è come se la posizione , il posto occupato fosse da solo capace di attribuire più valore ad una cosa che in sè ne ha in misura esattamente uguale ad un'altra.
Magari è ingenuo ma se devo fare una relazione o qualcosa di simile esponendo dei punti che hanno la stessa importanza, se proprio devo classificarli per numeri o capoversi cerco di fare un cappello nel quale espongo il fatto che l'intera struttura si basa su tre condizioni che di seguito espongo e che l'una è condizionata dall'altra oppure legata seppur non dipendente. Qualcosa del genere.
E' verissimo che quando si legge un testo relazionato spesso e volentieri (io) si saltano parecchi paragrafi che non interessano per poi scoprire che c'è un richiamo a quel paragrafo in particolare... costringendo così a doverci tornare. Insomma anche questo è un modo per far legger tutto e dar forza a tutto, richiami a quella particolare riga, interconnessioni nel discorso... insomma romanzare l'inromanzabile.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole è connesso ora  
Vecchio 11-09-2008, 05.21.11   #4
MaxFuryu
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di MaxFuryu
 
Data registrazione: 03-04-2005
Messaggi: 425
Predefinito

Secondo me il discorso è complicato, pur dicendo ad esempio che ci sono 3 punti fondamentali e poi elencarli, chi ascolta presterà più attenzione al primo rispetto al terzo (magari dopo che i punti sono sviluppati).
Potrebbe essere questione di energia o concentrazione (non saprei definire) che man mano si esauriscono e se uno ha per esempio la forza di seguire attentamente due punti, di sicuro lo fa col primo e col secondo e mai col primo e col terzo a meno di distrazioni estranee.
Per mia esperienza mi succede spesso leggendo libri tecnici, magari nello stesso capito ci sono 3 punti e dopo i primi due fatti di formule matematiche che richiedono il loro sforzo, l'ultimo mi annoia sempre a leggerlo, a priori, e poi tornarci su diventa davvero un peso, è come se per assunto dò per scontato che è meno importante. (questa cosa mi ha fatto sempre perdere tanto tempo).
Un bel ricordo ce l'ho di quando anni fà al liceo un professore mi fece imparare parecchie pagine che richiedevano uno sforzo per collegarle tra loro, infatti era un ragionamento complesso che poteva essere reso semplice da uno schema, ma una volta capito il senso, lo schema è venuto in modo naturale, ma se mi avesse dato lo schema direttamente non credo che lo avrei ricordato.
MaxFuryu non è connesso  
Vecchio 12-09-2008, 00.18.08   #5
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,644
Predefinito

Allora un'altra soluzione è la sintesi della sintesi che mantiene concetrati e fa assorbire tutti i punti.. ma a volte non è sempre possibile.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole è connesso ora  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Scoprire il proprio posto nell'Universo Uno Esoterismo 23 04-09-2011 22.35.02
Il primo amore non si scorda mai griselda Aforismi, Proverbi, Modi di dire 22 11-06-2008 21.28.48
Scoprire il proprio posto nell'Universo (parte seconda) Uno Esoterismo 1 06-12-2006 12.43.40
50 volte il primo bacio Uno Cinema,Tv e Musica 9 23-04-2006 02.29.03
Il posto che cercavo Marib Libri 0 23-10-2005 02.05.05


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22.13.36.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271