Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Tradizioni Spirituali ed Esoteriche

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 14-02-2012, 02.45.22   #26
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
sta cosa delle personalità non dico che la butterei a mare... ma anche si.
Non esageriamo.

Nella peggiore delle ipotesi potremmo vedere nella 'classificazione delle personalità con l'enneagramma' un tentativo -perfettamente riuscito- di "conservazione di un insegnamento e/o inseminazione di culture".
Ed il successo di corsi e di sistemi di PNL la direbbe lunga sul lignaggio della fonte di questo tipo di influenza,

Teniamo quindi a mente come ogni contributo sia prezioso dal momento che siamo di fronte ad un insegnamento "sconosciuto" (quantomeno per chi lo recepisce) che ci permette di studiare sul come andar per neve fresca.
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 21-02-2012, 03.04.22   #27
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Si, ci vorrebbe un'immagine, se non lo fa qualcun altro vedo di attrezzarmi.



Questo è importante (non che il resto non lo sia)... quell' 1 4 2 8 5 7, che è l'ordine in cui si presentano le cifre nelle frazioni e che è anche la sequenza per construire il simbolo racchiude molta roba interessante, probabilmente impossibile da indagare completamente.
In ogni caso è la sequenza del processo con cui tutta la faccenda si dipana... se è il modo di costruire il simbolo, simbolicamente, è il modo di costruire tutto, cosmo compreso. D'altronde dall'Uno si passa al 4 (Dio che manifestandosi mostra quattro facce) da qui i due opposti, la polarità e il tutto riconduce alla perfezione dell'otto... da cui l'Uomo (5) che diventa divinità (7) ed ecco che tutto ricomincia (l'ho messa giù assai come una scemenza, ma serve per ragionarci sopra).
Insomma, volevo suggerire di meditare sulla sequenza.
Per rimanere nell'ortodossia e fedeli ad O., una cosa di Frammenti che può aiutare (quantomeno per una visualizzazione dei multipli del 9) è quella di guardare i numeri dell'enneagramma come se fossero sezionati orizzontalmente.

....................9
............ .8...........1
.......... .7..............2
..............6..........3
.................5....4

Ci vediamo immediatamente

9x1= 9 .......9
9x2=18 ..8.......1.........9x9=81
9x3=27...7.......2.........9x8=72
9x4=36 ..6.......3.........9x7=63
9X5=45...5.......4.........9x6=54


Carino, no?


Un altro giochetto che troviamo su Wiki -sul ciclo periodico 142857- è quello secondo il quale il ciclo periodico competo si ottiene iniziando a moltiplicare per 2 le prime due cifre del ciclo (es:14 X2=28), così via facendo (28 x 2= 56 .......) e incolonnando sotto i vari risultati, con l'accortezza di spostarli di due posti verso destra.
14 +
...28 +
......56 +
........112 +
........ ...224 +
............. 448 +
............... .856 +
............................=
-----------------------
14285714285.......

O ancora partendo dal 7, moltiplicando consecutivamente per 5, sommando consecutivamente e spostando di una cifra verso
sinistra si ottiene:

.......................7 +
....................35..+
.................175...+
...............875.....+
............4375......+
.........21875.......+
.... ...................=
----------------------
..............142857
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 21-02-2012, 10.44.02   #28
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,272
Predefinito

Ma apparte il divertissement matematico, queste operazioni comportano anche risvolti esoterici a livello pratico/esistenziale?
__________________
in tenebris lux factus sum
luke è connesso ora  
Vecchio 21-02-2012, 16.08.19   #29
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da luke Visualizza messaggio
Ma apparte il divertissement matematico, queste operazioni comportano anche risvolti esoterici a livello pratico/esistenziale?
1) Non lo so, ma O. evidenzia il giochetto (dei multipli del 9) in Frammenti.

Il fatto che sembri fuori posto o che sembri una stupidaggine difficilmente si concilia con una mente rigorosa come quella di O..

Nella peggiore delle ipotesi il giochetto aiuta a ricordare praticamente i multipli del 9, dimezzando -quasi- la fatica.

2) Per la costruzione della sequenza 142857, Wiki è certamente una 'base' di partenza.
Siamo, peraltro, in presenza un numero "periodico" e "ciclico".

3) Come già detto, G. sostiene che l'enneagramma sia un diagramma schematico del moto perpetuo ed anche la pietra filosofale degli alchimisti.
Visto che della pietra filosofale se ne parla in altri 3d si potrebbe incrociare le conoscenze e/o le esperienze lì presenti.

4) Per la pratica suggerita da G., qualcuno dice che il segreto deve essere percepito nelle danze sacre (simili a quelle che si vedono nel film "Meeting with remarkable man", per intenderci).
Un discorso è vederle, altro dovrebbe essere praticarle.
E' una disciplina.
La domanda che si è sempre posta Diamantea è:
cosa vuol dire trovarsi in uno dei sei punti in movimento?
Si dice che durante l'esecuzione dei "movimenti" i praticanti effettuino operazioni matematiche mentali seguendo sequenze predeterminate.
Io, in questo senso, non ne ho esperienza diretta.
Per ora posso solo pensare che, se G. si è -per ipotesi- rifatto al movimento dei pianeti, riprodurre un movimento nel modo corretto potrebbe equivalere a meditare su una scala differente come se si fosse il pianeta stesso.
Una specie di analemma-meditativo (Ray mi perdonerà).
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 21-02-2012, 16.39.50   #30
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,217
Predefinito

Ho praticato per alcuni anni le danze di G. ed è vero, mentalmente si ripetono le sequenze dei punti dell'enneagramma in cui ci si trova. Finita la sequenza si ricomincia a contare dal primo movimento. Ad ogni numero corrisponde un movimento che è diverso e per niente simmetrico all'altro lato, anzi le danze di G. servono proprio a far slegare la simmetricità corporea, ogni lato, ogni arto deve essere fare un movimento diverso dal suo simmetrico, questo serve a non fare entrare l'automaticità della mente e stare nel momento presente. Anche la musica che accompagna i movimenti sono semplici accordi che si ripetono all'infinito, finchè si vuole continuare le sequenze.
I movimenti sono molto semplici ma difficile è non pensare al movimento, eseguirlo con sequenzialità senza la mente che interferisce o si sbaglia subito.
I movimenti delle sei file si eseguono toccando tutti i punti dell'enneagramma seguendo la sequenza stabilita per ogni punto. I movimenti sono un numero preciso ma non ricordo più quanti purtroppo, sono passati tanti anni.
__________________
"Due è meglio di una, la felicità si raddoppia!"
diamantea non è connesso  
Vecchio 21-02-2012, 23.57.23   #31
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
D'altronde dall'Uno si passa al 4 (Dio che manifestandosi mostra quattro facce) da qui i due opposti, la polarità e il tutto riconduce alla perfezione dell'otto... da cui l'Uomo (5) che diventa divinità (7) ed ecco che tutto ricomincia (l'ho messa giù assai come una scemenza, ma serve per ragionarci sopra).
Perchè non metterla meno giù assai
e non parlarne come una cosa seria?
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 00.03.16   #32
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
I movimenti delle sei file si eseguono toccando tutti i punti dell'enneagramma seguendo la sequenza stabilita per ogni punto. I movimenti sono un numero preciso ma non ricordo più quanti purtroppo, sono passati tanti anni.
Grazie Diamantea per il tuo contributo vivo.

Se però riesci a guardare sul Web il film "Meetings with remarkable man" (il pezzo relativo alla danza sull'enneagramma) puoi migliorare il tuo ricordo?
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 01.22.41   #33
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fufi Visualizza messaggio
Perchè non metterla meno giù assai
e non parlarne come una cosa seria?
Impegnativo. Se io inizio tu continui?

Vediamo il primo passaggio: dall'uno al quattro. Abbiamo detto (anzi ho detto) che il sistema di costruzione dell'enneagramma è simbolo della costruzione (in senso etimologico) di qualunque cosa, anzi della costruzione per eccellenza: il Cosmo. Quindi da questa sequenza si può risalire ad una cosmogonia...

Perchè si passa direttamente dall'uno al quattro saltando due e tre? Perchè Dio che riposa in Se è uno e tre insieme e anche tre in uno (creatore che si autoriconosce). Normalmente (ossia in una simbologia Norma-le) ciò è sintetizzato nel triangolo equilatero. Ma uno e tre insieme è ancora non-manifesto.
Immaginiamo ora Dio-che-riposa-in-se come un punto. Nel momento in cui il punto si muove (inizio della manifestazione) si forma una linea. Ma essa è già tre... c'è infatti un punto d'origine, uno di arrivo (anche se è infinita) e la linea stessa. Tre elementi. L'uno genera il tre, non il due.
In ogni caso, dopo che il punto si è mosso, pur senza aver aggiunto altro che se stesso (sempre Lui è che si muove, null'altro c'è) siamo passati dallo stato del tre-in-uno allo stato dell' uno e tre. C'è l'uno e c'è il tre della linea. Abbiamo già un cosmo (poi ci sarebbe un discorso sulle dimensioni ed i numeri chiave per le stesse... in tre dimensioni il numero chiave è il sette, ma ci arriveremo) anche se in una dimensione.
In questo cosmo, Dio manifestato, c'è uno e c'è il tre. Il che fa quattro (ancora il due non c'è, occhio).

Facciamo un passo indietro e una breve digresione matematica... cosa che può aiutare qualche mente conformata in un modo simile al mio. Presente i vettori? Sono il modo più semplice per rappresentare grandezze non rappresentabili scalarmente. Per le grandezze scalari mi basta UN parametro (il modulo), per i vettori ce ne vogliono TRE (modulo, direzione, verso... c'è un tread sui vettori in scienze).
Aggiungo che i vettori, tre elementi, mi occorrono per misurare forze... come la Forza che fa muovere l'Uno che riposava in Se.

Dicevamo il quattro. Esso si forma dal uno-e-tre... si rappresenterebbe con un triangolo equilatero suddiviso in quattro triangoli equilateri (se unite i punti medi dei lati del triangolo lo vedete)... che se piegato e uniti i vertici forma... beh, guardate il mio avatar.
In ogni caso le piramidi sono simboli geometrici del Dio manifesto in Terra... ossia l'Uomo elevato al rango di divinità... il Realizzato. Colui che Redime la Materia. Questione che dovrebbe dare qualche spunto sui monumenti egizi...


Vabbeh dai, si capisce quel che si capisce, spero almeno un barlume del perchè e del come si passa inizialmente dal 1 al 4. Quindi, se anche è solo un minimo chiaro Fufi, mi sa che tocca a te.
__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 15.41.56   #34
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,217
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fufi Visualizza messaggio
Grazie Diamantea per il tuo contributo vivo.

Se però riesci a guardare sul Web il film "Meetings with remarkable man" (il pezzo relativo alla danza sull'enneagramma) puoi migliorare il tuo ricordo?
Ho rivisto le danze del film. A dire il vero stanotte mi sono svegliata prestissimo ed è salita una valanga di ricordi e di riflessioni. E' stato un periodo particolare quello.

Nelle esecuzioni delle danze ci sono alcuni punti essenziali.
Innanzitutto la postura deve favorire il flusso energetico. Le varie chiamiamole figure devono rispettare una particolare angolazione, per cui si avranno verticalità, angoli retti, o angolature diverse di braccia e gambe.
La mani stanno sempre con le dita allineate, hanno la funzione di raccogliere e restituire. La testa si gira guardando in altro, chinando in basso e a destra e sinistra per rispettare i quattro punti cardinali.
Un altro aspetto importante è che la destra fa ciò che fa la sinistra e viceversa, perchè non c'è differenza fra i due lati, fra maschile e femminile, entrambi fanno farte di uno.
Facendo un parallelismo con la musica, questa non differenza fra i due lati la si trova nelle composizioni Fuga; già nel 1300, nel periodo fiammingo nasce la polifonia a 36 voci reali (3 + 6 = 9?) utilizzate nelle messe, poi Bach nel 1600 specula le intuizioni fiamminghe, di cui si dice sia stato uno studioso ed abbia appreso i segreti esoterici attraverso le composizioni, dai quali riprende la polifonia vocale, sostituendo le voci con le canne organistiche, con la composizione fugata. Nella Fuga si vede chiaramente che la destra fa ciò che fa la sinistra e viceversa, non c'è un lato melodia e un lato accompagnatore, esiste un soggetto ed un controsoggetto, un equilibrio fra tensione o dominante o 5° e riposo o tonica o 1° grado. Anche il movimento delle file delle danze sembra rispettare la composizione del canone polifonico a 5 voci, disposte su 5 file, con un soggetto, es. inno al sole (in questo video si vede bene - Inno al Sole - Movimenti Danze Sacre di Gurdjieff).

300 e 600, e 900 con l'enneagramma? come 3 6 9 i punti fermi o cardini dell'enneagramma?

Tornando al film, il movimento delle braccia delle donne imitano il movimento delle bobine dei mangianastri, un lato gira più veloce dell'altro fino al compimento del giro completo del lato lento e poi viceversa. Una specia di svolgimento e riavvolgimento energetico o del ciclo della vita.
Per ultimo dico che i movimenti delle file sull'ennegramma partono con i punti di cui alla figura che ho postato, o alla serie che hai postato tu.

Vediamo che ne pensate, ripeto sono passati ormai 10 anni ed allora non avevo tante conoscenze o interessi come oggi, per cui tante cose le ho perse nella memoria, ma rivedendo le danze anche in altri video con la maestra con cui ho praticato mi vengono in mente molte altre cose, solo non posso asserire con assoluta certezza.
__________________
"Due è meglio di una, la felicità si raddoppia!"
diamantea non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 03.21.07   #35
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Impegnativo. Se io inizio tu continui?
..............
Quindi, se anche è solo un minimo chiaro Fufi, mi sa che tocca a te.


Ray, ho notato che hai iniziato, senza che io rispondessi alla tua domanda ("se io inizio tu continui?").

Ma ci sta, visto che la mia domanda era volutamente provocatoria.

Nel frattempo ho dato seguito al tuo invito (ci ho ragionato un po' su) ed ora scrivo, anche non vuole essere una continuazione.

La manifestazione dell'1 dovrebbe essere rappresentata dai 4 elementi.
Nella loro rappresentazione simbolica (triangoli orientato verso l'alto o il basso con o senza una linea orizzontale) i 4 elementi possono essere ordinati solo a 2 a 2 in base alla loro opposizione.
La polarità (2) con l'accumulo e la tensione ad essa connessa determina la moltiplicazione del 4 portandoci all'8, così come avviene in biologia attraverso la moltiplicazione cellulare, che è il substrato dell'uomo (5).
Il numero 8 è simbolicamente rappresentato da un lemnisco senza inizio nè fine o geometricamente con un doppio quadro (simbolo dell'equilibrio fra due mondi), è anche il simbolo della perfezione.
Il limite dell'8 è deteminato proprio dalla sua simmetria che impedisce la nascita che, invece, è in potenza nel 9 (il seme, la gestazione).
Se ora intersechiamo la prima coppia degli elementi con la seconda coppia (esempio visivo: croce) passiamo al 5 (4+1), come simbolo dell'uomo.
L'uomo può, poi, elevarsi attraverso il 7 che rappresenta sia il ciclo di Saturno con il quale si giunge alla fine ed all' inizio del ciclo successivo.
Per alcuni i 7 chakra e la colonna vertebrale potrebbero rappresentare la via.



Tu -Ray- poi, se vuoi, puoi sempre completare il tuo discorso.



N.B.: il mio procedimento è stato più che altro associativo e non mi convince perchè non comprendo la generazione della sequenza nelle sue singole parti.
Ad esempio avevo inutilmente pensato ai multipli di 7
1........28.......7x4
4........49.......7x 7..........
2........56.......7x8............
.................................. .
8........35.......7x5............
5........14.......7x 2..........
7..........7.......7x1
------------------------------------------------------
1.....................................1
2.....................................4
4.....................................2

8.....................................8
16 (1+6)=7......................5
32 (3+2)=5......................7
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".

Ultima modifica di Fufi : 24-02-2012 alle ore 03.24.24.
Fufi non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 13.29.13   #36
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fufi Visualizza messaggio
La manifestazione dell'1 dovrebbe essere rappresentata dai 4 elementi.
Nella loro rappresentazione simbolica (triangoli orientato verso l'alto o il basso con o senza una linea orizzontale) i 4 elementi possono essere ordinati solo a 2 a 2 in base alla loro opposizione.
La polarità (2) con l'accumulo e la tensione ad essa connessa determina la moltiplicazione del 4 portandoci all'8, così come avviene in biologia attraverso la moltiplicazione cellulare, che è il substrato dell'uomo (5).
Il numero 8 è simbolicamente rappresentato da un lemnisco senza inizio nè fine o geometricamente con un doppio quadro (simbolo dell'equilibrio fra due mondi), è anche il simbolo della perfezione.
Il limite dell'8 è deteminato proprio dalla sua simmetria che impedisce la nascita che, invece, è in potenza nel 9 (il seme, la gestazione).
Se ora intersechiamo la prima coppia degli elementi con la seconda coppia (esempio visivo: croce) passiamo al 5 (4+1), come simbolo dell'uomo.
L'uomo può, poi, elevarsi attraverso il 7 che rappresenta sia il ciclo di Saturno con il quale si giunge alla fine ed all' inizio del ciclo successivo.
Per alcuni i 7 chakra e la colonna vertebrale potrebbero rappresentare la via.

Se vuoi fare un discorso a due ok, ma se in questo posso entrare anch'io avrei bisogno di un'esposizione un po' più terra-terra...
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 13.46.12   #37
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Anche io ho riguardato, stamattina, più volte la sequenza del film "Meetings with remarkable man".

1) Ritengo che il film sia un buon riferimento perchè mi risulta che sia stato realizzato sotto la supervisione della de Salzmann; se ciò e vero, le danze sono una diretta discendenza dell'insegnamento di G., tanto più che il titolo del film trae lo spunto dall'omonimo libro di G.

2) Ho l'impressione che la frammentarietà delle singole scene non sia casuale; un po' come se il regista volesse, di proposito, far vedere e confondere allo stesso momento.
Manca, a mio avviso, una visione d'insieme dall'inizio (?)alla fine dell'esecuzione delle danze sull'enneagramma.
Sembrerà strano, ma l'unica cosa alla quale sono stato attento durante la visione delle immagini è stato il colore delle cinture ed il sesso delle esecutrici (tutte donne?).
Le cinture, dicevo, quale riferimento distintivo che permette di cercare di collegare le singole scene.

3) Dopo aver letto Frammenti mi sarei aspettato:

un/a singolo/a esecutore/trice che percorresse il ciclo 142857
ovvero sei esecutori/trici che percorressero (partendo rirpettivamente da posizioni differenti) i seguenti diversi cicli:

1(posizione circonferenza) 142857 (ciclo di partenza)
2...................................285714
4...................................428571
5...................................571428
7...................................714285
8...................................857142

Invece nel film le esecutrici sono dodici (sei ferme e sei fisse?).

Il triangolo interiore 369 non è disegnato sul pavimento, ma possiamo immaginarlo facendo riferimento ai tre soggetti (sesso del 3? Sesso del 6? Sesso del 9 ?) seduti in forma di triangolo con le gambe incrociate.


In Frammenti il tratto 142857 è continuo mentre quello del triangolo 369 è tratteggiato, quindi il fatto che nel film il primo sia tracciato sul terreno e l'altro no, potrebbe essere giustificabile.

Manca la circonferenza?

L'osservatore, poi, ha un significato? (Ad es. asse di simmetria?)

4) Nel film si sente anche una voce che, se non sbaglio, fa riferimento -in tre tempi- al principio +, a quello - e a quello + -.

5) Quando, Diamantea, dici:
"nella Fuga si vede chiaramente che la destra fa ciò che fa la sinistra e viceversa, non c'è un lato melodia e un lato accompagnatore, esiste un soggetto ed un controsoggetto, un equilibrio fra tensione o dominante o 5° e riposo o tonica o 1° grado"
non afferro se nella musica la destra fa quello che fa la sinistra o se la destra fa il contrario di quello che fa la sinistra.

Il tuo concetto è per me nuovo.

Se non ho capito male, un parallelo potrebbe esistere fuga/enneagramma;
nella figura sembra esserci, infatti, un asse di simmetria che passa partendo dall'apice del triangolo in posizione 9 attraverso il punto medio del segmento 3-6.

Per chiarezza: immagino di segnare l'enneagramma esattamente fra due pagine unite di un quaderno e, poi, unisco i fogli;
la piega dovrebbe essere l'asse di simmetria.

Tornando al film:
se esistesse un'esecutrice dovremmo avere l'equilibrio non appena la stessa compie, nel tempo, il singolo movimento riflesso nei due lati (dx-sx); ad esempio nei segmenti opposti 1-4/8-5, entrambi discendenti.

Se le esecutrici fossero sei, dovremmo avere due momenti di equilibrio (uno diluito nel tempo della medesima esecutrice ed uno simultaneo fra due esecutrici diverse le quali passano nello stesso momento fra i suddetti segmenti).

Ma le esecutrici sono 12.

E quelli seduti (3-6-9) che fanno?

Per questi ultimi non bastava la voce?
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 16.11.18   #38
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,217
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fufi Visualizza messaggio
non afferro se nella musica la destra fa quello che fa la sinistra o se la destra fa il contrario di quello che fa la sinistra.
Per capire meglio ti consiglio di guardare il video che postato pure nel 3d anello di moebius,

Johann Sebastian Bach - Canone 1 a 2

poi prova a comparare il movimento a cancro, cioè avanti e indietro con le danze di G., in caso posso postarti alcuni video dove i movimenti si vedono con maggiore chiarezza, ci sono molte cose da scoprire, alla fine la simmetricità viene rispettata dal movimento cancrizzante delle danze che, qui devi credermi sulla parola, hanno molto a che vedere con la struttura musicale dei canoni.
I movimenti li ho fatti tutti tranne quello fermo sull'enneagramma disegnato a terra, ma ci possiamo arrivare.
Molto interessante la questione del 1° e del 5° grado all'interno di un'ottava prima di passare al nove o l'ottava successiva.

__________________
"Due è meglio di una, la felicità si raddoppia!"
diamantea non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 17.17.08   #39
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio

Se vuoi fare un discorso a due ok, ma se in questo posso entrare anch'io avrei bisogno di un'esposizione un po' più terra-terra...

Faltea,
le associazioni sono partite dalla traccia di Ray che diceva <dall'Uno si passa al 4 (Dio che manifestandosi mostra quattro facce) da qui i due opposti, la polarità e il tutto riconduce alla perfezione dell'otto... da cui l'Uomo (5) che diventa divinità (7) ed ecco che tutto ricomincia (l'ho messa giù assai come una scemenza, ma serve per ragionarci sopra)>.

Se vuoi partecipare, è facile!

Cosa ti richiama alla mente quanto detto sopra?

Io mi sono già espresso.

Se ci mediti su, potresti arrivare a risultati diversi dai miei.

Una cosa non ho detto nell'associazione che riguarda il 4 e che forse può aiutare te.
Jorodowsky dice che i Tarocchi di Marsiglia sono un'Arte Sacra e che -se c'è simmetria nella costruzione degli Arcani- la stessa e apparente.
Per la costruzione degli Arcani (parlando di quelli Minori)l'autore dice che gli stessi si organizzano obbedendo a questa legge:
<<di quattro parti, tre sono quasi eguali ed una è diversa. E delle tre uguali, due sono pù simili".
Vale a dire: [(1+2)+3]+4.
Gli esempi sono numerosi.
Eccone alcuni:
a- dei quattro semi tre sono oggetti fabbricati (Spada, Coppa, Denaro) e uno è un elemento naturale (Bastone). E dei tre, due sono più simili perchè posati sopra una superficie (Denaro e Coppa) e il terzo è diverso perchè lo brandisce una mano tenendolo sollevato;
b- le Spade, i Bastoni e le Coppe hanno i numeri. I Denari non hanno numeri. In Spade e Bastoni i V hanno la punta rivolta verso l'interno, nelle Coppe i V hanno la punta rivolta verso l'esterno;
c-....... (pag. 35 La via dei Tarocchi)>>.

Se non hai gli Arcani Minori (e/o non li conosci a memoria), il problema cerco di risolvertelo.

Vai alla XXI (?) Lama (Il Mondo) degli Arcani Maggiori dell'apposito 3d del Forum.

Anche se la lama materiale davanti a te sarebbe più efficace, facciamo che sia la stessa cosa.

Ci sei?

Guarda tutto e fissa, poi, la tua attenzione sulle 4 figure ai 4 angoli della carta.

Ora te le indico io [anche se così facendo commetto un errore (perchè non ti permette di meditarci sopra)necessario, però, perchè ci permette per comprendere l'esempio di J.]:

1) Bue (Toro o cavallo?); 2) Angelo; 3) l'Aquila; 4) Leone.

A prescindere dal simbolismo (ricavabile a seconda del significato che ognuno attribuisce ad ogni cosa), nota che 3 sono animali ed 1 è un Angelo e nello stesso tempo nota che 2 degli animali (Aquila e Leo) hanno una specie di aureola in testa.

Ci siamo!

E' la legge:
"3 sono quasi eguali (animali: Leone; Aquila; Bue) ed 1 (Angelo) è diverso; e, dei 3 uguali, 1 è diverso (il Bue è l'unico dei 3 animali che non ha l'aureola).
Esemplificatamente:
[(Leone+Aquila)+Bue] + Angelo.

Guarda che, anche se la meditazione complessiva sulla XXI Lama -per me- potrebbe essere ancora molto più profonda, quanto ti ho detto è sufficiente per ripendere il discorso delle associazioni.

Ad ognuno di questi animali è possibile attribuire 1 dei 4 semi degli Arcani Minori (Denaro, Coppe, Spade, Bastone) ovvero possiamo associarli ai 4 Elementi.

E' attinente l'intera simbologia della XXI lama con quanto scritto prima sulla sequenza 142857 di Gurdjieff?


Se sì...
sta a te trovare i nessi;
se no...
era una semplice associazione e sono andato, miseramente, OT.

__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 19.18.55   #40
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Ti leggo con molta attenzione.

Continuo a non capire molto di quello che dici, ma devo avere il tempo necessario per approfondire.

Fisicamente questo non è uno dei miei migliori momenti.

Non ho mai praticato i 'movimenti', ma mi attirano molto.

Ho letto il post sulll'anello di Moebius.

Sulla lista dei miei compiti per casa ho, già, i sistemi vettoriali di Ray e il canone di Diamantea.

Sono certo che se più in là esaminassimo in questo 3d l'ottava musicale (toni) di G. tu potresti chiarire molti aspetti.
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 22.23.05   #41
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,994
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio

Se vuoi fare un discorso a due ok, ma se in questo posso entrare anch'io avrei bisogno di un'esposizione un po' più terra-terra...
Nell'attesa del terra terra ti metto questa bella discussione iniziata da Kael
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 24-02-2012, 22.37.56   #42
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fufi Visualizza messaggio
Faltea,
le associazioni sono partite dalla traccia di Ray che diceva <dall'Uno si passa al 4 (Dio che manifestandosi mostra quattro facce) da qui i due opposti, la polarità e il tutto riconduce alla perfezione dell'otto... da cui l'Uomo (5) che diventa divinità (7) ed ecco che tutto ricomincia (l'ho messa giù assai come una scemenza, ma serve per ragionarci sopra)>.

Se vuoi partecipare, è facile!

Cosa ti richiama alla mente quanto detto sopra?

Io mi sono già espresso.

Se ci mediti su, potresti arrivare a risultati diversi dai miei.

Una cosa non ho detto nell'associazione che riguarda il 4 e che forse può aiutare te.
Jorodowsky dice che i Tarocchi di Marsiglia sono un'Arte Sacra e che -se c'è simmetria nella costruzione degli Arcani- la stessa e apparente.
Per la costruzione degli Arcani (parlando di quelli Minori)l'autore dice che gli stessi si organizzano obbedendo a questa legge:
<<di quattro parti, tre sono quasi eguali ed una è diversa. E delle tre uguali, due sono pù simili".
Vale a dire: [(1+2)+3]+4.
Gli esempi sono numerosi.
Eccone alcuni:
a- dei quattro semi tre sono oggetti fabbricati (Spada, Coppa, Denaro) e uno è un elemento naturale (Bastone). E dei tre, due sono più simili perchè posati sopra una superficie (Denaro e Coppa) e il terzo è diverso perchè lo brandisce una mano tenendolo sollevato;
b- le Spade, i Bastoni e le Coppe hanno i numeri. I Denari non hanno numeri. In Spade e Bastoni i V hanno la punta rivolta verso l'interno, nelle Coppe i V hanno la punta rivolta verso l'esterno;
c-....... (pag. 35 La via dei Tarocchi)>>.

Se non hai gli Arcani Minori (e/o non li conosci a memoria), il problema cerco di risolvertelo.

Vai alla XXI (?) Lama (Il Mondo) degli Arcani Maggiori dell'apposito 3d del Forum.

Anche se la lama materiale davanti a te sarebbe più efficace, facciamo che sia la stessa cosa.

Ci sei?

Guarda tutto e fissa, poi, la tua attenzione sulle 4 figure ai 4 angoli della carta.

Ora te le indico io [anche se così facendo commetto un errore (perchè non ti permette di meditarci sopra)necessario, però, perchè ci permette per comprendere l'esempio di J.]:

1) Bue (Toro o cavallo?); 2) Angelo; 3) l'Aquila; 4) Leone.

A prescindere dal simbolismo (ricavabile a seconda del significato che ognuno attribuisce ad ogni cosa), nota che 3 sono animali ed 1 è un Angelo e nello stesso tempo nota che 2 degli animali (Aquila e Leo) hanno una specie di aureola in testa.

Ci siamo!

E' la legge:
"3 sono quasi eguali (animali: Leone; Aquila; Bue) ed 1 (Angelo) è diverso; e, dei 3 uguali, 1 è diverso (il Bue è l'unico dei 3 animali che non ha l'aureola).
Esemplificatamente:
[(Leone+Aquila)+Bue] + Angelo.

Guarda che, anche se la meditazione complessiva sulla XXI Lama -per me- potrebbe essere ancora molto più profonda, quanto ti ho detto è sufficiente per ripendere il discorso delle associazioni.

Ad ognuno di questi animali è possibile attribuire 1 dei 4 semi degli Arcani Minori (Denaro, Coppe, Spade, Bastone) ovvero possiamo associarli ai 4 Elementi.

E' attinente l'intera simbologia della XXI lama con quanto scritto prima sulla sequenza 142857 di Gurdjieff?


Se sì...
sta a te trovare i nessi;
se no...
era una semplice associazione e sono andato, miseramente, OT.

Mi è difficle, mi è difficile ma ti ringrazio, ora capisco un po' di più.

Vado un pelo più piano...
L'uno è l'inizio, ok?
Il 4 diciamo che sono i 4 elementi
il 2 la dualità bene e male, yin yang, maschile femminile
8 l'infinito
il 5 i quattro elementi + l'elemento "puro" l'etere
ed il sette? le sette leggi ermetiche? i sette peccati capitali? il numero della magia?

Ho detto fesserie o ci sta?
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 25-02-2012, 01.07.16   #43
Fufi
Alloggiato/a
 
Data registrazione: 01-01-2012
Messaggi: 67
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
Mi è difficle, mi è difficile ma ti ringrazio, ora capisco un po' di più.

Vado un pelo più piano...
L'uno è l'inizio, ok?
Il 4 diciamo che sono i 4 elementi
il 2 la dualità bene e male, yin yang, maschile femminile
8 l'infinito
il 5 i quattro elementi + l'elemento "puro" l'etere
ed il sette? le sette leggi ermetiche? i sette peccati capitali? il numero della magia?

Ho detto fesserie o ci sta?

Per me ci sta che per te ci stia.

Stasera non sono molto in vena.
Ho rivisto un bellissimo film: "La montagna Sacra di Jorodowsky".

Potrebbe avere moltissimi agganci con questo 3d.
C'è anche l'enneagramma (giusto per non andare sicuramente OT).

Quando l'ho visto per la prima volta sono rimasto a bocca aperta.
__________________
"In ogni treno c'è un Prefetto".
Fufi non è connesso  
Vecchio 27-02-2012, 13.17.17   #44
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fufi Visualizza messaggio
Per me ci sta che per te ci stia.

Stasera non sono molto in vena.
Ho rivisto un bellissimo film: "La montagna Sacra di Jorodowsky".

Potrebbe avere moltissimi agganci con questo 3d.
C'è anche l'enneagramma (giusto per non andare sicuramente OT).

Quando l'ho visto per la prima volta sono rimasto a bocca aperta.
OT:
L'ho visto, proprio bello

Tornando ai numeri...
la corresponsione dei numeri che ho postato hanno un qualche collegamento con quelli di Gurdji?
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Simbologia della grafica dei numeri Ray Simboli 32 22-02-2012 16.37.31
La Quarta Via - Gurdjieff Kael Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 168 17-01-2012 16.14.06
Invertire i numeri e non solo gibbi Discorsi da Comari 8 22-07-2010 18.55.33
Numeri In sogno filoumenanike Sogni 11 12-09-2009 20.45.10
Numeri misteriosi sulle uova Era Ecologia, Altro consumo, Dietrologia etc etc 2 30-05-2009 18.45.04


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13.15.50.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271