Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Arte

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 15-04-2008, 12.26.27   #26
turaz
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 2,098
Predefinito

ALDILA' DEI SOGNI

I giardini dell'Eden

Fallen (angeli caduti)

gothika

L'incendiaria

La zona morta

phenomenon
turaz non è connesso  
Vecchio 22-04-2008, 21.15.38   #27
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,662
Predefinito

Stigmate
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 27-04-2008, 17.43.36   #28
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Mhm..non mi pare che siano state citati:
Star Wars e Superman
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 27-04-2008, 18.27.54   #29
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,493
Predefinito

Ok Star War, c'è qualcosa di molto zen.. ma Superman?
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole è connesso ora  
Vecchio 27-04-2008, 21.12.35   #30
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Lungi da me fare la recensione dei film però mi pare che si possa citare sia la storia in generale del "bambino" che arriva dallo spazio, da altro pianeta e che nel corso della vita, si scopre essere speciale rispetto agli altri; si rivelerà la " salvezza " dell'umanità e quindi dell'uomo.
Passando dal " richiamo" a causa del cristallo che s'è portato dal pianeta Kripton verso qualcosa che non conosce ma che lo attira sino ad arrivare alla " conoscenza ", anche del padre che, se pure scomparso nell'esplosione del pianeta, interagisce con lui insegnadogli ciò di cui ha bisogno - un Maestro insomma - sino ad arrivare alla Realizzazione dell'Uomo il quale torna nella civiltà per il suo compito, cercando di mantenere fede al suo impegno attraverso tante prove, prima fra tutte quella di non rivelare ad alcuno la sua identità.
L'eterna lotta tra il bene e il male che ha come parte principale l'entrata in scena di Superman, la parte che possiede Superpoteri, ogni qual volta c'è, in giro, una Ingiustizia.
Sino ad arrivare, poi, nello specifico a singoli pezzi o anche frasi come quando il Padre, lo scienziato Jor-El, in Superman I gli parla ( chiamandolo Kal-El, "Figlio Mio" ) e gli illustra il compito per il quale è sulla terra: " possono essere un grande popolo, desiderano esserlo Kal-El. Manca loro solo la Luce, per questo ho inviato Te, mio Unico Figlio( anche se è Superman Returns si collega all'inizio della storia)
Oppure in Superman III quando ha luogo la battaglia tra il suo lato umano, Clark Kent e, appunto Superman per il " controllo ". La parte umana voleva prevaricare la seconda.

O anche in Superman Returns mi pare quando il suo nemico Lex Luthor dice "Gli dei sono esseri che vanno in giro con stupidi mantelli rossi e non condividono il dono del fuoco con l'umanità".
Tanto per citarne qualche pezzo insomma...
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”

Ultima modifica di jezebelius : 27-04-2008 alle ore 21.23.37. Motivo: aggiunta di un pezzo
jezebelius non è connesso  
Vecchio 27-04-2008, 21.29.02   #31
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,662
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da jezebelius Visualizza messaggio
Lungi da me fare la recensione dei film però mi pare che si possa citare sia la storia in generale del "bambino" che arriva dallo spazio, da altro pianeta e che nel corso della vita, si scopre essere speciale rispetto agli altri; si rivelerà la " salvezza " dell'umanità e quindi dell'uomo.
Passando dal " richiamo" a causa del cristallo che s'è portato dal pianeta Kripton verso qualcosa che non conosce ma che lo attira sino ad arrivare alla " conoscenza ", anche del padre che, se pure scomparso nell'esplosione del pianeta, interagisce con lui insegnadogli ciò di cui ha bisogno - un Maestro insomma - sino ad arrivare alla Realizzazione dell'Uomo il quale torna nella civiltà per il suo compito, cercando di mantenere fede al suo impegno attraverso tante prove, prima fra tutte quella di non rivelare ad alcuno la sua identità.
L'eterna lotta tra il bene e il male che ha come parte principale l'entrata in scena di Superman, la parte che possiede Superpoteri, ogni qual volta c'è, in giro, una Ingiustizia.
Sino ad arrivare, poi, nello specifico a singoli pezzi o anche frasi come quando il Padre, lo scienziato Jor-El, in Superman I gli parla ( chiamandolo Kal-El, "Figlio Mio" ) e gli illustra il compito per il quale è sulla terra.
Oppure in Superman III quando ha luogo la battaglia tra il suo lato umano, Clark Kent e, appunto Superman per il " controllo ". La parte umana voleva prevaricare la seconda.

O anche in Superman Returns mi pare quando il suo nemico Lex Luthor dice "Gli dei sono esseri che vanno in giro con stupidi mantelli rossi e non condividono il dono del fuoco con l'umanità".
Tanto per citarne qualche pezzo insomma...
Aggiungerei anche che ha potere sui 4 elementi ed e precepisce il pensieri della gente tanto che accorre appena li sente in pericolo. Nonostante l'amore che prova per la donna che ama non la coinvolgerà mai per non metterla in pericolo.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 03-05-2008, 13.46.48   #32
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito La fuga di Logan

Un film del 1976 che mi colpì per il percorso intrapreso dal protagonista (Logan 5) che da poliziotto diventa fuggiasco in una città sotterranea sopravvissuta ad una guerra nucleare globale (siamo nel 2274). Per risolvere i problemi di sovrappopolazione è stato inserito nei nuovi nati (ingegneria genetica) sulla mano un "fiore" con un conteggio alla rovescia. Al trentesimo anno di vita la persona deve sottoporsi al rito della rinascita, una cerimonia al termine della quale viene ucciso.
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 03-05-2008, 16.13.54   #33
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,055
Predefinito

Aggiungerei anche "La storia infinita" (1984) ma come in tutti i film tratti da un libro è molto più bello e completo il libro di Michael Ende, che specie nella seconda parte, suggerisce molti spunti su cui riflettere.

Ultima modifica di stella : 03-05-2008 alle ore 16.43.25. Motivo: tolti due titoli perchè già citati.
stella non è connesso  
Vecchio 27-10-2008, 18.29.19   #34
William
Ristruttura la casa
 
L'avatar di William
 
Data registrazione: 24-10-2008
Residenza: FIRENZE
Messaggi: 143
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Sicuramente il più bel film che ho mai visto è Matrix (la trilogia)
Altri film con buoni spunti possono essere:

La Profezia di Celestino
Metropolis (di Fritz Lang, film muto di molti anni fa)
L'Opera al Nero (di Andrè Delvaux)
Poi i film di Jodorowsky (La Montagna Sacra, Santa Sangre, El topo, Il Ladro dell'Arcobaleno, etc..) ma personalmente devo dire che "tecnicamente" come regista non mi piace un granchè..
matrix alla grande!
William non è connesso  
Vecchio 15-12-2008, 21.56.01   #35
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,209
Predefinito

Un'altra giovinezza
ve lo consiglio, veramente carino, ne ho fatto una breve recensione
http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?p=63083
Anche se ovviamente non dico tanto per non rovinarvi la visione, affittate il dvd e godetevelo
Uno non è connesso  
Vecchio 16-12-2008, 13.54.34   #36
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Un'altra giovinezza
ve lo consiglio, veramente carino, ne ho fatto una breve recensione
http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?p=63083
Anche se ovviamente non dico tanto per non rovinarvi la visione, affittate il dvd e godetevelo
E' NELLE SALE , E' USCITO DA POCO?
nikelise non è connesso  
Vecchio 16-12-2008, 14.05.22   #37
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
E' NELLE SALE , E' USCITO DA POCO?
Dovrebbe essere acquistabile (e quindi nolegiabile) in dvd.
Ray non è connesso  
Vecchio 16-12-2008, 15.39.35   #38
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,209
Predefinito

Si io l'ho noleggiato in dvd, è uscito nel 2007 (ma non lo avevo ancora visto) quindi presumo che nelle sale non si trovi, anche perchè che io sappia non esistono più i vecchi cinema di d'essai, queste sono le solo piccole cose che mi fanno ricordare di non essere proprio un bambino
Uno non è connesso  
Vecchio 25-01-2009, 15.27.17   #39
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,662
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Un'altra giovinezza
ve lo consiglio, veramente carino, ne ho fatto una breve recensione
http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?p=63083
Anche se ovviamente non dico tanto per non rovinarvi la visione, affittate il dvd e godetevelo
Devo dire che non ho mai visto un film di questo ....non trovo l'aggettivo giusto per descriverlo. Ma non credo di aver mai visto un altro film che parli di certe tematiche ma sopratutto le esprima così chiaramente, devo dire sono rimasta impressionata.
Mi domando se non sia una specie di autobiografia dell' autore che incarna lo studioso rumeno nel film.
Sarebbe bello se lo vedeste anche voi e ne parlassimo in un 3D.
Tra l'altro devo dire che uscito in sordina questo film ed ora è anche in vendita perchè sono stati veramente pochi quelli che lo hanno preso per il noleggio, solo intenditori.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA

Ultima modifica di griselda : 25-01-2009 alle ore 15.38.38.
griselda non è connesso  
Vecchio 25-01-2009, 16.48.58   #40
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Sarebbe bello se lo vedeste anche voi e ne parlassimo in un 3D.
Io l'ho visto e sono disponibile. Vediamo se c'è anche qualcun altro...
Ray non è connesso  
Vecchio 25-01-2009, 17.11.46   #41
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,055
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Devo dire che non ho mai visto un film di questo ....non trovo l'aggettivo giusto per descriverlo. Ma non credo di aver mai visto un altro film che parli di certe tematiche ma sopratutto le esprima così chiaramente, devo dire sono rimasta impressionata.
Mi domando se non sia una specie di autobiografia dell' autore che incarna lo studioso rumeno nel film.
Sarebbe bello se lo vedeste anche voi e ne parlassimo in un 3D.
Tra l'altro devo dire che uscito in sordina questo film ed ora è anche in vendita perchè sono stati veramente pochi quelli che lo hanno preso per il noleggio, solo intenditori.
L'ho visto anch'io.
Quello che mi ha colpito di più, a parte il fatto che lo studioso è ridiventato giovane in seguito alla scossa subita dal fulmine che lo ha quasi ucciso, è il fatto che mentre faceva regredire la ragazza a stadi sempre più antichi e primitivi questa invecchiava velocemente, e questo prezzo non ha voluto pagarlo perchè ancora un po' e lei sarebbe morta...
Insomma è più importante l'amore, ma per salvarla da questo destino ha dovuto lasciarla libera...
Alla fine però si rivede la stessa scena dell'inizio, come se si fosse trattato di un sogno, o del tempo che torna indietro.
Comunque sono d'accordo che il film offre diversi spunti di discussione.
stella non è connesso  
Vecchio 25-01-2009, 17.31.56   #42
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,662
Predefinito Non legga chi non ha ancora visto il film e non vuole sapere niente

Citazione:
Originalmente inviato da stella Visualizza messaggio
L'ho visto anch'io.
Quello che mi ha colpito di più, a parte il fatto che lo studioso è ridiventato giovane in seguito alla scossa subita dal fulmine che lo ha quasi ucciso, è il fatto che mentre faceva regredire la ragazza a stadi sempre più antichi e primitivi questa invecchiava velocemente, e questo prezzo non ha voluto pagarlo perchè ancora un po' e lei sarebbe morta...
Insomma è più importante l'amore, ma per salvarla da questo destino ha dovuto lasciarla libera...
Alla fine però si rivede la stessa scena dell'inizio, come se si fosse trattato di un sogno, o del tempo che torna indietro.
Comunque sono d'accordo che il film offre diversi spunti di discussione.
Per quanto riguarda la ragazza, reincarnazione dell'amata, la donna morta di parto che lo aveva lasciato moltissimi anni prima quando lui aveva 26 anni.... lui la riconosce e il suo amore è vivo come allora.....lui avrebbe potuto usarla per finire il suo libro, quello per il quale stava per suicidarsi perchè era convinto che non sarebbe più riuscito, ormai settantenne a terminare.... però se avesse fatto ciò lei sarebbe morta, perchè ogni volta che lei andava nel suo "passato" questo le costava talmente tanta energia che si sarebbe consumata. (secondo me anche a significare che l'amore se lasciato libero e non consumato dura in eterno.)
A me invece ha stupito che il suo doppio volesse diversamente sia qui che alla fine.
La fine quando lui entra nel bar non entra nel bar veramente non almeno materiale, perchè lui è là in fondo alla scalinata con l'ultima rosa....lui lè come se avesse rinunciato, credo, ha rotto lo specchio un po' come fosse il ritratto di Dorian Grey.
Attendo correzioni.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 25-01-2009, 20.05.24   #43
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Per quanto riguarda la ragazza, reincarnazione dell'amata, la donna morta di parto che lo aveva lasciato moltissimi anni prima quando lui aveva 26 anni.... lui la riconosce e il suo amore è vivo come allora.....lui avrebbe potuto usarla per finire il suo libro, quello per il quale stava per suicidarsi perchè era convinto che non sarebbe più riuscito, ormai settantenne a terminare.... però se avesse fatto ciò lei sarebbe morta, perchè ogni volta che lei andava nel suo "passato" questo le costava talmente tanta energia che si sarebbe consumata. (secondo me anche a significare che l'amore se lasciato libero e non consumato dura in eterno.)
A me invece ha stupito che il suo doppio volesse diversamente sia qui che alla fine.
La fine quando lui entra nel bar non entra nel bar veramente non almeno materiale, perchè lui è là in fondo alla scalinata con l'ultima rosa....lui lè come se avesse rinunciato, credo, ha rotto lo specchio un po' come fosse il ritratto di Dorian Grey.
Attendo correzioni.
A me pare che tutto il film sia un sogno del protagonista , un sogno prima della sua morte reale .
Ma in quel sogno Lui rinasce e vive tutto quanto avrebbe voluto vivere nella realta' :dalle sue tesi scientifiche , all'amore di lei rinata che lo avvicina alle verita' scientifiche a cui tendeva ma che non puo' raggiungere perche' la fine non si deve raggiungere mai.
Il tema dominante e' la rinascita dell'anima sia nella forma della rinascita della giovinezza del protagonista e delle possibilita' infinite dell'uomo per mezzo di un mezzo potente e misterioso della natura quale e' il fulmine ( e questa e' la magia artistica del film) che dell'anima della donna che ama e che e' a lui destinata per qualche disegno sconosciuto( e questa , quella della rinascita, e' la dottrina a cui si richiama l'autore) .
Alla fine si dice che il film e' tratto da un racconto di Mircea Eliade un Grande studioso dei miti e di molto altro .

Ultima modifica di nikelise : 25-01-2009 alle ore 20.17.04.
nikelise non è connesso  
Vecchio 25-01-2009, 20.27.38   #44
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,662
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
A me pare che tutto il film sia un sogno del protagonista .
Ma in quel sogno Lui rinasce e vive tutto quanto avrebbe voluto vivere nella realta' :dalle sue tesi scientifiche , all'amore di lei rinata che lo avvicina alle verita' scientifiche a cui tendeva ma che non puo' raggiungere perche' la fine non si deve raggiungere mai.
Il tema dominante e' la rinascita dell'anima sia nella forma della rinascita della giovinezza del protagonista e delle possibilita' infinite dell'uomo per mezzo di un mezzo potente e misterioso della natura quale e' il fulmine ( e questa e' la magia artistica del film) che dell'anima della donna che ama e che e' a lui destinata per qualche disegno sconosciuto( e questa , quella della rinascita, e' la dottrina a cui si richiama l'autore) .
Alla fine si dice che il film e' tratto da un racconto di Mircea Eliade un Grande studioso dei miti e di molto altro .
Beh mi piace anche la tua versione.

Nella mia il sogno è il senso della storiella che continua a raccontare il sogno di Zhuangzi che sogna di essere una farfalla che sogna di essere Zhuangzi che sogna di...ma che poi è l'accorgersi che dentro di noi c'è anche qualcuno che osserva.

Il fulmine poi è interessante proprio come simbolo del Fuoco Sacro degli Dei, e poi anche come ciò che succede al protagonista ... un fuoco che lo rigenera rigenera tutto il suo essere.
Tutto questo pare essere scatenato dalla malinconia dell'amore perduto, dalla solitudine e dall'impossibilità di portare a termine l'opera della sua vita tanto che desidera così tanto morire che la sua morte avviene, una morte fuori dal comune. Allo stesso tempo una rinascita visto che ha fasi come quelle del bambino che nasce in fasce e piano piano passa tutte le varie fasi.

Mi incurisiscono anche le 3 rose rosse anche queste sono simbolo di rigenerazione e anche altro, alla fine ne ha avute tre, chissà forse finalmente ha concluso l'Opera della sua vita.
Si si è proprio Mircea Eliade ed è tratto il film da un suo breve racconto che mi piacerebbe a questo punto leggere.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 25-01-2009, 21.17.30   #45
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Beh mi piace anche la tua versione.

Nella mia il sogno è il senso della storiella che continua a raccontare il sogno di Zhuangzi che sogna di essere una farfalla che sogna di essere Zhuangzi che sogna di...ma che poi è l'accorgersi che dentro di noi c'è anche qualcuno che osserva.

Il fulmine poi è interessante proprio come simbolo del Fuoco Sacro degli Dei, e poi anche come ciò che succede al protagonista ... un fuoco che lo rigenera rigenera tutto il suo essere.
Tutto questo pare essere scatenato dalla malinconia dell'amore perduto, dalla solitudine e dall'impossibilità di portare a termine l'opera della sua vita tanto che desidera così tanto morire che la sua morte avviene, una morte fuori dal comune. Allo stesso tempo una rinascita visto che ha fasi come quelle del bambino che nasce in fasce e piano piano passa tutte le varie fasi.

Mi incurisiscono anche le 3 rose rosse anche queste sono simbolo di rigenerazione e anche altro, alla fine ne ha avute tre, chissà forse finalmente ha concluso l'Opera della sua vita.
Si si è proprio Mircea Eliade ed è tratto il film da un suo breve racconto che mi piacerebbe a questo punto leggere.
Anch'io non so interpretare le tre rose chiediamo aiuto.
nikelise non è connesso  
Vecchio 28-01-2009, 17.30.19   #46
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,662
Predefinito

Capo scusa invece di aprire un 3d ho continuato a parlarne qui, se mi merito una mi metto in posizione.


Volevo aggiungere una cosa a cui penso da qualche giorno, ovvero che spesso si dice quello ha avuto un "colpo di fulmine" a stare ad indicare che si è innamorato, stato psicofisico particolare di fuoco interno che in qualche modo rigenera ma anche porta alla morte. (se consumato)
Direi che è curiosa l'ambiguità del fulmine.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 01-02-2009, 01.11.34   #47
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,535
Predefinito

Visto, dovrò rivederlo perchè non mi è tutto chiarissimo.dove si può aprire una discussione su questo? Qui in arte o in psicologia o in esoterismo?

Ammetto che nuoto in un mare d'ignoranza perchè a me prima delle tre rose mi suona ostico anche il significato del doppio...
La dualità? Il bene e il male dentro ognuino di noi?
E perchè poi alla fine la ragazza lo vede?
dafne è connesso ora  
Vecchio 01-02-2009, 15.11.08   #48
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio

Mi incurisiscono anche le 3 rose rosse anche queste sono simbolo di rigenerazione e anche altro, alla fine ne ha avute tre, chissà forse finalmente ha concluso l'Opera della sua vita.
Si si è proprio Mircea Eliade ed è tratto il film da un suo breve racconto che mi piacerebbe a questo punto leggere.
Anche secondo me le rose rappresentano, tra i tanti significati da attribuire, il compimento dell'Opera.
Forse, i desideri, di cui i primi due da realizzare subito ed il terzo, necessariamente poiché per un gioco di coincidenze il protagonista viene "disturbato" al momento della richiesta della terza rosa - richiesta che pur essendo passato materialmente e fisicamente del tempo rimane intatta, soltanto alla fine.
Una rigenerazione insomma graduale che passa per la potenza del suo doppio.
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 01-02-2009, 18.55.43   #49
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,662
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Visto, dovrò rivederlo perchè non mi è tutto chiarissimo.dove si può aprire una discussione su questo? Qui in arte o in psicologia o in esoterismo?

Ammetto che nuoto in un mare d'ignoranza perchè a me prima delle tre rose mi suona ostico anche il significato del doppio...
La dualità? Il bene e il male dentro ognuino di noi?
E perchè poi alla fine la ragazza lo vede?
Beh Daf non credere che noi siamo tutti dei "saputi" quello che ognuno sa è perchè lo ha letto a parte alcune eccezioni.
Del doppio ho letto che entra in noi appena dopo la nascita e se ne va prima della morte ad "ingrassare" la luna.
Chissà forse il simbolo dello specchio rotto sta a significare proprio il fatto che da li a poco morrà.
Comunque ho letto anche che è l'avversario con cui lottiamo tutta la vita.
Al di là di tutto questo che è letto dentro di me esiste un essere con cui parlo anzi direi che a volte cerca proprio di manovrarmi sa come e dove toccare per farmi muovere come vuole lui, se non sto attenta fa sempre lo stesso giochetto.
Ah se non sbaglio lo proiettiamo sugli altri anche.
Per il resto non so aspettiamo Uno.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 08-08-2009, 12.33.21   #50
rajneesh
Pensa di allungare la permanenza
 
Data registrazione: 16-07-2007
Messaggi: 51
Predefinito

Nessuno ha visto Rosemary's baby di Roman Polansky?

poi mi viene in mente per quel che riguarda la filosofia dei samurai Ghost dog...
rajneesh non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Film e libri RedWitch Esperienze 18 15-10-2011 20.29.28
un curioso simbolo esoterico... vierre Simboli 2 09-10-2007 09.46.16


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23.18.34.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271