Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Antiquario e Rigattiere

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 08-09-2010, 11.55.46   #1
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito Le materie prime

Ormai stanno sempre più scomparendo. I negozi sono sempre più specializzati e trattano i prodotti finiti, che certo è una bella comodità, però chi dovesse ricercare le materie prime si trova davanti ad un muro quasi insormontabile. I fornitori sono pochi e spesso vendono solo tramite partita iva, quella manciata che tratta anche coi privati sentendo che gli ordini non sono di quantità industriali non rispondono neanche.
L'ultimo esempio è il caminetto che mi sono costruito in giardino, è soddisfacente realizzarlo da soli oltre che farlo esattamente come si vuole. Ho girato per non so quanti fondi edili prima di trovare il materiale refrattario che mi serviva, tutti mi rispondevano che ormai le fabbriche smerciano prodotti preconfezionati da assemblare in loco. Così trovi già tutto pronto ma se ti serve della silice, del caolino, della mica espansa, etc non sai dove guardarti intorno.
Oppure ricordo mio nonno che andava tranquillamente a comprarsi lo zolfo e le altre sostanze per farsi in casa il verderame da spruzzare sulle viti.

Purtroppo siamo noi che abbiamo contribuito a tutto questo. Nella vita sempre più frenetica dove il tempo è denaro per tutti, comprarsi il prodotto già pronto è un bel risparmio, e il mercato si è adeguato in questo senso. Chi mai si terrebbe dello zolfo o della sabbia silicea in magazzino se poi nessuno verrebbe a comprarlo?
Peccato perchè così si perde sempre più il contatto con la terra, forse abbiamo dimenticato che i mattoni e i muri delle nostre case sono fatti di terra ed è la terra che ci da riparo e protezione.
Kael non è connesso  
Vecchio 08-09-2010, 14.28.24   #2
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,108
Predefinito

Hai ragione Kael, è sempre più difficile. Devo dire che giù da me ancora si riesce a trovare molto. L'artigianato è ancora ricercato anche se costa parecchio, ma un lavoro di manufatturato con i metodi e i materiali antichi lo puoi ancora fare.

Lo stesso discorso si potrebbe estendere anche all'alimentazione, le materie prime ci sono anche se è favorito il cibo pronto o precotto.
E' più difficile trovare la materia prima coltivata biologicamente, ma anche da me è ancora facile trovarne e finchè posso voglio mantenere il sapore ad es di un uovo appena fatto dalla gallina che razzola libera e felice nel giardinetto di mia madre, annunciato dal suo festoso coccodè.
__________________
"Due è meglio di una, la felicità si raddoppia!"
diamantea non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Mescere e Strofinare Uno Esoterismo 16 12-03-2010 18.20.00
Terremoto in Abruzzo, prime cose non chiare Uno Gogna 0 25-05-2009 13.29.16
Prime donne 'ayn soph Discorsi da Comari 6 27-02-2007 17.24.26


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21.02.11.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271