Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Accademia > Benessere fisico

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 13-09-2006, 13.04.48   #1
Giudi
Pensa di allungare la permanenza
 
L'avatar di Giudi
 
Data registrazione: 05-12-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 33
Predefinito le "cose" delle donne

l'idea di questo post mi è venuta dalla discussione che è in corso nell'altra sezione....
Mi piacerebbe che ci si potesse confrontare su questa piaga che colpisce mensilmente noi donne e di riflesso gli uomini . Ironia a parte...è una tragedia!!! personalmente sto malissimo già da una settimana prima con sintomi come senso di pensantezza fisica (praticamente mi trascino), irritabilità (anche vera furia come se fossi "posseduta" da uno spirito malefico), insonnia.....o sogni allucinanti...
Insomma tra una settimana prima e quattro giorni durante mi vivo un inferno.
Vengo ad elencarvi i rimedi che ho cercato per darmi un aiuto: acido folico, magnesio (a palla!!!), complessi di erbe calmanti a base di valeriana, passiflora....Rimedi comportamentali: censura della mia parola quando è possibile (mi ripeto: controllo, controllo....). Sto lontano dalle persone e dalle situazioni complicate.... cerco di stare sola il più possibile.
Risultati? poco apprezzabili. Ciò detto, il problema è reale e va risolto.
A voi donne che succede? Avete trovato soluzioni o artifici di qualche tipo che vogliamo condividere?
Giudi non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 13.20.34   #2
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Giudi
A voi donne che succede?
Secca se per primo risponde un uomo?

Dal mio punto di vista il problema, come qualsiasi altro, è energetico o meglio, riguarda il tenore energetico-vitale (tenore di vita... possibile spunto per Grey).

Il processo fisilogico ciclico femminile richiede una massiccia dose di energia e il corpo se la prende. Siccome, dato che tutti noi disperdiamo continuamente in modo inutile (inconsapevolezza) un'enorme quantità di energia e siamo abituati a vivere "in riserva", quando questo processo si avvia la lancetta va sul rosso e si subiscono una serie di effetti collaterali indesiderati... perchè non si ha a disposizione la solita energia per "dominare" (haha) e si perde quello stato di pseudo-equilibrio costante nel quale vegetiamo.

Qualunque donna si sarà resa conto che in certi periodi nei quali aveva a disposizione un tenore energetico più alto (innamoramento, gioia per vari motivi o chissàche) questi fastidi non si sono presentati o si sono presentati in misura molto minore.

allora il problema, dal mio punto di vista, va spostato. Non si tratta di trovare il modo di re-agire all'improvviso calo dovuto al ciclio, ma di mantenere un più alto livello in modo costante, ovvero di disperdere di meno. Poi il calo ci sarà comunque, ma magari gli effetti "allucinanti" no.
Ray non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 14.32.59   #3
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

Ecco avrei risposto più o meno così ..

l'unico rimedio che ho trovato sinceramente agli ormoni impazziti e all'umore da:vogliospaccaretuttonnviavvicinatechemordoennsop portonemmenoilmioodore è: osserva il momento in cui arriva una re-azione e agisci in senso opposto. Se ti viene da urlare .. sorridi di te stessa.. per fare solo un esempio.

con me funziona... conservo quel minimo di energia che ho e intanto nn rovino i rapporti interpersonali
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 14.38.48   #4
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole
vogliospaccaretuttonnviavvicinatechemordoennsoppor tonemmenoilmioodore
Sole... ma quanto mi hai fatto ridere...hahahahahahaha

E' vero che il ciclo mestruale coincide col ciclo lunare?...
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 14.44.33   #5
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

beh .. la luna piena attira le acque .. e anche i 28 giorni di ciclo lunare coincidono con un ciclo mestruale regolare.

L'ho sempre pensato anche io questo ma nn ho mai appofondito magari è l'occasione.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 14.58.22   #6
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Si sarebbe interessante capire visto che anche la gravidanza dura 9 lunazioni ma però non ho mai capito perchè nessuno mestrua ne partorisce lo stesso giorno. Quindi approfondimento apprezzato!

P.S. ciao Giudi per quanto riguarda i dolori mestruali non ne ho mai sofferto quindi non saprei che dire, irritabile invece lo sono tutto l'anno. anche lunatica si dice.

Ultima modifica di griselda : 13-09-2006 alle ore 15.00.49.
griselda non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 15.02.29   #7
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Non so' se e' cosa importante... ma in questi giorni mia moglie ha "le sue cose"... anche una collega in ufficio ha "le sue cose" (informazione carpita nel dialogo con una sua collega in pausa caffe')... e' possibile che il ciclo mestruale capiti mediamente nello stesso periodo per tutte le donne?...
Nel periodo di ciclo mestruale mia moglie non cambia molto di carattere... solo vuole doppia dose di massaggi la sera... e sopratutto non bisogna disturbarla mentre guarda "un posto al sole"...hehehehe


Aggiungo: grazie gris... hai risposto alla mia domanda nel momento in cui rispondevo...
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 15.06.57   #8
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

ok, sta cosa mi piace.... la sparo... (sperando che qualcUno nn rida troppissimo ) ... che dipenda dalla luna di nascita o di concepimento?

Ok ho detto l'ho detta torno mesta al lavoro...
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 15.07.04   #9
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Grey Owl
Non so' se e' cosa importante... ma in questi giorni mia moglie ha "le sue cose"... anche una collega in ufficio ha "le sue cose" (informazione carpita nel dialogo con una sua collega in pausa caffe')... e' possibile che il ciclo mestruale capiti mediamente nello stesso periodo per tutte le donne?...
Tempo fa avevo letto che come ci si possa sincronizzare (mestruazioni)stando insieme frequentandosi molto (come al lavoro) qualcuno saprebbe dare delle info in merito? grazie
griselda non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 15.10.18   #10
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

ah i dolori.. ho notato che chi tanto soffre sono le donne che un pò negano la loro femminilità.. più c'è resistenza e più fà male .. ma magari la mia statistica ha un campione troppo basso, nn so. Io nn ne soffro .. le uniche volte che ho avuto male al pancino era perchè ero nervosetta di mio già. Di più nn so...
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 15.40.32   #11
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Sono d'accordo con Ray.
Anche secondo me si tratta di un problema di energia " mancante " e si potrebbe fare qualcosa in questo senso.
Ho notato che la maggior parte delle donne " subiscono " il loro corpo ( come molti uomini del resto anche se non hanno le loro cose ) nel senso che si ha poca consapevolezza di ciò che accade.
Molte si lasciano trascinare da ciò che " al corpo " succede e molto spesso, appunto, sono succubi di esso.
Questo mi pare di capire che sia soprattutto una scocciatura da affrontare ogni tot.
Oddio non che non immagini che possa esserlo ma se si imparasse, secondo me, la dinamica " esterna ed interna " attraverso l'osservazione attiva potrebbe essere un piccola vittoria, posto che lo si voglia, non credete ?
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 16.06.01   #12
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Oddio adesso la sparo grossa.
Non è che ci condiziona qualcosa tipo inconscio collettivo? Per secoli e secoli le donne metruate subivano un allontanamento da tutto, a partire dalla comunità, costrette in alcuni ambienti a portare un segno di riconoscimento, non era premeso loro fare cose che erano solite fare....come un'onda invisibile ci sono rimasti addosso questi retagi?

Ultima modifica di griselda : 13-09-2006 alle ore 16.13.25.
griselda non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 16.37.06   #13
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Non ho tanto tempo in questo periodo per scrivere un filippone (fiuuu direte ) lo sapete, comunque due cose al volo:
la luna influisce, per Giudi (e chi vuole) se possibile prova ad essere più "baciata" dalla luna e dalla sua luce e non chiudere (almeno nella stagione buona) tutte le taparelle/persiane/scuri/balconi (come li chiami), a volte aiuta (almeno paliativamente finchè non vedi altre cose) a risincronizzarti.... siamo troppo contaminati dalla modernità e purtroppo abbiamo compromesso alcuni cicli naturali...

La perdita di sangue è connessa ad una purificazione (da qui l'impurità religiosa del passato verso le donne mestruate), ma le signore sanno meglio di me che la cosa si prepara prima, quindi entra in gioco energia vitale che crescendo nel ciclo potrebbe prendere due strade ma alla fine si disperde senza prenderne neanche una e se ne va con il sangue (qui Ray ha già detto).... le due strade sono sempre la pro-creazione... che ovviamente può essere di diversi tipi...

Uno non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 16.51.26   #14
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

uhmmm visto che per me è periodo .. stavo proprio osservando sta cosa giorni fà. Durante questi 3 giorni si va molto ma molto ma molto di più inbagno e lo ricollegavo proprio alla purificazione fisica ma immagino anche no se si volesse...
i famosi brufoletti che escono un tre quattro giorni prima e la fame che aumenta smisuratamente .. servono energie per pulire..
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 17.47.43   #15
Giudi
Pensa di allungare la permanenza
 
L'avatar di Giudi
 
Data registrazione: 05-12-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 33
Predefinito

e come la mettiamo con "irritabilità, ansia, depressione, aggressività"... che obiettivo potrebbero avere in quest'ottica?
Giudi non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 22.22.30   #16
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Giudi
e come la mettiamo con "irritabilità, ansia, depressione, aggressività"... che obiettivo potrebbero avere in quest'ottica?
Non hanno alcun obiettivo, nel senso che non sono mica previste. Sono la conseguenza di una carenza energetica spesso dovuta, come dice Sole, ad un qualche conflitto con la propria femminilità. I conflitti sono dei grandi "succhiatori" di energie e un qualsiasi conflitto in atto, anche e sopratutto se agisce in "background" si piglia un sacco di energie e ci fa vivere (per modo di dire) in costante riserva.

Poi, da un altro punto di vista, gli stati emotivi che descrivi servono prorpio a difendersi da questo calo energetico ma non sono necessariamente connessi alle mestruazioni... intervengono anche negli altri cali.

Interessante lo spunto di Jeze... anche i maschietti, pur se la cosa è meno palese dato che non hanno cicliche manifestazioni della questione, sono spesso in conflitto con la loro parte femminile. Sostengo infatti che questa discussione li riguarda molto più di quel che hanno desiderio di ammettere...
Ray non è connesso  
Vecchio 13-09-2006, 23.01.38   #17
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 18-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Giudi
e come la mettiamo con "irritabilità, ansia, depressione, aggressività"... che obiettivo potrebbero avere in quest'ottica?
Citazione:
Originalmente inviato da Ray
Non hanno alcun obiettivo, nel senso che non sono mica previste. Sono la conseguenza di una carenza energetica spesso dovuta, come dice Sole, ad un qualche conflitto con la propria femminilità. I conflitti sono dei grandi "succhiatori" di energie e un qualsiasi conflitto in atto, anche e sopratutto se agisce in "background" si piglia un sacco di energie e ci fa vivere (per modo di dire) in costante riserva.

Poi, da un altro punto di vista, gli stati emotivi che descrivi servono prorpio a difendersi da questo calo energetico ma non sono necessariamente connessi alle mestruazioni... intervengono anche negli altri cali.
Penso anch'io che sia soggettivo, gli stati che tu Giudi descrivi, perfino la pesantezza, li vivo maggiormente durante l'ovulazione e in misura minore qualche giorno prima della mestruazione, mentre durante mi sento benissimo fisicamente, e perfino più lucida e intuitiva.
Shanti non è connesso  
Vecchio 14-09-2006, 00.18.02   #18
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Fate caso a come generalmente l'irritabilità e l'aggressività sono precedenti alla depressione e all'ansia e troverete anche la curva che arrivata all'apice scarica di botto... a volte poi tornano aggressività e irritabilità, dopo quando sempre velocemente reinizia la "ricarica" a cui fate fatica a riabituarvi... è una questione di flussi... lo so che messa così sembra facile e sciocca ma per voi può essere una tragedia
Uno non è connesso  
Vecchio 14-09-2006, 01.05.24   #19
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Grey Owl
Non so' se e' cosa importante... ma in questi giorni mia moglie ha "le sue cose"... anche una collega in ufficio ha "le sue cose" (informazione carpita nel dialogo con una sua collega in pausa caffe')... e' possibile che il ciclo mestruale capiti mediamente nello stesso periodo per tutte le donne?...
In effetti pare che il ciclo delle donne in passato, quando la vita seguiva il ritmo della natura, coincidesse appunto con le fasi lunari, e quindi un gruppo di donne che si trovavano a vivere in uno stesso luogo, avevano il ciclo tutte contemporaneamente.
Ora invece si riscontra che in alcuni casi donne che si trovino a condividere uno stesso ambiente, col tempo i loro cicli finiscano per coincidere.

....c'è qualcuna che si imbufalisce più che altro perchè aumenta di volume?
Possono esserci cicli dolorosi o meno, ma il sentirsi gonfi come palloni con le tensioni varie nei punti interessati , penso sia tra le cosucce più seccanti del ciclo....che si prega vivamente arrivino per tornare alla 'normalità'.
Haamiah non è connesso  
Vecchio 14-09-2006, 16.54.07   #20
Giudi
Pensa di allungare la permanenza
 
L'avatar di Giudi
 
Data registrazione: 05-12-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 33
Predefinito

A me, a me da fastidio il gonfiore!!! e non solo a me.... leggete che dice questa rivista medica...Ora non è che non voglia dar ragione a chi parla di reazioni psicologiche(proprio io che so' psicologa?) ... ma provate voi a starvene sereni e tranquilli quando fisicamente vi succedono tutte ste cose...( occhio...non ho le mie cose!!!!)

Insomma in Ermopoli non transitano quelle sofferenti come me con le quali ci possiamo incontrare per lamentarci???



Per sindrome premestruale (PMS) si intende quel corteo sintomatologico, sia fisico che psichico, che si presenta nei giorni precedenti l'inizio delle mestruazioni: sono oltre 150 i disturbi lamentati dalle donne in fase premestruale. Questi sintomi sono lievi, ma circa il 50% delle donne li avverte chiaramente e per talune raggiungono un'intensità tale da impedire l'attività lavorativa.


Sintomi fisici

Gonfiore al seno
Ansia e depressione
Mal di testa. Dolori articolari
Attacchi di panico
Fame e sete. Perdita di concentrazione. Difficoltà di coordinazione
Insonnia
Sudorazione eccessiva

Aumento di peso. Gonfiore e dolore addominale
Sintomi psichici
Perdita di fiducia in sé
maldestrezza
Tensione, disagio, inquietudine, aggressività
Incapacità di controllare le proprie reazioni
Ipersensibilità (voglia di piangere)
Acne
Perdita di interesse per il sesso
Giudi non è connesso  
Vecchio 14-09-2006, 17.14.49   #21
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Giudi
A me, a me da fastidio il gonfiore!!! e non solo a me.... leggete che dice questa rivista medica...Ora non è che non voglia dar ragione a chi parla di reazioni psicologiche(proprio io che so' psicologa?) ... ma provate voi a starvene sereni e tranquilli quando fisicamente vi succedono tutte ste cose...( occhio...non ho le mie cose!!!!)


Insomma in Ermopoli non transitano quelle sofferenti come me con le quali ci possiamo incontrare per lamentarci???





un passo indietro... nn si è detto che questi sintomi nn esistono e che sono solo psicologici, sono reali .. ammazza.. ma che si fà? si dice è così e basta e quindi subiamo e facciamoci massacrare oppure proviamo a fare? Senza prendere medicine possibilmente.

p.s.
uhmmmmm lamento... la-mento ...
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 25-01-2008, 12.04.35   #22
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,528
Predefinito

Eccola! Rispolvero questa discussione perchè ci sono diverse cose che mi hanno colpito.
Donc,in effetti anch'io ho sentito dire che tra donne che vivono a stretto contatto tante ore ci si sincronizza (come i diapason su un pianoforte) e l'ho sperimentato in ufficio, siamo in 4 e più o meno ci capita di averle nello stesso periodo (figuratevi che idillio )
Comunque, ho sempre sofferto di problemi legati al ciclo, soprattutto all'inizio con cicli molto irregolari, dolori lancinanti (bloccata a letto una giornata, mi toccava prendere l'asp.cosa per stare meglio, ho scoperto poi che funzionava perchè è un fluidificante del sangue) e lacrime per tutto.
Nel tempo le cose sono migliorate, vuoi anche le maternità non so ma ho potuto constatare che non solo i dolori non sono stati sempre presenti nel tempo ma sono anche cambiati. Il ciclo l'ho regolarizzato con la pillola ma sono incappata nelle controindicazioni qualche volta e negli ultimi anni, pillola o no, quando il ciclo ha coinciso con un periodo di stress il mio corpo mi si è letteralmente rivoltato contro con cefalee che han portato a coliche violente.
Quindi da una parte vorrei tornare "nature" ma dall'altra il pensiero di poter tornare a stare male o di riprendere con i cicli irregolari mi fà passare la voglia.
Mi piacerebbe capo Uno che riprendessi quel post sulla curva che arriva all'apice..non l'ho ben capita


ps
e vogliamo parlare anche un pò dei maschietti per piacere? vuoi mai che ci si capisca un pò
dafne non è connesso  
Vecchio 25-01-2008, 12.19.15   #23
turaz
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 2,098
Predefinito

cosa vogliamo dire dei maschietti?
per quanto concerne me ad esempio ho notato un certo lavoro interiore che avviene in me e che da i suoi frutti nei periodi di luna piena (come questo).
Una chiarezza diciamo così .

intendevi questo o altro?
turaz non è connesso  
Vecchio 26-01-2008, 02.26.17   #24
Aria
In attesa Cittadinanza
 
L'avatar di Aria
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 93
Predefinito

Dopo aver letto qllo che succede a Giudi mi sento una delle donne più felici del mondo. A me il ciclo non fa nessunissimo effetto collaterale!!! Certo odio il gonfiore alla pancia (mentre mi piace tantissimo qllo al seno ), e a volte mi tira il nervo sciatico, ma non ho altri disturbi. Diversa è la cosa nel periodo dell'ovulazione, li si che lo stomaco fa male e mi sento un pò irritabile, oppure mi prende una fame anomala che mi costringe a passare dal dolce al salato. In qsti giorni (proprio questi) mi stavo chiedendo proprio se sono normale... Cioè, il periodo dell'ovulazione è qllo più favorevole per il concepimento, ma i sintomi che ho prima elencato mi fanno venire voglia di tutto tranne che di "procreare", mentre la cosa migliora durante il ciclo quando (lasciatemelo dire) divento una mezza assatanata. Penso che per la natura qsto sia un controsenso, ma non so darmi spiegazioni a riguardo.
Poi mi veniva in mente quanto studiato durante un laboratorio teatrale fatto anni fa sull'influenza della luna sulla terra e di conseguenza sugli uomini. Il ciclo mestruale secondo le leggi della natura dovrebbe coincidere col ciclo lunare, ma lo stesso ciclo lunare è qllo che spinge fuori gli animali in cerca di un compagno per accoppiarsi... Ma allora se le donne hanno tutte il ciclo e gli uomini sono tutti a caccia penso che la faccenda si fa complicata...
Qualcuno ha qualche chiarimento?
__________________
L'aspetto delle cose varia secondo le nostre emozioni, e così noi vediamo magia e bellezza in loro... ma in realtà, magia e bellezza sono in noi.
Kahlil Gibran
Aria non è connesso  
Vecchio 26-01-2008, 12.02.11   #25
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Beh procreare è un miracolo in tutti i sensi, se pensi che l'organo dei gatti ha una specie di spinette e che queste provocano dolore nella gatta... gatta che non vorrebbe sottomettersi e quindi viene presa con i denti sul collo dal maschio per essere tenuta ferma.
Questo per dire che la natura da una parte crea i presupposti perchè la vita continui, istinti, piaceri etc... dall'altra l'ostacola perchè solo i risultati migliori possano propagarsi, cerca sempre più di migliorare per quanto sia già perfetta nel momento qui e ora.

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Mi piacerebbe capo Uno che riprendessi quel post sulla curva che arriva all'apice..non l'ho ben capita
Gli ormoni del ciclo contengono diverse sostanze che influenzano la chimica degli umori (umori e umidità sono parole strettamente correlate, tant'è che umori può essere inteso anche in senso di liquidi corporei oltre che psicologico e che alla fine le due cose sono la stessa cosa e gli antichi lo sapevano meglio di noi).
La differenza tra uomini e donne è che nei primi non c'è lo "scarico" potente degli umori come nel ciclo mestruale, quindi teoricamente (sulla carta poi guardandosi in giro a volte c'è da riconsiderare la cosa ) l'uomo è più stabile e la donna ha dei picchi.
Ciò significa che per qualsiasi qualità, che sia positiva o che sia negativo, l'uomo, teoricamente, in una vita naturale, senza pratiche di nessun tipo, è abbastanza stabile ma non può neanche (senza artifizi) godere di picchi alti per qualità positive e picchi bassi per qualità neagative, mentre la donna naturalmente ha questa ricchezza... seppur nella vita sociale quotidiana può dare dei problemi.

Fate caso come tutte le parole connesse al ciclo femminile iniziano con me/men: mestruo (e il più arcaico e desueto menstruo) menarca per l'inizio e menopausa per la "fine".
Ok l'etimo oggi collega il tutto a mese dato che il ciclo è pressochè mensile (anche se oggi mi sa che poche arrivano ai 28 giorni, mi sbaglio?) e questo ci costringerebbe a leggere anche la vicinanza (anche questa persa nell'etimo moderno) tra mese e meso (particella che indica in mezzo) ma l'assonanza con meno inteso come segno di sottrazione non sembra tanto strana vero?

Quindi, cerchiamo di dare un'ordine alla faccenda.
Man mano (anche mano si avvicina a meno , basta collegamenti per ora se no non finiamo più) che sottraiamo -meno- giorni al mese, lo percorriamo e viviamo le particolarità dei vari giorni avvicinandoci alla media -mezzo- del periodo: mese
(questo pezzo volendo il nostro Ray -o chi vuole- potrebbe esplorarlo ed esprimerlo meglio in apposito 3d)

Quindi tornando al "nostro" ciclo, la donna subito dopo l'ovulazione ricomincia ad accumulare gli umori (uso termini poco scientifici) che nel positivo, la cui qualità è determinata dalla sua struttura psico-fisica, per esempio gioia, serenità etc... arrivano all'apice e poi di colpo si scaricano, lasciandola più o meno senza risorse di tal tipo (dipende sempre da tipologia di persona ovviamente) di colpo, ecco la depressione di alcune. Appena ricomincia l'accumulo, se questo per predisposizione della donna avviene troppo velocemente, con un'intensità troppo alta, la donna può soffrire di irritabilità e nervosismo dovuti alla pressione a cui è sottoposta.

Ripeto, messa così la cosa può sembrare banalizzare, in realtà il meccanismo è complesso ed intrigante e sebbene l'uomo apparentemente non ne è parte, in realtà fosse solo per convivenza dovrebbe interessarsene, inoltre potrebbe imparare qualcosa circa i sistemi artificiosi per il controllo delle stesse forze.
Detta in sintesi, la donna è avvantaggiata (se è interessata a qualcosa di diverso del sopravvivere) perchè anche senza volere sperimenta una varietà di umori più vasta, l'uomo è avvantaggiato diversamente perchè se comprende la faccenda può fare la stessa cosa "svincolato" (non è esatto al 100%) dal ciclo.

Immagino già quanto si capirà , ma per colpa mia eh...
Uno non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
I pericoli delle cure di sostituzione ormonale Era Benessere fisico 11 30-08-2005 01.41.04
Storie di donne Era Letteratura & Poesia 6 19-07-2005 18.24.15
Giornata Internazionale contro la violenza alle Donne 2004 Hariagne Ecologia, Altro consumo, Dietrologia etc etc 4 18-11-2004 01.01.13


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09.13.54.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271