Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 02-05-2005, 21.00.32   #51
pluto
Bannato/a
 
L'avatar di pluto
 
Data registrazione: 20-07-2004
Messaggi: 213
Predefinito

.....sì sto rileggendo attentamente tutto e tutti
pluto non è connesso  
Vecchio 05-05-2005, 17.44.41   #52
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era
Citazione:
Originalmente inviato da Red
Citazione:
Originalmente inviato da pluto
eh sì ragazzi io vi ringrazio ma le soluzioni ai problemi sono sempre personali e non semplici..io so solo che a me piacerebbero tante cose...ma ripeto che mi manca la forza.
Prova a cambiare la tua percezione sulle cose .. aiuta molto sai?
brava Red

come ti manca la forza Pluto?
secondo me nè hai a iosa....
semplicemente la sprechi
mia nonna diceva:
"pensare bene o pensare male è sempre pensare...
tantovale pensare bene! costa uguale ma fa stare meglio"

e adesso che ti ho fatto il predicozzo...
ti dò il permesso di mandarmi a quel paese
Concordo Era....hai ragione ed ha ragione Tua nonna.....
Credo che dall'altro lato della Nostra medaglia vada a collocarsi la possibilità di Noi stessi di riuscire a " Pensare" a noi stessi.
La società ci ha imprigionato - o meglio siamo stati noi che glie l'abbiamo permesso anche a causa degli stimoli che ci continuano a giungere dall'esterno - e quello che ha creato - e che crediamo abbia creato( quello che siamo) e che questo creato sia ormai l'elemento finale - ha difficoltà nella districata volontà di prendere una via o prenderne un altra.

Quello che intendo dire è che l'indecisione, per quanto palese si mostri camuffata dalle nostre ( quelle che intendiamo ) reali è sempre presente e viva; a volte trabocchiamo di "certezze" e a volte di Incertezze.
Pluto come tutti ha una difficioltà sostanziale e tale difficoltà è li perchè ormai deve necessariamente essere superata altrimenti non si sarebbe " fatta sentire"; per cui credo che se anche in minima intensità( poi dipende dai punti di vista ovvio) la tua Forza sta nel fatto che ormai ti sei reso conto ovvero hai assunto una coscienza che non è da tutti....per cui questo, a mio avviso, è un grosso passo avanti.....grandissimo.
A volte( farei meglio a dire spesso) - so che potrebbero sembrare mere parole - dobbiamo anche fare i conti con quello che vogliamo veramente e ( come dice UNO) vedere se siamo pronti ad attivarci per "capire" se quello che vogliamo è la realtà delle nostre voglie...in sintesi se quello che desideriamo è reale.
Nel tuo caso, quelllo che mi pare di vedere....è un uomo che ha bisogno che " qualcuno" gli faccia fare quel piccolo passo da alcuni inteso come semplice andare avanti ma per altri potrebbe divenire il cambiamento che mai si sarebbe aspettato da una vita che abbisogna di essere vissuta qui e in questo momento.
Sono d'accordo....pensare positivo ( d'altronde come dice Sissi in un altro 3d.....che c'è voi fà....sò Sagittario....hihihi )....ma a volte è difficile.
Come il Nostro Caro UNO...ci dice.......trovare la giusta dose di intensità per andare avanti....dentro noi stessi vuol dire fare un passo nella giusta direzione.....uscire fuori dagli schemi che ci siamo creati, uscire allo scoperto.....ma prima dentro Noi....e poi ......fuori....
un Abbraccio Fraterno anche se la possibilità di conoscenza è limitata ed è limitata anche dal fatto che posto poco....ma veramente....siamo qui....
Questo non c'entra col post iniziale( forse ) ma è buona cosa anche cercare di " Influenzare " Noi stessi con la realtà ( quella vera....)
un abbraccio.......
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 05-05-2005, 17.56.53   #53
pluto
Bannato/a
 
L'avatar di pluto
 
Data registrazione: 20-07-2004
Messaggi: 213
Predefinito

Sì Jezebelius "andare nella giusta direzione" è una speranza che ho perso ormai...più che un carattere il mio è una "forza persa" nel nulla....indubbiamente è una questione di chiarezza interiore.....
pluto non è connesso  
Vecchio 05-05-2005, 18.26.28   #54
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da pluto
Sì Jezebelius "andare nella giusta direzione" è una speranza che ho perso ormai...più che un carattere il mio è una "forza persa" nel nulla....indubbiamente è una questione di chiarezza interiore.....
Non l'hai persa....pluto l'hai solo accantonata in te stesso , casta solo ripescarla.....ma ahimè.....nessuno se non te potrà farlo. Ascolta quello che " senti" spesso....quella voglia particolare che richiama la tua attenzione.....
Puo sembrare complicato.....8 forse anche lo è) ma come ( cito sempre) UNO....se vuoi smettere di fumare è perchè lo devi volere....nienete cerotti o caramelle....parte tutto da Noi.....ed ognuno ti assicuro, haa questa facoltà solo che a volte la paura copre anche quel barlume di intensso vigore....celandolo, nascondendolo agli occhi camuffato sda semplice voglia o semplice capriccio......ma sotto nasconde la vera essenza; è li che bisogna gettarsi.....solo se la volontà, accompagnando il cuore, ci da una mano......
Che dici sarà il caso, se vogliamo, di andare avanti?
Io sono certo che dentro di te c'è la forza.....devi solo imparere a vederla e succcessivamente utilizzarla....
ma si sa....le parole sembreranno sempre vuote....se......
Un Abbraccio ancora......
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 05-05-2005, 21.07.25   #55
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da pluto
Sì Jezebelius "andare nella giusta direzione" è una speranza che ho perso ormai...più che un carattere il mio è una "forza persa" nel nulla....indubbiamente è una questione di chiarezza interiore.....


le stò provando tutte
mancano solo il rogo e la graticola
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 14-07-2005, 18.18.33   #56
Barbablù
Chiede le Vie
 
L'avatar di Barbablù
 
Data registrazione: 09-07-2005
Messaggi: 6
Predefinito

Ma come farei a sapere se qualcuno mi influenza? E come farei a liberarmene?
Grazie
__________________
Come viene va
Barbablù non è connesso  
Vecchio 15-07-2005, 00.25.00   #57
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,321
Predefinito

Domande facili, domande difficili
Esteriormente ci sono tanti segnali che possono essere visti, sentiti o percepiti inconsciamente, ci sono tecniche che aiutano a studiare le azionieazioni di una interazione tra due persone, esempio il tono della voce di una persona che ci parla, il fatto che ci possa appoggiare una mano sulla spalla, che inizi un discorso con "sai..." etc etc sono tutte indicazioni che ci vogliono predisporre tranquillizzandoci o facendo passare un concetto come se venisse da noi invece che da chi ce lo propone.... questo non significa che chiunque propone certi atteggiamenti sia cosciente anzi spessimo non lo è come abbiamo scritto sopra....

Come liberarsene? Semplice a dirsi + difficile a farsi.... conoscendosi il più possibile, si sa ciò che viene dall'interno e ciò che viene dall'esterno per quanto non esiste un confine netto ma sfumature, paradossalmente più si è chiusi all'esterno e più si è preda di "immondizia" che viene da ogni angolo... più ci si apre e maggiore è il controllo di ciò che passa.... sembra strano ma è così...
Uno non è connesso  
Vecchio 28-07-2005, 19.27.06   #58
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Come liberarsene? Semplice a dirsi + difficile a farsi.... conoscendosi il più possibile, si sa ciò che viene dall'interno e ciò che viene dall'esterno per quanto non esiste un confine netto ma sfumature, paradossalmente più si è chiusi all'esterno e più si è preda di "immondizia" che viene da ogni angolo... più ci si apre e maggiore è il controllo di ciò che passa.... sembra strano ma è così...
qiundi l'apertura che si propone, conoscendo se stessi ed abbandonando tutto ciò che in un certo senso ci limita, potrebbe favorire l'interazione, in primis, con gli altri, ed in secundis una comprensione ancora maggiore di ciò che in un certo qual modo ci " potrebbe controllare " ? ( lo lo so solo domande......ma so Gurant )
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 17-03-2006, 21.36.40   #59
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Penso che sia così e che il discorso vada affrontato partendo da se stessi.
E' strano confrontare ciò che avviene all'interno di se con ciò che accade all'esterno....ma anche questa è attenzione
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 28-03-2012, 17.12.38   #60
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Cosa ne pensate? non intendo cinese, asiatica o sars varie
intendo suggestioni sia verbali che passanti per mezzi sottili, che poi il messaggio sarbbe lo stesso cambierebbe solo il mezzo.....
Secondo voi è possibile?
avoglia.

per me è il contrario, mi è quasi impossibile un discorso completamente "in pianura", in cui non cerco di influenzare il mio interlocutore, o mi attendo di essere influenzato, suggestionato da lui/lei.

poi cambia un sacco se "influenzare gli altri" è inteso uno per uno, o in gruppo. è sempre possibile, cambiano i modi (almeno per un onesto artigiano come me, che deve riflettere e pensare ancora troppe volte, rispetto al suo obittivo... poi ci sono i campioni, quelli se ne fregano, iniziano a correre e solo dopo si accorgono che c'e' la coda di gente che corre con loro).

(tiro su perche' mi interessa il discorso generale, come sempre se infastidisce fatemelo sapere, pero' da adesso in poi non chiedo piu' che annoio)
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 28-03-2012, 17.13.58   #61
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da siam Visualizza messaggio
io credo che il lasciarsi influenzare non sia necessariamente una cosa negativa...come sempre dipende da chi e da che cosa... se una persona è equilibrata oppure sa cosa vuole, potrebbe scartare le influenze che non l'aiuteranno a crescere e accettare invece tutto ciò che potrebbe aiutarla. Lasciarsi influenzare, in certi casi naturalmente, potrebbe essere vista come una porta aperta sul mondo...
voi che ne pensate?
che non potrei essere piu' d'accordo, fatte salve le cautele che si devono avere quando si affrontano temi, aree, zone pericolose e poco mappate...
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 28-03-2012, 17.17.06   #62
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
io intendevo di un qualcosa di cui non siamo coscienti, che sia positivo o meno..
si', e' possibile. ma poi quando (se) me ne accorgo e sento puzza di tentativo di manipolazione di solito parto per la giugulare. siccome non mi piace ne' la prima fase ne' la seconda, conoscendo questo mio limite ho provato a disinnescarlo studiando i meccanismi con cui funziona in generale la persuasione, e in particolare i meccanismi con cui funziono io... almeno limito un po' i casi in cui vengo colto alla sprovvista. rendo la vita difficile.

poi quando hai a che fare con dei pro ne esci praticamente sempre perdente, sono veloci, sempre un passo avanti a te... pero' te ne accorgi, eh. almeno quello.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 28-03-2012, 19.03.11   #63
Arianna
Cittadino/a
 
L'avatar di Arianna
 
Data registrazione: 16-03-2012
Messaggi: 137
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Come giustamente dice Manisha, ci influenziamo costantemente tutti a vicenda, però una volta presa coscienza di ciò qualcosina si può fare, per esempio vedere se il qualcosa che ci spinge verso una determinata direzione proviene dal nostro interno o da qualcun altro, è vero che alla fin fine c'è un unico "comandante" che predispone il tutto ma questo ha creato infinite diramazioni al cui apice di una di queste ci siamo noi, per cui per uno sviluppo pulito dobbiamo saper prendere quello che ci arriva direttamente per noi.
Qualcuno ci ha capito qualcosa?
Io, credo. Ma sospetto fortemente che continuando a leggere capirò d'essermi sbagliata perché m'è venuto troppo facile
Anzi, mi sto già dando due diverse interpretazioni del "direttamente per noi", se inteso come tramite noi (riconducibile al tuo "dal nostro interno") o come dedicato espressamente a noi. In nostro favore, se così sappiamo volgerlo.
Propendo per la seconda, ma vediamo com'è proseguita la discussione.
__________________
Arianna non è connesso  
Vecchio 28-03-2012, 19.18.43   #64
Arianna
Cittadino/a
 
L'avatar di Arianna
 
Data registrazione: 16-03-2012
Messaggi: 137
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
non si vogliono fare le cose solo perchè "vanno fatte così" ma il timore è sempre in agguato "e se stiamo sbagliando tutto?"
Rischiare di sbagliare a fronte di quale alternativa? Adeguarsi a qualcosa che si suppone tuttora si senta come sbagliata, cioè mettersi a far le cose solo perché vanno fatte così, senza convinzione e senz'altra motivazione che la paura?
__________________
Arianna non è connesso  
Vecchio 28-03-2012, 19.43.43   #65
Arianna
Cittadino/a
 
L'avatar di Arianna
 
Data registrazione: 16-03-2012
Messaggi: 137
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era Visualizza messaggio
brava Red

come ti manca la forza Pluto?
secondo me nè hai a iosa....
semplicemente la sprechi
mia nonna diceva:
"pensare bene o pensare male è sempre pensare...
tantovale pensare bene! costa uguale ma fa stare meglio"

e adesso che ti ho fatto il predicozzo...
ti dò il permesso di mandarmi a quel paese
Tanto di forza ce ne va anche per mantenersi ben dentro lo status quo, quello di cui ci si dice insoddisfatti.

poi, certo, quando tocca a sé può succedere che s'inizi a svicolare e darsi giustificazioni, ma il fondo sempre quello è, che per tutto ci va forza, e, continuamente, si sceglie come impiegarla.

Considerazione in generale, sia chiaro, ché mi par di capire Pluto sia andato via e del resto nulla avrei saputo di lui, per poter azzardare sul personale, ove mai mi fosse passato per la mente di farlo
__________________
Arianna non è connesso  
Vecchio 28-03-2012, 19.49.10   #66
Arianna
Cittadino/a
 
L'avatar di Arianna
 
Data registrazione: 16-03-2012
Messaggi: 137
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
poi quando hai a che fare con dei pro ne esci praticamente sempre perdente, sono veloci, sempre un passo avanti a te... pero' te ne accorgi, eh. almeno quello.
pro sta per professionisti?
__________________
Arianna non è connesso  
Vecchio 29-03-2012, 10.39.51   #67
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Arianna Visualizza messaggio
pro sta per professionisti?
intendo persone che ci campano, e hanno un elevato livello di conoscenza teorica e pratica delle tecniche. non appassionati o curiosi della materia. la differenza che passa tra un pilota professionista di rally e uno che legge libri sulla guida, guarda le gare in TV e appiccica adesivi e spoiler cromati alla sua vecchia 155 sfiatata.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Solitudine Era Psicologia moderna e antica 23 20-05-2010 16.50.28


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02.02.13.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271