Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 22-02-2012, 00.14.29   #1
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito Le leggi di Dio

Mi chiedevo... visto che ogni tanto esce fuori dalle discussioni, che l'Universo ha delle leggi, ha delle regole, proprio come noi umani ci diamo delle regole, proprio come la fisica, la gravità è una regola, cosi anche in "cielo" ci sono regole, anzi più si va in alto più queste regole sono prioritarie ed hanno supremazia su quelle inferiori.

Però ste leggi quali sono? Non mi rispondete i comandamenti, ok quelle sono anche regole, ma io mi riferisco alle leggi di Dio.

Altrimenti parliamo di volontà di Dio, senza manco sapere qual'è (non è una critica, ma una riflessione).
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 00.51.10   #2
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito

Può essere interessante.. beh intanto la morte.
Quando eravamo ad un livello superiore (paradiso terrestre) ne eravamo esenti, poi con la caduta l'uomo è stato soggetto alla morte.
__________________

Kael non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 09.19.41   #3
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Può essere interessante.. beh intanto la morte.
Quando eravamo ad un livello superiore (paradiso terrestre) ne eravamo esenti, poi con la caduta l'uomo è stato soggetto alla morte.
Però doveva esserci anche una creazione più limitata, per esempio oggi non riesco ad immaginarmi 7 miliardi di persone che non muiono, si creerebbe un problema di sovrapopolazione.

La morte è una legge terrestre, divina non so, sicuramente la vedo più legato al pianeta, proprio come la forza della gravità, e lo scorrerre del tempo e l'invecchiamento.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 10.43.00   #4
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,529
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio

La morte è una legge terrestre, divina non so, sicuramente la vedo più legato al pianeta, proprio come la forza della gravità, e lo scorrerre del tempo e l'invecchiamento.

E il pianeta non è parte del Creato e quindi parte di Dio, sottoposto alle sue Leggi?
Immagina una piramide, al vertice c'è la perfezione per quanto sia possibile e scendendo tutta una serie di "complicazioni" velature e separazioni sempre maggiori, sempre maggiori. Per "organizzare" tutto ciò è necessario una serie di "limiti" che permettano attraverso di essi, pur se apparentemetne non sembra ad occhio umano, di raggiungere il vertice. La morte ne fa parte.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 11.06.21   #5
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
E il pianeta non è parte del Creato e quindi parte di Dio, sottoposto alle sue Leggi?
Immagina una piramide, al vertice c'è la perfezione per quanto sia possibile e scendendo tutta una serie di "complicazioni" velature e separazioni sempre maggiori, sempre maggiori. Per "organizzare" tutto ciò è necessario una serie di "limiti" che permettano attraverso di essi, pur se apparentemetne non sembra ad occhio umano, di raggiungere il vertice. La morte ne fa parte.
Ma Kael ha detto che nel paradiso terrestre la morte non c'era, quindi devo pensare che queste leggi cambiano. Anche la forza di gravità che c'è qui, in altri pianeti dell'universo non c'è.
Sono daccordo che il creato è parte di Dio, ma sembra che alcune leggi sono immutabili ed altre no.
Quindi significa che se prima non si moriva e ora si, siamo scesi giù parecchio da questa piramide?

Grazie per il tuo contributo.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 11.13.26   #6
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,041
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Ma Kael ha detto che nel paradiso terrestre la morte non c'era, quindi devo pensare che queste leggi cambiano. Anche la forza di gravità che c'è qui, in altri pianeti dell'universo non c'è.
Sono daccordo che il creato è parte di Dio, ma sembra che alcune leggi sono immutabili ed altre no.
Quindi significa che se prima non si moriva e ora si, siamo scesi giù parecchio da questa piramide?

Grazie per il tuo contributo.

Io parlerei di diversi piani dell'esistente.
In questo piano ci sono certe leggi, nei piani sopra ce ne sono di meno in quelli sotto di più...
Da quel che ho letto in parte puoi svincolarti da alcune di esse o meno, a seconda di quanto sei addormentato....
__________________
in tenebris lux factus sum
luke è connesso ora  
Vecchio 22-02-2012, 12.03.26   #7
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Però doveva esserci anche una creazione più limitata, per esempio oggi non riesco ad immaginarmi 7 miliardi di persone che non muiono, si creerebbe un problema di sovrapopolazione.
"Andate e moltiplicatevi" fu successivo al peccato originale, quando già l'uomo doveva lasciare il paradiso terrestre.
Quote:


La morte è una legge terrestre, divina non so, sicuramente la vedo più legato al pianeta, proprio come la forza della gravità, e lo scorrerre del tempo e l'invecchiamento.
E' stato fatto il buon esempio della piramide, se immagini un diagramma ad albero col vertice verso l'alto, come a rappresentare una grossa azienda, quelli in cima saranno i capi che godranno di maggior libertà ma avranno anche maggiori responsabilità, gli ultimi in basso pochissima libertà ma di certo non risponderanno loro per i problemi.

Nel raggio di creazione si passa per vari livelli di esistenza, si passa per il sole fino al terrestre e poi ancora più giù (i demoni sottostanno a più leggi degli uomini)
Se qualcuno ad esempio qui sulla Terra raggiungesse l'immortalità, tale immortalità non andrebbe comunque oltre il livello appena successivo, vale a dire l'esistenza dei pianeti. In sostanza saresti immortale fintantochè la Terra esiste, poi chiaramente scompariresti con lei a meno di non salire ancora e diventare immortale per il sole... etc

Quindi è tutto relativo, parlare di leggi divine, leggi terrestri, tutto passa per un unico raggio di creazione che scendendo assume vari nomi e anche varie forme.
Da come l'avevi messa pensavo volessi parlare delle leggi a cui è soggetto l'uomo, oppure se non ho capito spiegami.
__________________

Kael non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 12.15.42   #8
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Da come l'avevi messa pensavo volessi parlare delle leggi a cui è soggetto l'uomo, oppure se non ho capito spiegami.
La discussione è aperta, non c'è un vincolo, in ogni caso si sopratutto le leggi in cui è vincolato l'uomo, e le leggi universali. Sicuramente la morte è una di queste, però appunto come ha detto Luke, l'uomo a vari livelli, a me sembra per esempio che un tipo di uomo è vincolato a certi leggi, un uomo più evoluto ha meno leggi in cui è vincolato.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 12.22.03   #9
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
La discussione è aperta, non c'è un vincolo, in ogni caso si sopratutto le leggi in cui è vincolato l'uomo, e le leggi universali. Sicuramente la morte è una di queste, però appunto come ha detto Luke, l'uomo a vari livelli, a me sembra per esempio che un tipo di uomo è vincolato a certi leggi, un uomo più evoluto ha meno leggi in cui è vincolato.
Certo è naturale. Anche la morte è vincibile, siamo stati cacciati dal paradiso terrestre e dai frutti dell'albero della vita, però qualcuno è venuto a portarci se stesso, fonte d'acqua viva da cui se si beve non si avrà più sete in eterno..
__________________

Kael non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 12.44.13   #10
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Però da una parte si entra in contraddizione, se io divento immortale qui, in teoria non posso fare esperienze in altri mondi o in altre dimensioni, mentre se muoio...
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 14.30.56   #11
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Però da una parte si entra in contraddizione, se io divento immortale qui, in teoria non posso fare esperienze in altri mondi o in altre dimensioni, mentre se muoio...
No è l'immortalità (chiamiamola così) che permette di fare esperienza di altri mondi, altrimenti... polvere eravate e polvere tornerete.
__________________

Kael non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 18.01.11   #12
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
No è l'immortalità (chiamiamola così) che permette di fare esperienza di altri mondi, altrimenti... polvere eravate e polvere tornerete.
Questi sono un po' punti di vista, in ogni caso una delle leggi è la morte, ma ci sono anche altre leggi, di cui possiamo discutere, ad esempio il cosidetto Amore, Dio è amore, siete daccordo?
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 18.30.55   #13
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,529
Predefinito

Ma secondo te Astral cosa è una Legge di Dio e cosa non lo è? e a cosa serve?

Se non cerchiamo di capire almeno la base, la vedo abbastanza inutile passare da una legge all'altra senza capirne il senso profondo e la necessità... tanto per farne una lista... scusa, ma è una critica.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 18.49.15   #14
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Una legge di Dio, sono delle regole universali, che agiscono, tu potresti rispondere che tutto è governato da leggi di Dio, io ti rispondo che l'uomo non solo è soggetto a queste leggi, ma può andargli anche contro, con il libero arbitrio. Ci sono leggi che sono in armonia con Dio, ed altre in disarmonia, che ci avvicinano o ci allontano da Dio.

Per esempio se faccio del male a qualcuno ci potrebbe essere una legge che il male che faccio mi ritorna, oppure se questa legge non c'è, io faccio del male e basta, non mi ritorna nulla.

Non so se così è più chiaro.

L'odio universale e la guerra è una legge di Dio? Secondo me no.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 22.18.54   #15
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Questi sono un po' punti di vista
Come vuoi Astral...
__________________

Kael non è connesso  
Vecchio 22-02-2012, 23.18.46   #16
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Come vuoi Astral...
Era per dire che quest'argomento ne possiamo discutere sul topic del immortalità, non volevo dire che hai detto cose sbagliate, ma sicuramente poi andiamo OT
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 00.21.12   #17
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Anche la forza di gravità che c'è qui, in altri pianeti dell'universo non c'è.
Come non c'è? Si che c'è... ed è la stessa che qui. Oppure non capisco cosa intendi.

Per altro, per come la vedo io, la gravità è proprio la parte manifesta della forma che ha assunto in questo piano una delle Leggi di cui parli...
__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 10.00.48   #18
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Come non c'è? Si che c'è... ed è la stessa che qui. Oppure non capisco cosa intendi.

Per altro, per come la vedo io, la gravità è proprio la parte manifesta della forma che ha assunto in questo piano una delle Leggi di cui parli...
Nello spazio si galleggia, in altri pianeti c'è una forza di gravità diversa, in ogni caso volevo che il topic prendesse delle connotazioni diverse: quali sono queste leggi universali di cui si parla, ma ad un livello un po' più alto, quello spirituale.

le leggi scientifiche invece le conosciamo abbastanza.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 10.25.17   #19
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,321
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Nello spazio si galleggia, in altri pianeti c'è una forza di gravità diversa, in ogni caso volevo che il topic prendesse delle connotazioni diverse: quali sono queste leggi universali di cui si parla, ma ad un livello un po' più alto, quello spirituale.

le leggi scientifiche invece le conosciamo abbastanza.
Non è diversa la gravità degli altri pianeti è più o meno intensa, allo stesso modo in cui l'amore di una persona può esserlo.
Se rileggi l'ultima frase dell'ultimo post di Ray capisci che non è un semplice parlare di leggi scientifiche che già conosciamo, ma raffrontarle e studiarle come manifestazione fisica di quello che fisico non è.
Sono tutti concetti banalissimi se enunciati, ma meditati possono portare a vere piccole illuminazioni. Per esempio se raffrontiamo per analogia i vari tipi di attrazione gravitazionale con l'amore e poi pensiamo alle cellule, ed ancor più giù alle molecole delle cellule, del nostro corpo che stanno insieme in una certa forma per merito di quell'attrazione arriviamo a capire che senza l'amore (non solo in senso metaforico-filosofico) non esisterebbe il nostro corpo, quindi noi intesi come entità esistente così in questo spazio-tempo non esisteremmo, non vivremmo.
Questo si può rapportare a qualsiasi entità di qualsiasi grandezza, da una galassia ad un sistema solare, da un pianeta ad una formica etc...

In un certo senso, l'esoterismo, tra le varie cose, studia il concreto per spiegare e capire e/o conoscere l'immateriale o se meglio preferiamo le cause a noi non visibili.


I principi base da cui derivano, in maniera più o meno composta, tutte le leggi Universali (che equivale a Divine) sono i 7 principi ermetici.
Ne hai mai sentito parlare?

Questi si possono affrontare pragmaticamente con l'esoterismo più concreto oppure filosoficamente/poeticamente anche psicologicamente se vogliamo, con parole e concetti quali l'amore, lo specchio, le responsabilità, le influenze etc....
Uno non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 11.37.13   #20
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

  1. mentalismo
  2. corrispondenza
  3. vibrazione
  4. polarità
  5. ritmo
  6. causa effetto
  7. genere

Si in generale, però approfonditamente non so.

Il primo in parole povere dice che tutto quello che è creato è stato prima pensato. Il secondo sarebbe come sopra, cosi sotto, o come in alto cosi in basso.
Il terzo che tutto vibra, ma sinceramente questo mi sfugge un po'. Il quarto è il principio di Ying yang, bene e male etc.
Il quinto è il principio del ritmo, ma anche delle fasi circolari se vogliamo.
Il sesto è la legge causa effetto, che qualcuno scambia con karmi vari e reincarnazioni. Ed il settimo è che per creare qualcosa anche a livello artistico e non solo materiale serve energia maschile ed una femminile.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 13.22.34   #21
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
  1. mentalismo
  2. corrispondenza
  3. vibrazione
  4. polarità
  5. ritmo
  6. causa effetto
  7. genere
Si in generale, però approfonditamente non so.

Il primo in parole povere dice che tutto quello che è creato è stato prima pensato. Il secondo sarebbe come sopra, cosi sotto, o come in alto cosi in basso.
Il terzo che tutto vibra, ma sinceramente questo mi sfugge un po'. Il quarto è il principio di Ying yang, bene e male etc.
Il quinto è il principio del ritmo, ma anche delle fasi circolari se vogliamo.
Il sesto è la legge causa effetto, che qualcuno scambia con karmi vari e reincarnazioni. Ed il settimo è che per creare qualcosa anche a livello artistico e non solo materiale serve energia maschile ed una femminile.
I numeri corrispondono o sono messi per comodità di elencazione?
Cioè la Prima Legge è il mentalismo?

PS: a me piacerbbe moooooolto affrontare queste leggi di cui non ero affatto a conoscenza
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 13.39.52   #22
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
I numeri corrispondono o sono messi per comodità di elencazione?
Cioè la Prima Legge è il mentalismo?

PS: a me piacerbbe moooooolto affrontare queste leggi di cui non ero affatto a conoscenza
Credo che meriti un topic apparte, o si possono affrontare qui? I numeri non li ho messi a caso, ma non so se c'è un ordine.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 14.47.00   #23
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,529
Predefinito

Credo anche io, e mi piacerebbe (da qualche anno), aprire un thread per ogni principio. Nel forum si è parlato praticametne di tutti solo che forse sarebbe utile e bello affrontarli uno per uno specificatametne con i loro nomi.
Intanto per farsi un'idea c'è un libricino che è di facilissima reperibilità gratuitamente in rete che si chiama: Kybalion.. basta digitare questo o lo trovate.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 23-02-2012, 14.57.12   #24
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,747
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Credo anche io, e mi piacerebbe (da qualche anno), aprire un thread per ogni principio. Nel forum si è parlato praticametne di tutti solo che forse sarebbe utile e bello affrontarli uno per uno specificatametne con i loro nomi.
Intanto per farsi un'idea c'è un libricino che è di facilissima reperibilità gratuitamente in rete che si chiama: Kybalion.. basta digitare questo o lo trovate.
Forte! Mentre scrivevi io stavo rileggendo proprio il libricino, anche a me piacerebbe aprire una discussione su ogni principio per chiarirmi un po'
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 23-02-2012, 20.22.04   #25
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,560
Predefinito

Beh adesso pare che lo dico apposta ma mi sembrava di ricordare il titolo...beh due giorni fà ho salvato il link del libro per un futuro acquisto non sapevo che ce ne fosse una versione gratuita in rete...
__________________
dafne è connesso ora  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Dio esterno e Dio interno Astral Esoterismo 28 24-02-2012 11.04.56
Dio in senso filosofico Uno Filosofia 9 10-02-2012 21.12.56
Litigare con dio dafne Esperienze 37 21-03-2011 10.36.51
Dio non creò la Terra, errore di traduzione la "separò" dal cielo Elohim Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 45 29-04-2010 13.45.46
Repubblica - Leggi - Platone Arjuna Filosofia 4 17-01-2007 20.46.37


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01.09.34.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271