Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Arte

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 03-02-2006, 11.59.06   #1
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,335
Predefinito Preistoria dell'arte

Le prime volte che ho visto queste raffigurazioni (da bambino in tv) ho pensato che contrariamente all'immagine che mi ero fatto dei cavernicoli erano esattamente come noi, era il contesto in cui erano immersi diverso. Non avevano il nostro modo di vivere ma potevano essere brutali e primitivi oppure sensibili e civili esattamente come noi... e queste immagini se non avessimo altro sarebbero la prova... lo so qualcuno potrebbe dire che è una semplice copiatura di ciò che si vedeva... ma vorrei far riflettere sul bisogno di quegli uomini (o un uomo) di trovare il modo di rendere indelebile una sua opera, di far fatica per fare una cosa che non gli avrebbe dato da mangiare, e se escludiamo come unica motivazione gretta la possibilità di farsi bello (o bella chi può dirlo?) di fronte agli altri.... rimane solo la volntà di arricchire la propria anima con un gesto creativo che è stato fatto per scelta e non per costrizione o guadagno.....
Bisognerebbe riflettere su quanto oggi siamo allo stesso modo condizionati da bisogni e se siamo capaci di trovare il modo per Creare.
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  pit1.jpg
Visite: 959
Dimensione:  31.1 KB  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  pit2.jpg
Visite: 546
Dimensione:  35.2 KB  

Uno non è connesso  
Vecchio 03-02-2006, 15.26.52   #2
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

riflettendo ancora di più si potrebbe anche arrivare a pensare che i bisogni degli autori di questi disegni non fossero stati unicamente materiali...

Certo che si può dire che hanno rappresentato quel che vedevano... ma perchè farlo?

Se poi si considera che non può essere rapprresentato ciò che si vede con gli occhi... ma solo ciò che si vede col pensiero... l'idea... si potrebbe dire che ciò che mi muove a farlo è un bisogno d'altro ordine.

Evidentemente chi ha fatto i disegni sentiva una certa necessità di dare materilità alla sua immaterialità... in qualche modo mostra una vita interiore ben più duratura di quella esteriore, e ben più intensa di quello che ci hanno insegnato a pensare a scuola.

Gli storici moderni pretendono di affibbiare ad ogni epoca il modo di pensare e sentire odierno e interpretano tutto secondo quest'ottica. Inoltre, sposando ciecamente la causa evoltiva fanno di "primitivo" e "arretrato" due termini sinonimi... quando, sotto certi aspetti, magari sono invece antitetici...
Ray non è connesso  
Vecchio 17-10-2006, 22.50.10   #3
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,530
Predefinito

.. la nascita stessa dei culti fà pensare che l'uomo in fondo da sempre abbia cercato di "metter fuori" ciò che da di dentro nn riusciva bene a decifrare.
Mi viene da dire "materializzare per poter decodificare" imparare dalla propria stessa arte.
Senza motivo apparente l'uomo inizia da sempre (inizia e sempre nn sembrano stare bene insieme ma li lascio) a muoversi in sintonia con i propri bisogni e se queste necessità sono quelle di conoscere se stesso nn mi sorprende affatto che si manifestano sin dai tempi più antichi. Anzi forse mi sorprende che si manifestino oggi che siamo così tanti..

C' è come una scala di valori nei bisogni: mangiare per poter vivere per poter manifestare se stessi e specchiarsi.. in questo caso nell'arte.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole è connesso ora  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10.00.05.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271