Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Accademia > Scienza

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 28-02-2010, 14.37.02   #1
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,693
Predefinito La luce, le nuove o riscoperte concezioni

E' difficile condensare le scoperte (o dal mio punto di vista riscoperte) scientifiche dell'ultimo decennio sulla luce, comunque possiamo provarci.
Alcuni esperimenti hanno dimostrato che con la luce è possibile fare dei nodi (http://www.nature.com/nphys/journal/...nphys1504.html) è possibile trasformarla in vibrazione meccanica (http://www.nature.com/nature/journal...ture08524.html) e quindi il contrario anche se non è ancora riuscito nessuno (almeno secondo le mie info). Hanno sperimentato (http://www.iop.org/EJ/abstract/1367-2630/5/1/154/) che quando due, o più, fasci di luce si "scontrano" annullandosi a vicenda si crea una zona di luce oscura (per l'occhio umano è buio completo) ed un vortice ottico nella cui prossimità è possibile osservare, con particolari accorgimenti, diversi schemi di colori. E' ciò che io definirei la vera nascita dei colori (ma io non sono uno scienziato moderno).

Forse in questo riassunto ho dimenticato qualche esperimento importante, comunque è già sufficiente per dare alla luce una dimensione più solida di quello che normalmente pensiamo abbia, inoltre in questi esperimenti ci sono le prove di alcune informazioni che in ambito esoterico esistono da sempre: per esempio che luce -> vibrazione -> materia più solida non è una favola per menti primitive... anche tutto sommato da un certo punto di vista non è neanche errato dire che il sole è un nostro dio e padre. Possiamo usare termini più moderni ma la sostanza è quella.
Uno non è connesso  
Vecchio 28-02-2010, 20.45.00   #2
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Tra le nuove scoperte riguardo la luce vi è anche la biofotonica.

La biofotonica è la combinazione della biologia e della fotonica, dove per fotonica si indica la scienza (la tecnologia di produzione, la manipolazione e la rilevazione di fotoni) riferita all'unità quantistica della luce.
Biofotonica è lo studio, la ricerca e le applicazioni di fotoni nelle loro interazioni all'interno di sistemi biologici.
La biofotonica è quindi il termine stabilito che raggruppa tutte quelle tecniche che riguardano l'interazione tra elementi biologici ed i fotoni.
Alcune applicazioni utilizzano la luce per il trasferimento di energia come terapia. In questo modo si eccita la materia attraverso la luce e si trasferiscono informazioni a livello diagnostico.

Viene anche definito biofotone quella bassa luminescenza emessa da un sistema biologico rilevato da sonde biologiche come una parte della debole radiazione elettromagnetica delle cellule viventi (da non confondersi con la bioluminescenza).
Grey Owl non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La Luce Ray Esoterismo 37 19-06-2007 15.49.18
La Gnosi Sole Esoterismo 0 27-11-2006 11.52.02
La luce *Sissi* Letteratura & Poesia 4 13-05-2005 10.17.22


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12.46.31.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271