Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Divinazione e tecniche conoscitive

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 02-06-2006, 22.50.32   #1
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito La numerologia nello yoga

In giovanissima età mi affascinavano tantissimo le arti divinatorie, così mi
accostai alle più svariate discipline conoscitive, quali chiromanzia, tarocchi, astrologia, numerologia, I-ching, grafologia, etc. per citare solo quelle che più mi entusiasmarono, ovviamente essendo arti complesse che richiedono, per essere veramente comprese a fondo, studi seri e approfonditi, non ebbi mai la volontà di andare a fondo nello studio di nessuna. Purtroppo, soprattutto da giovani, si fa l'errore di usare queste arti solo nello stupido intento di voler conoscere l'evolvere di certe situazioni, voler conoscere il proprio futuro, sperando di trovare chissà che, senza pensare che il nostro futuro è già il nostro presente, e che semmai se una valenza anche molto importante ci può essere fornita da queste arti, non è certamente questa, ma la conoscenza di sè.
Vero è che agli oroscopi non diedi mai alcuna importanza, perchè era ovvio che tutti coloro nati nello stesso giorno avessero un medesimo 'destino', non aveva proprio alcun senso.
Semmai ne vedevo la validità solo qualora venisse calcolato il tema natale, o perlomeno l'ascendente, in tal caso le rispondenze caratteriali con la persona in esame, erano certamente evidenti.
Non appena mi resi conto dell'errore col quale ci si approccia a queste discipline, le abbandonai del tutto. Tuttavia vi è una disciplina che, per motivi ben precisi, ha continuato ad esercitare un forte fascino ed interesse nei miei confronti, è la numerologia.
Benchè non mi sia mai interessata in maniera approfondita neppure di questa arte, ultimamente si sta risvegliando il mio interesse in questa direzione, quindi per quanto mi sarà possibile, considerato il poco tempo che ho a disposizione, tenterò di assecondarlo.

Ho visto che su questo argomento Era ha svolto già un ottimo lavoro, e per questo la ringrazio per aver integrato le mie conoscenze.
Sulla numerologia classica, considerato che l'argomento è già stato svolto
in modo più che esaustivo, non potrei che aggiungere delle sfumature interpretative che possono variare da un testo all'altro.
Mi sembra interessante invece integrare con alcuni accenni sulla numerologia dello Yoga, messa a punto dallo yogi Bhajan.


I dieci corpi e l'undicesima Incarnazione


Ogni cosa nella sua essenza è identica, e la sua natura è determinata
dalla frequenza con cui vibra. Noi ci siamo incarnati per compiere un'esperienza umana, e siamo in viaggio sulla via di ritorno alla Sorgente, ma per fare ciò dovremmo ritrovare l'Essenza interna, senza farci distrarre
da tutto quello che si trova nel mezzo.
La nostra Anima (1°corpo) viaggia attraverso i vari aspetti della psiche umana: i dieci Corpi dello yoga. Dopo che l'anima (ancora ad uno stadio embrionale) emerge su questo piano terreno, diventa conscia del pensiero.
Il pensiero contiene la
Mente Negativa (2°corpo) e la Mente Positiva (3°corpo)
che nel loro complesso producono la Mente Neutrale (4°corpo).
L'anima e la mente trovano espressione nel Corpo Fisico (5°corpo).
Il progresso dell'anima necessita del sostegno della mente e del corpo.
La Linea d'Arco (6°corpo), porta avanti il percorso dell'anima.
L'Aura (7°corpo) è il flusso di energia elettromagnetica all'interno e attorno al corpo fisico. E' connessa ai 7 chakra, ed è lo spazio attraverso cui tratteniamo o abbandoniamo la nostra esperienza passata.
Il Corpo del Prana (8°corpo), alimenta la crescita spirituale, mettendoci in connessione con il prana, la forza vitale (ki,chi,qi)
Il Corpo Sottile (9°corpo) è il veicolo successivo per mezzo del quale
l'anima lascia il Corpo Fisico, ma prima di iniziare il viaggio è pure il mezzo
che ci mette in comunicazione con l'energia 'sottile'.
Il Corpo Splendente (10°corpo), è lo splendore spirituale, la nostra innocenza, ciò a cui aspira la nostra anima.
L'Incarnazione, è il punto da cui l'Anima e il Corpo Splendente, riuniti,
percepiscono tutto quello che c'è stato nel mezzo. E' la somma del tutto,
maggiore dell'insieme, è la consapevolezza.



prosegue.....
Haamiah non è connesso  
Vecchio 03-06-2006, 02.05.34   #2
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

Come trovare i nostri numeri secondo il sistema pensato da yogi Bhajan?
La numerologia classica prevede la somma delle cifre per poi ridurle ad un numero compreso tra 1 e 9, tranne 11 e 22 che non vengono ridotti, poichè numeri significativi, legati all'intuizione spirituale.
Il sistema di yogi Bhajan invece riduce (considerando il numero dei corpi 10+1) tutti i numeri superiori a 11, mettendoli in relazione ai dieci corpi, o all'undicesimo, l'Incarnazione. Quindi 19 o 28 vengono ridotti a 10 (anzichè a 1), e 29 si riduce a 11, il 22 invece si ridurrà a 4 (per ovvii motivi).

I numeri che devono essere trovati sono 5:

1°- Il numero dell'Anima

2°- Il numero del Karma

3°- Il numero del Dono

4°- Il numero del Destino

5°- Il numero del Percorso



Il numero dell'Anima

Il numero dell'anima è il numero del giorno della data di nascita.
Se compreso tra 1 e 11 si ha già il numero dell'anima, se compreso tra 12 e 31 si sommeranno le due cifre, per ottenere un numero compreso tra 1 e 11.
Il numero dell'Anima rappresenta la prima sfida nella vita per stabilire una connessione tra l'Io superiore/interiore e quello esteriore ( quindi tra l'Essenza e l'io. Solo quando verrà stabilita questa connessione si avrà consapevolezza di sè, si sarà consapevoli che non siamo solo corpo e mente, ma di essere un'entità spirituale.


Il numero del Karma

Il numero del Karma è il numero del mese in cui si è nati.
Se è il 12 si sommerà 1+2=3

Rappresenta la seconda sfida, che potrà essere affrontata solo dopo aver superato la prima. Dopo aver stabilito un contatto con la verità ed elevato il livello spirituale, si dovrà tener fede a questa verità per far fronte alle sfide che si presenteranno. Per entrare in contatto con la propria natura spirituale è fondamentale essere in pace.


Il numero del Dono

Il numero del dono si ottiene sommando le ultime due cifre dell'anno di nascita, per ottenere sempre un numero compreso tra 1 e 11; per l'anno 2000, si conta 00 come 10.

Il numero del Dono non è una sfida, ma un diritto di nascita. E' un talento,
un'opportunità che viene offerta nel corso della vita per aiutarci nel nostro cammino spirituale. E' un dono che si dovrà reclamare e coltivare.


Il numero del Destino

Il numero del Destino è la somma di tutte le cifre dell'anno di nascita.

Il numero del Destino non è necessariamente una sfida, anche se può sembrarlo. Possiamo vedere il nostro destino se viene riflesso da coloro che stanno attorno a noi, gli ultimi a conoscere la verità su noi stessi siamo proprio noi. Il numero del nostro destino rappresenta le capacità che la nostra anima è riuscita a padroneggiare nel passato. E' come ci vedono gli altri. E' ciò che siamo, piuttosto ciò che pensiamo di essere.
La sfida consiste nel vedersi come gli altri ci percepiscono, e seguire il destino che abbiamo tracciato per noi stessi.


Il numero del Percorso

Il numero del Percorso è la somma finale ottenuta sommando tutte le cifre della data di nascita. Sommando i numeri dell'Anima, del Karma e del Destino (quello del Dono è già compreso in quello del Destino), si otterrà sempre il numero del Percorso.

Il numero del Percorso è il percorso della realizzazione nella vita. Tutti gli altri numeri contribuiscono al nostro percorso, per cui non dovranno essere trascurati. Il numero del Percorso è la somma delle parti.
La nostra ultima sfida è che l'intero superi la somma delle parti.


prosegue.....
Haamiah non è connesso  
Vecchio 06-06-2006, 00.44.11   #3
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

Dopo aver trovato i 5 numeri, e la loro relativa posizione, ecco le chaivi di lettura per comprendere su quali 'corpi' si dovrebbe lavorare


1 - Il corpo dell'Anima


Numero 1 nella posizione dell'anima

Se questo corpo non è in equilibrio, si è concentrsti su se stessi, persi nei propri pensieri. vi è un conflitto tra la mente e il cuore.
Fintanto che è la mente a dominare, ci si sente infelici e insoddistaffi dei propri risultati.
La sfida consiste nel riuscire ad incanalare l'intuizione e l'intelletto
in modo che coesistano in equilibrio ed armonia.


Numero 1 nella posiszione del Karma

Quando questo corpo non è in equlibrio, si è dipendenti, ostinati, inflessibili e manipolatori. Si dovrebbe tentare invece di essere creativi, poichè l'ispirazione non viene dalla testa ma dal cuore.
Se questo corpo è in equlibrio, ci si pone in rapporto con gli altri compatibilmente con il proprio Io e non secondo le convenienze.


Numero 1 nella posizione del Dono

Se questo corpo non è in equilibrio si è incostanti ed egocentrici.
In equlibrio si sarà fiduciosi, sensibili e capaci di dare espressione alla propria creatività.


Numero 1 nella posizsione del Destino

Le persone vi valuteranno per i vostri contributi, positivi e originali, che vi saranno più richiesti piuttosto che offerti da voi.
Se non vi rispecchiate in questa descrizione, dovreste riequilibrare questo corpo.


Numero 1 nella poisizione del Percorso

Il percorso che dovete seguire in questa vita consisterà nell'ispirare gli altri
con la vostra originalità e creatività.
Essendo se stessi si è di esempio agli altri.
Se questo corpo è in equlibrio ci si riconosce nell'Unità del Tutto.



2 - La Mente negativa


Numero 2 nella posizione dell'Anima

Se questo corpo non è in equlibrio desidera appartenere.
Vi è esigenza di una disciplina spirituale: si sarà eccessivamente emotivi
finchè non se ne acquisiscano i principi.
Per riequilibrare il corpo si deve acquisire sicurezza in se stessi per prepararsi a una ricerca consapevole che conduca lungo il proprio percorso spirituale.


Numero 2 nella posizione del Karma

Se è in disequilibrio si è ostili e in preda alle illusioni.
Si cerca di essere indispensabili a tutti, rischiando di vivere relazioni vuote e fallimentari. Dovrebbe esserci discernimento per comprendere ciò di cui l'anima ha veramente bisogno per crescere.
La capacità di mantenersi fedeli a una relazione è indice di equlibrio.


Numero 2 nella posizione del Dono

Se si è pessimisti, indisponenti e facilmente irritabili, questo corpo non è in equliibrio, poichè non si è in grado di difendere il proprio spazio.
Richiedendo questo Dono ci si sentirà sicuri all'interno del proprio spazio energetico, e rispettosi dello spazio altrui.


Numero 2 nella posizione del Destino

Siete riconosciuti come persone sensibili e apprezzati da tutti come amici leali. Noti per la vostra diplomazia e mediatori nati.
Se non vi riconoscete nella descrizione, avete bisogno di riequilibrare
questo corpo.


Numero 2 nella posizione del Percorso

La strada da seguire nella vita è riconoscere il cammino spirituale a cui si è chiamati e impegnarsi a percorrerlo. Il 'divino matrimonio' è la strada per la realizzazione.
Ascoltare la propria anima quando entra in sintonia con il percorso davanti a voi, impegnarsi. Desiderare di 'essere', non di appartenere.


continua...
Haamiah non è connesso  
Vecchio 07-06-2006, 02.40.54   #4
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

3 - La Mente positiva - volere la Volontà Divina


Numero 3 nella posizione dell'Anima

Se questo corpo non è in equilibrio si oscilla tra gli estremi dell'ombra del dubbio e l'eccessiva sicurezza in se stessi.
Sicurezza che si dimostrerà senza fondamento poichè deriverà dalla propria volontà e non dalla Volontà superiore.
Come risultato aumenteranno i dubbi su se stessi, e diminuirà l'autostima.
Fino a che non si vedrà Dio in ogni cosa, non si vedrà Dio del tutto.


Numero 3 nella posizione del Karma

Quando questo corpo non è in equilibrio , si nega se stessi.
Si è esitanti, incerti e facilmente manipolabili.
Anche quando ci si sente sicuri del proprio potere si avrà paura ad usarlo per le conseguenze che ne possono derivare: è questo un modo sicuro per perderlo.
Se vi è equlibrio si vedrà Dio in ogni cosa.


Numero 3 nella posizione del Dono

Se il corpo non è in equlibrio non si riesce a valutare se stessi nel modo giusto. Ci si trova a rimuginare, a dubitare di sè ed essere depressi.
Richiedendo il Dono si acquisirà la fiducia necessaria a esprimere la propria
personalità e a vedere il lato positivo di ogni cosa.


Numero 3 nella posizione del Destino

La vostra anima ha mostrato tutti gli aspetti positivi e negativi di questo corpo. Gli altri sono attratti dalla vostra compagnia, vi considerano disponibili e divertenti e possono contare su di voi per essere indirizzati
verso una visione positiva.
Se non vi riconoscete nella descrizione dovete riequilibrare questo copo.


Numero 3 nella posizione del Percorso

La vostra strada è quella di incoraggiare e praticare un atteggiamento positivo in ogni occasione e l'uguaglianza per tutti.
Guardare sempre al lato luminoso ed esortare gli altri a fare lo stesso.
Dio ama.



4 - La Mente neutrale - Oltre la dualità


Numenro 4 nella posizione dell'anima

Quando questo corpo non è in equlibrio si vive nell'indicisione.
Pur vedendo le cose da prospettive diverse, ci si sente incapaci di scegliere. Può portare a essere dogmatici, per evitare di scegliere.
Se questo corpo è in equlilibrio, le diverse prospettive appaiono come aspetti di un tutto, e siete certi di poterli comprendere.


Numero 4 nella posizione del Karma

Se il corpo è in disequilibrio non si è capaci di tenere lke proprie opinioni
per se stessi. Si tende a essere dogmatici e polemici, e godere delle discussioni per il gusto di discutere.
Quando il corpo è in equlibrio si è capaci di accettare che qualsiasi cosa al di fuori del vostro controllo è come deve essere.


Numero 4 nella posizione del Dono

In disequilibrio si è di vedute ristrette e inclini a dare giudizi.
In realtà si è indecisi.
Richiedendo il Dono la saggezza guiderà le vostre decisioni e la compassione sarà la motivazione.
Le lezioni della vita si rivelano nella buona come nella cattiva sorte.
Il Dono è sapere che la vita stessa è un dono.


Numero 4 nella posizione del Destino

Avete conosciuto tutti gli aspetti positivi e negativi di questo corpo.
Siete di natura generosa e capaci di vedere la realtà.
Vo considerano di mentre aperta, apprezzano la vostra saggezza e il discernimento che mostrate nei confronti delle lezioni della vita.
Se non vi riconoscete dovete equlibrare questo corpo.


Numero 4 nella posizione del Percorso

Il vostro percorso è la via della compassione.
Siete dei conciliatori. Predicate quello che Siete.
Promuovete l'integrazione rivelando l'Unità del Tutto.
Aiutate gli altri a trovare un valore nella loro esperienza, e la verità nei loro valori.

Ultima modifica di Haamiah : 07-06-2006 alle ore 02.46.08.
Haamiah non è connesso  
Vecchio 07-06-2006, 11.22.07   #5
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,695
Predefinito

Brava Haa, continua... io mi annoio a leggere queste cose ma stai facendo un bel lavoro (poi cancello questo commento per non rompere la continuità del thread)
Uno non è connesso  
Vecchio 09-06-2006, 02.02.25   #6
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

5 - Il Corpo fisico - Maestro di equilibrio


Numero 5 nella posizione delll'anima

Se questo corpo non è in equilibrio si è concentrati su se stessi, sul proprio corpo fisico e si tende a essere ipocondriaci.
Attratti dagli opposti si oscilla oltre il punto di equilibrio tra i due, la difesa è l'inerzia, che si può manifestare in pigrizia.
Quando il corpo è in equilibrio si conoscerà il punto fermo al centro della tempesta di attività.


Numero 5 nella posizione del Karma

Quando il corpo non è in equilibrio non si è in grado di conciliare i propri
bisogni con quelli altrui. Risulta difficile mettere le esigenze degli altri prima delle proprie, e se lo si fa, ci si considera una vittima.
Poco comunicativi e talvolta riluttanti a condividere le proprie conoscenze.
Quando si è in equilibrio si gode di buona salute, e a darsi per il bene altrui.


Numero 5 nella posizione del Dono

Se il corpo non è in equilibrio ci si sente a disagio con il proprio corpo fisico, si tende a essere pigri e indulgenti verso se stessi.
Richiedendo il Dono, si avrà salute, generosità, auto-disciplina, e si potrà essere insegnanti o comunque comunicatori.


Numero 5 nella posizione del Destino

Avete conosciuto tutti gli aspetti positivi e negativi di questo corpo.
Siete soddisfatti del vostro aspetto, avete un buon rapporto con il vostro corpo. Possedete equilibrio, grazia innata, corporatura atletica.
Vi piace condividere, siete un comunicatore, un 'insegnante'.
Non riconoscendovi nella descrizione, riequlibrate questo corpo.


Numero 5 nella posizione del Percorso

La strada da percorrere è la condivisione di ciò che conoscete e di ciò che siete: insegnare, sia con l'esempio, sia utilizzando le innate capacità comunicative.
Siete capaci di trovare il punto di equilibrio: dovete trovare voi stessi come maestri di equlibrio.


6 - La Linea d'Arco - Il potere della preghiera


Numero 6 nella posizione dell'Anima

Se non si è in equilibrio si trascurano le proprie intuizioni.
Si manca di concentrazione e si è incapaci di focalizzare l'attenzione sulle attività da svolgere. ci si può trovare nel posto 'sbagliato' nel momento sbagliato.
Con il corpo in equlibrio si possiede un ottimo intuito, ci si sente centrati
e direzionati, e ci si trova nel posto giusto al momento giusto.


Numero 6 nella posizione del Karma

Il corpo in disequilibrio fa si che non si mettano a fuoco i propri problemi,
poichè ci si fa facilmente coinvolgere dagli altri, dai loro sogni e illusioni.
E' difficile porsi e raggiungere degli obiettivi.
Quando il corpo è in equilibrio si riesce a fare ciò che si desidera fare, riuscendo a creare le condizioni adatte per esprimere le proprie intenzioni, e si ha successo.


Numero 6 nella posizione del Dono

Se il corpo non è in equliibrio si perde il contatto con le proprie intuizioni e si manca di concentrazione.
Con il Dono si riconoscerà la prorpia realtà che è un'arma a doppio taglio.
Si avrà la capacità di creare una realtà positiva e una negativa: si dovrà stare attenti a ciò che si desidera.


Numero 6 nella posizione del Percorso

Il percorso in questa vita deve essere guidato dalla pratica della meditazione. Ascoltatene la voce calma e tranquilla.
Contemplate la direzione che vi indica e agite nel modo migliore per tutti.
Meditate sempre prima di iniziare un'impresa.


7 - L'Aura - Aumentate la vostra vibrazione


Numero 7 nella posizione dell'Anima

Con il corpo in disequlibrio mancano la sicurezza interiore e la convinzione necessaria per andare avanti. Manca la fiducia nel 'nuovo' e ci si ritira in se stessi, fissandosi spesso sulle sconfitte del passato.
Il sistema immunitario può essere debole, e si ha la tendenza ad ammalarsi di frequente.
Se si è in equlibrio si sta bene con se stessi, e si sa dove si sta andando.


Numero 7 nella posizione del Karma

Se il corpo è in disequilibrio si è preda di tutti i tipi di disturbi energetici che si incontrano, e non si è in grado di distinguere chi ne è la causa: noi o gli altri. Talmente presi dal proprio mondo interiore da non essere capaci di mettersi in relazione con gli altri.
Nell'equilibrio non si avrà paura. Se lo si desidera si sarà al centro, e la vita e l'anima di qualsiasi movimento.


Numero 7 nella posizione del Dono

Se il corpo non è in equilibrio, anzichè attrarre si suscita rifiuto.
Quando si richiede il Dono, si manifesta una personalità magnetica che attrae in modo positivo e ispira.
La sicurezza proviene non da quello che avete o pensate di avere, ma dal sapere chi siete: vi trovate 'a casa' in qualsiasi posto, perchè vi sentite a casa con voi stessi.


Numero 7 nella posizione del Destino

Vi sentite sicuri e avete la capacità di mostrare infinita pazienza e tolleranza. Avete carisma, le persone provano piacere per il solo fatto di stare con voi. Siete accessibili e infondete sicurezza agli altri.
se non vi riconoscete, riequlibrate questo corpo.


Numero 7 nella posizione del Percorso

Il vostro percorso è quello di essere per gli altri fonte di ispirazione, attraendoli verso pratiche che sviluppano in loro consapevolezza del proprio spazio energetico.
Potrete condividere la vostra esperienza di amore incondizionato e della pratica della clemenza.

Ultima modifica di Haamiah : 09-06-2006 alle ore 02.23.25.
Haamiah non è connesso  
Vecchio 09-06-2006, 02.13.22   #7
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno
... io mi annoio a leggere queste cose
ci avrei scommesso


Haamiah non è connesso  
Vecchio 09-06-2006, 20.56.02   #8
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Haamiah
6 - La Linea d'Arco - Il potere della preghiera
Ho saltato il

Numero 6 nella posizione del Destino

Avete conosciuto tutti gli aspetti positivi e negativi di questo corpo.
Avete sempre avuto un forte legame con la vostra interiorità, e avete
mantenuto una pratica regolare di preghiera o meditazione.
Siete visti come coloro che trasformano i sogni in realtà, che portano a termine i propri compiti rispettando le esigenze di tutti.
Se non è così dovete riequilibrare questo corpo.
Haamiah non è connesso  
Vecchio 16-06-2006, 01.21.15   #9
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

8 - Il corpo del Prana - Resurrezione


Numero 8 nella posizione dell'Anima

In disequilibrio si manca di energia e si ha poca resistenza.
Si tende a dormire troppo e a trovare energia negli zuccheri o la caffeina.
La debolezza conduce ad essere pavidi, in particolare, preoccupati di rimanere senza denaro.
Se il corpo è in equlibrio si dispone di energie illimitate, il bisogno di sonno è minimo e non si hanno paure.


Numero 8 nella posizione del Karma

Se il corpo non è in equlilbrio si tende a essere eccessivamente cauti nei rapporti con gli altri, sulla difensiva.
Si aspira al successo, ma non si riesce a portare a termine le proprie ambizioni.
In equlibrio si riesce a realizzare i propri intenti e trasmettere energia ed entusiasmo a chi sta attorno.


Numero 8 nella posizione del Dono

In disequlibrio si manca di energia, e si è inclini a comportamenti che portano alla dipendenza.
Richiedendo il Dono si entra in contatto con riserve di energia illimitate, che si riuscirà a infondere anche a chi sta vicino, e da cui si attingerà
per ricaricarsi quando si saranno esaurite le proprie.


Numero 8 nella posizione del Destino

Possedete un'energia senza limiti. Abilità di attirare ricchezza e rispetto,
capacità di infondere energia a coloro che vi stanno intorno.
Potreste essere riconosciuti come guaritori.
Se non ci si riconosce nella descrizione, si dovrà riequilibrare il corpo.


Numero 8 nella posizione del Percorso

Siete guaritori naturali. La strada da percorrere nella vostra vita è quella che vi porta a elevare e curare gli altri, mettendo a disposizione le vostre
energie e l'entusiasmo per la vita.
Seguendo il vostro esempio, gli altri potranno far rinascere i loro corpi e le loro menti affaticate e collegarsi di nuovo con il flusso infinito di energia
del 'prana'.


9 - Il Corpo sottile - Il Signore del Mistero


Numero 9 nella posizione dell'Anima

Se questo corpo non è in equilibrio, si tende a essere maldestri e a riconoscere le opportunità solo dopo che sono sfuggite.
Non si è mai capaci di soddisfare la propria curiosità, eccessivamante analitici e sovraccarichi di informazioni.
In equlibrio si è in grado di cogliere gli aspetti fondamentali delle cose senza doverci pensare e la sensibilità per percepire le realtà nascoste senza farsi ingannare dalle apparenze.


Numero 9 nella posizione del Karma

Quando non si è in equlibrio si tende a farsi ingannare dalla gente senza capirne i motivi, a essere beatamente insensibili alla sensibilità.
Ci si fa sviare facilmente e non si riesce a portare a termine le iniziative intraprese, perchè nel frattempo se ne sono iniziate altre.
Quando il corpo è in equlibrio si è in sintonia riuscendo a cogliere i segnali che immetteranno nel flusso della consapevolezza.


Numero 9 nella posizione del Dono

Se il corpo è in disequlibrio si è maldestri, privi di sensibilità, e si rischia di essere disturbati dall'energia psichica o dalla consapevolezza.
Richiedendo il Dono si è capaci di mettersi in sintonia con l'essenza di qualsiasi cosa. Si riuscirà ad acquisire velocemente delle abilità dando
l'impressione che le si fosse già conosciute in passato.
Voi 'sapete', prima ancora che sia stato detto.


Numero 9 nella posizione del Destino

Il viaggio della vostra anima ha mostrato tutti gli aspetti di questo corpo.
Sapete gestire i campi in cui agite. Avete la capacità di vedere oltre la
forma e di conoscere l'ignoto. Siete intuitivi per natura, e vi esprimete con grazia e finezza.
Se non vi riconocete avete bisogno di riequlibrare questo corpo.


Numero 9 nella posizione del Percorso

La strada che dovete seguire è quella di utilizzare la vostra naturale padronanza dei mondi sottili per appianare la via agli altri affinchè intraprendano il loro percorso.
A prescindere dal campo in cui operate, utilizzate i vostri doni per aiutare gli altri a gestire il loro mistero, rispecchiando ciò che è, e non ciò che a loro appare.
Haamiah non è connesso  
Vecchio 26-06-2006, 17.06.22   #10
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito

11- Il Corpo Splendente - Un eroe da neutralizzare


Numero 10 nella posizione dell'Anima

Quando il corpo non è in equlibrio ci si sente oppressi. Non si riconosce il proprio potere, e si attraversa una crisi di identità.
Con il corpo in equlibrio si irradia un potere benevolo e ci si sente incrollabili.


Numero 10 nella posizione del Karma

Se il corpo non è in equlibrio, non si sopporta uno sforzo sotto stress.
Si cerca di evitare le sfide, si tende a cedere anche quando si è nel giusto.
Quando questo corpo è in equlibrio, si riesce a difendere con tutte le forze ciò in cui si crede. La vostra parola è un impegno e nessuno può fermarvi.


Numero 10 nella posizione del Dono

In disequlibrio si tende a essere inaffidabili, trasandati e insignificanti.
Richiedendo il Dono, si attrae l'attenzione su di sè, e si ispira rispetto.
Ci si distingue per il coraggio e l'impegno e si prosegue sulla strada prescelta anche dopo che altri l'hanno abbandonata.


Numero 10 nella posizione del Destino


Avete una incrollabile forza interiore e una presenza influente e ispiratrice.
Siete preparati a sostenere quello in cui credete, nonostante le conseguenze.
Non riconoscendovi nella descrizione, dovete riequlibrare questo corpo.


Numero 10 nella posizione del Percorso

La strada che dovete seguire nella vostra vita è quella della santità.
Elevate i vostri standard spirituali a livello più alto possibile, e non accettate nulla se non il meglio. Dio ama voi e attraverso di voi.



11 - L'Incarnazione - Equlibrio


Numero 11 nella posizione dell'Anima

Quando questo corpo non è in equlibrio si dà più valore al mondo materiale che a quello spirituale, si tende ad avere una opinione troppo alta di se stessi.
Se il corpo è in equlibrio cisi dedica ad una tecnica spirituale, oppure all'insegnamento, con umiltà e dedizione.


Numero 11 nella posizione del Karma

In disequlibrio ci si contrsppone alle situazioni, invece di influenzarle in modo positivo, e si può avere la tendenza a interferire con i problemi degli altri.
Si passa da una pratica spirituale all'altra senza avere costanza.
In equlibrio ci si impegna in una pratica spirituale con umiltà e dedizione.


Numero 11 nella posizione del Dono

Quando questo corpo non è in equlibrio si è materialisti, inflessibili e reattivi. Richiedendo il Dono inizierete a essere umili, compassionevoli
e capaci di inserirvi in qualsiasi situazione e momento con grazia, in modo positivo ed efficace.


Numero 11 nella posizione del Destino

Siete consapevoli dell'interazione tra i vostri 10 corpi dello yoga, e avete raggiunto una padronanza spirituale su voi stessi.
Se non è così, avete bisogno di riequilibrare questo corpo.


Numero 11 nella posizione del Percorso

La strada che dovete seguire nella vostra vita è quella di essere la dimostrazione vivente di una consapevole colla borazione con Dio.
In tutti i vostri pensieri, parole e azioni si manifesta la padronanza spirituale dei vostri dieci corpi dello yoga.



The end

Mi scuso per il ritardo


Ps. Per il riequlibrio dei corpi vi sono delle meditazioni apposite, che usano dei 'Mudra' , sarebbe troppo lungo da spiegare, in caso chiedete pure.
Haamiah non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Filosofia Yoga Uno Esoterismo 51 12-12-2011 17.46.14
Numerologia.....3 Era Divinazione e tecniche conoscitive 15 01-03-2010 15.08.00
Numerologia...accenni Era Divinazione e tecniche conoscitive 17 17-07-2007 17.52.06
Numerologia...2 Era Divinazione e tecniche conoscitive 6 04-02-2005 21.10.03


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20.02.06.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271