Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Esperienze

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 15-10-2010, 17.59.42   #26
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Non hai torto Gris, in effetti non stà difendendo la sua posizione emozionale nei confronti dell'avance fastidiosa ma stà solo orchizzando (se così possiamo dire ) però da qualche parte dovrà pur cominciare. D'altra parte non so nemmeno io se stò facendo giusto dovrebbe dirmelo Nike o qualche altro spettatore razionalone (pensavo a una a caso... )
Perche' non starei difendendo la parte emozionale ?
Non sto dicendo che mi sento invasa da quell'omaccio ..
Tu come uomo vai bene , la devi ancor piu' minimizzare la cosa anche buttandola sul ridere .
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 18.03.36   #27
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Che stress sempre con stà storia del rispetto cosa vuoi che sia un invito? Quale significato nascosto? Come se fossi nella sua testa...Dici di no, punto, cos'è, avete sempre bisogno di trovare difetti negli uomini?
Ve la tirate troppo, non capisco, basta dirgli di no. Qual'è il problema? E' UN MONOSILLABO.
N
O
!
Certo che e' no ci mancherebbe .
E' che non doveva neanche provarci a forzare le cose .


OH quanto va avanti sto dialogo cosi'?
Facciamogli dire qualcosa d'altro tipo fagli far finta d'essere stato folgorato dai suoi occhi cosi' profondi e sinceri .
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 18.05.36   #28
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Perche' non starei difendendo la parte emozionale ?
Non sto dicendo che mi sento invasa da quell'omaccio ..
Tu come uomo vai bene , la devi ancor piu' minimizzare la cosa anche buttandola sul ridere .
ah ecco, perfetto, mi stavo chiedendo se andavo bene adesso ironizzo.

Tu ti devi sentire invasa invece, accidenti è quel sentire che stiamo cercando di scoprire, perchè ci sentiamo come in dovere di accettare l'avance e il rifiutarla genera attrito (bon a grandi linee, se sapessi cos'è non mi porrei il problema )
Tu non stai mettendo il tuo sentire al centro di tutto l'universo cerca di sforzarti di sentire che il mio minimizzare è sbagliato e che il problema è enorme.

Sono curiosa di sapere se ti viene facile o se devi forzarti.
dafne non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 18.17.10   #29
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
ah ecco, perfetto, mi stavo chiedendo se andavo bene adesso ironizzo.

Tu ti devi sentire invasa invece, accidenti è quel sentire che stiamo cercando di scoprire, perchè ci sentiamo come in dovere di accettare l'avance e il rifiutarla genera attrito (bon a grandi linee, se sapessi cos'è non mi porrei il problema )
Tu non stai mettendo il tuo sentire al centro di tutto l'universo cerca di sforzarti di sentire che il mio minimizzare è sbagliato e che il problema è enorme.

Sono curiosa di sapere se ti viene facile o se devi forzarti.
No mi viene difficile perche' se sono invasa mi viene da mandarlo aff.... e non da accettare le avances che non mi vanno .
Che devo dire accidenti .
Cosi':

Ah si vabbeh allora cambia se sei un uomo va bene cosi' invadimi pure ma con '' juicio '' .....

come diceva TEX Willer ai banditi messicani .
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 19.20.02   #30
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Mi sento indesiderata
mia femminil emotiva

Ma no sono solo presi dalla loro discussione e si distrarrebbero troppo
razionalmasck
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 19.33.23   #31
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Mi sento indesiderata
mia femminil emotiva

Ma no sono solo presi dalla loro discussione e si distrarrebbero troppo
razionalmasck

No dai ,
fammi da consulente allora .
Vedi che mi viene difficile , lavoriamo in 2 .
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 20.09.08   #32
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,267
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Se fossi Lei rispoderei : senti stro... o te ne vai o ti meno .
Nike, quello che vedo in te è che hai difficoltà ad immedesimarti nel femminile nel particolare frangente.
Io credo che ci sia anche un fatto di esperienza, nel senso che tu non hai mai fatto esperienza del subire una situazione simile, così ti viene difficile comprendere cosa si prova e perchè e come si reagisce.

Nella donna vedo una più facile immedisimazione nella reazione dell'uomo poichè la donna si sta mascolinizzando, cioè si sta trovando a fare l'esperienza al contrario, sta imparando a rifiutare come lo farebbe un uomo.
Impara a minimizzare, anche se di una cosa ha ancora paura: della forza fisica che non è facile da rifiutare e da contrastare. L'uomo è difficile da dominare fisicamente, e quando si sente rifiutato non sai mai come può reagire.

Davanti un uomo che mi dice che mi si raffredda il sedere, peggio se abbia usato un altro gergo, io penso che il tipo non ha molte inibizioni, non è di grande moralità, per cui potrebbe essere potenzialmente aggressivo.

Io sono abituata a ponderare il pericolo, sento a pelle se una situazione può volgere in negativo e da qui mi comporto di conseguenza, cercando soluzioni.
Molto dipende quindi dalle sensazioni che mi rimanda l'oggetto circa le sue intenzioni.
Una cosa certa è che se incontro un tipo senza molte inibizioni io ho paura e sto attenta a come rispondo per non provocarlo. Non avrei la forza fisica per difendermi e questo già mi rende vulnerabile, anche se ho imparato a far sentire l'energia dell'uomo che sta dietro il cespuglio come l'autostoppista o l'orco.
Le sensazioni che ne seguono sono di malessere profondo, per la mancanza di sensibilità verso la donna che è più indifesa costituzionalmente e psicologicamente.
Direi forse molto impropriamente che esiste un archetipo della paura della donna verso l'uomo.
La donna sa istintivamente che deve avere paura di un uomo desideroso.
Respingere un uomo con l'energia maschile mentre si prova paura è come uscire dalla tana allo sbaraglio senza sapere se si riuscirà a rientrarci nuovamente. Bisogna saperlo fare, e a volte non basta.

Nel vostro botta e risposta onestamente sento un'energia che mi disturba parecchio.
Non sento sensibilità da ambo le parti, ma solo energia maschile e questo mi far star male.
Avverto una svalutazione nel descrivere una situazione che ha generato paura sotto forma di gioco.

Sento il femminile in pericolo, mi sono immedesimata entrando in contatto con la mia antica paura che mi porta ad essere cauta, a valutare bene le mie reazioni per non mettermi in un pericolo da cui potrei non uscirne.
__________________
"Mi manca già la tua presenza, ma fai parte di me e per questo non sei mai andata via"
diamantea non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 20.58.10   #33
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Nike, quello che vedo in te è che hai difficoltà ad immedesimarti nel femminile nel particolare frangente.
Io credo che ci sia anche un fatto di esperienza, nel senso che tu non hai mai fatto esperienza del subire una situazione simile, così ti viene difficile comprendere cosa si prova e perchè e come si reagisce.

Nella donna vedo una più facile immedisimazione nella reazione dell'uomo poichè la donna si sta mascolinizzando, cioè si sta trovando a fare l'esperienza al contrario, sta imparando a rifiutare come lo farebbe un uomo.
Impara a minimizzare, anche se di una cosa ha ancora paura: della forza fisica che non è facile da rifiutare e da contrastare. L'uomo è difficile da dominare fisicamente, e quando si sente rifiutato non sai mai come può reagire.

Davanti un uomo che mi dice che mi si raffredda il sedere, peggio se abbia usato un altro gergo, io penso che il tipo non ha molte inibizioni, non è di grande moralità, per cui potrebbe essere potenzialmente aggressivo.

Io sono abituata a ponderare il pericolo, sento a pelle se una situazione può volgere in negativo e da qui mi comporto di conseguenza, cercando soluzioni.
Molto dipende quindi dalle sensazioni che mi rimanda l'oggetto circa le sue intenzioni.
Una cosa certa è che se incontro un tipo senza molte inibizioni io ho paura e sto attenta a come rispondo per non provocarlo. Non avrei la forza fisica per difendermi e questo già mi rende vulnerabile, anche se ho imparato a far sentire l'energia dell'uomo che sta dietro il cespuglio come l'autostoppista o l'orco.
Le sensazioni che ne seguono sono di malessere profondo, per la mancanza di sensibilità verso la donna che è più indifesa costituzionalmente e psicologicamente.
Direi forse molto impropriamente che esiste un archetipo della paura della donna verso l'uomo.
La donna sa istintivamente che deve avere paura di un uomo desideroso.
Respingere un uomo con l'energia maschile mentre si prova paura è come uscire dalla tana allo sbaraglio senza sapere se si riuscirà a rientrarci nuovamente. Bisogna saperlo fare, e a volte non basta.

Nel vostro botta e risposta onestamente sento un'energia che mi disturba parecchio.
Non sento sensibilità da ambo le parti, ma solo energia maschile e questo mi far star male.
Avverto una svalutazione nel descrivere una situazione che ha generato paura sotto forma di gioco.

Sento il femminile in pericolo, mi sono immedesimata entrando in contatto con la mia antica paura che mi porta ad essere cauta, a valutare bene le mie reazioni per non mettermi in un pericolo da cui potrei non uscirne.

Probabilmente e' vero quello che dici pero' non e' detto che tu riesca sempre a riconoscere i limiti entro i quali questa paura e' giustificata .

Non solo ma qui , se interpreto , io dovrei dar corpo ad un paradosso , cioe' ad un'aggressione che non respinge la donna ma che la soggioga ancora di piu' .

E' a questo che devi dare una spiegazione, e' questo che a me in quanto uomo sorprende .
Voglio dire che e' facile se riesci a prendere e ad andartene ma qui si parla dell'opposto cioe' di chi e' aggredita , per modo di dire , ma e' costretta da forze diverse da quelle della paura a restare .
Una specie di sindrome di Stoccolma , sai cos'e' no ?
E' il caso di una donna che a Stoccolma venne presa ostaggio da un rapinatore di banca che la minacciava di morte e nonostante questo o forse proprio per questo si innamoro' del rapitore .

Non mi sembra molto lontana questa ipotesi da quello di cui si sta discutendo .

Come lo spieghi questo ?

Ultima modifica di nikelise : 15-10-2010 alle ore 21.45.44.
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 21.04.24   #34
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,267
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Come lo spieghi questo ?
Forse Adamo non è stato gentile la prima avolta con Eva ma non essendoci altri uomini lei fu costretta ad amarlo.

Non lo so Nike, non pretendo di saperlo nè di capirlo.
Ho molte sensazioni dentro e per ora non riesco a razionalizzare, direi solo sciocchezze.
__________________
"Mi manca già la tua presenza, ma fai parte di me e per questo non sei mai andata via"
diamantea non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 21.26.22   #35
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Faccio un po', al solito, fatica a seguirvi quando parlate in questo modo (uff non so neppure definirlo ) comunque volevo dire che magari c'entra il fatto che con il maschile si penetra e con il femminile si accoglie da qui possiamo costruire tutto il resto paure comprese. Perchè per quanto la donna subisce sempre uno strappo anche quando desidera l'uomo la prima volta da qui tutta una serie di istinti ci contraddistinguono insomma un bel bagaglio che volente o no ci portiamo dietro sia che ne siamo consapevoli o meno.

Una volta ho letto ma non ricordo bene che se un uomo litiga violentemente con una donna come primo approccio, crea nella sua psiche un luogo dove poter entrare, non lo so spiegare meglio, pare una predisposizione a divenire successivamente il suo innamorato.
E' simile alla sindrome di Stoccolma.


Domanda ma l'orco è maschile?
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 21.29.35   #36
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Forse Adamo non è stato gentile la prima avolta con Eva ma non essendoci altri uomini lei fu costretta ad amarlo.

Non lo so Nike, non pretendo di saperlo nè di capirlo.
Ho molte sensazioni dentro e per ora non riesco a razionalizzare, direi solo sciocchezze.
Ma deve essere sempre lo stesso tema in versione diversa .

Forse quello di Edera non era tanto vergogna per un'attenzione ricevuta quanto vergogna per essere , alla fine non dico attratta ma non respinta da quello che non avrebbe mai voluto e che invece le e' capitato .

Sono gli oppostti che si attraggono odio e amore che si rincorrono finche' restano divisi e non integrati .
Oppure e' il soggetto annullato dall'oggetto di cui abbiamo tanto discusso altrove .

Ultima modifica di nikelise : 15-10-2010 alle ore 21.32.47.
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 21.36.33   #37
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
No dai ,
fammi da consulente allora .
Vedi che mi viene difficile , lavoriamo in 2 .
Facciamo scambio tu aiuti me con il razionale questo sconosciuto
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 21.46.16   #38
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Facciamo scambio tu aiuti me con il razionale questo sconosciuto
Ok da dove cominciamo ?
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 22.34.16   #39
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Nel vostro botta e risposta onestamente sento un'energia che mi disturba parecchio.
Non sento sensibilità da ambo le parti, ma solo energia maschile e questo mi far star male.
Avverto una svalutazione nel descrivere una situazione che ha generato paura sotto forma di gioco.

Sento il femminile in pericolo, mi sono immedesimata entrando in contatto con la mia antica paura che mi porta ad essere cauta, a valutare bene le mie reazioni per non mettermi in un pericolo da cui potrei non uscirne.
Condivido molto di ciò che dici, è disturbante, per me lo è perchè mi rendo conto che non stò razionalizzando ma stò cercando di essere più strounzbip possibile, o perlomeno io la vivo così.

Ho scelto Nike di proposito perchè pur essendo di suo piuttosto rigido ogni tanto gli scappa lo stupore sincero di fronte a certe affermazioni e mi rendo conto che non c'è nulla di volutamente soverchiante nelle sue parole.

Perchè torniamo al tema dello svalutare, una cosa può esere svalutata solo se ha molto valore, se ho tantissima paura che invadano il mio spazio avrò tantissimo terrore nel percepire anche solo un respiro vicino.

Gri per esempio si sente messa da parte nonostante le avessi risposto prima. Perchè? Perchè per un uomo non avere continue e costanti approvazioni non genera questo stato d'animo?

Dico in un uomo per dire una persona molto maschile, molto razionale. Sole sarebbe entrata nel supermercato a dire al tizio che non le interessava. Io la vivrei come te, come un uscire dalla tana senza alcuna protezione.

E' ovvio, almeno alla luce della ragione, che il pericolo non può essere un bigliettino ma una paura istintiva, profonda, che ci scuote poi in migliaia di altri modi.

Un paradosso lo descrive Nike, lo trovo molto interessante, è vero, non ha senso. Non ha soluzione, non razionalmente, non emozionalmente..quindi?
Mi sento prigioniera.Sono una principessa chiusa in una torre che aspetta un principe azzurro...che s'è fermato al bar col drago

Come dice Griii boooooooohhh
dafne non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 22.46.08   #40
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio

Gri per esempio si sente messa da parte nonostante le avessi risposto prima. Perchè? Perchè per un uomo non avere continue e costanti approvazioni non genera questo stato d'animo?
Eh no non puoi dare tu la mia risposta ed è questo che volevo sottolineare davi l'idea di non ascoltare ma che ti importasse solo tenere banco.

Il mio perchè è invece che volendo imparare ad usare il mio maschile non volevo essere esclusa.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 23.06.46   #41
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Condivido molto di ciò che dici, è disturbante, per me lo è perchè mi rendo conto che non stò razionalizzando ma stò cercando di essere più strounzbip possibile, o perlomeno io la vivo così.

Ho scelto Nike di proposito perchè pur essendo di suo piuttosto rigido ogni tanto gli scappa lo stupore sincero di fronte a certe affermazioni e mi rendo conto che non c'è nulla di volutamente soverchiante nelle sue parole.

Perchè torniamo al tema dello svalutare, una cosa può esere svalutata solo se ha molto valore, se ho tantissima paura che invadano il mio spazio avrò tantissimo terrore nel percepire anche solo un respiro vicino.

Gri per esempio si sente messa da parte nonostante le avessi risposto prima. Perchè? Perchè per un uomo non avere continue e costanti approvazioni non genera questo stato d'animo?

Dico in un uomo per dire una persona molto maschile, molto razionale. Sole sarebbe entrata nel supermercato a dire al tizio che non le interessava. Io la vivrei come te, come un uscire dalla tana senza alcuna protezione.

E' ovvio, almeno alla luce della ragione, che il pericolo non può essere un bigliettino ma una paura istintiva, profonda, che ci scuote poi in migliaia di altri modi.

Un paradosso lo descrive Nike, lo trovo molto interessante, è vero, non ha senso. Non ha soluzione, non razionalmente, non emozionalmente..quindi?
Mi sento prigioniera.Sono una principessa chiusa in una torre che aspetta un principe azzurro...che s'è fermato al bar col drago

Come dice Griii boooooooohhh
Beh la versione positiva di rigido e' integro ed allora il complimento me lo prendo contento .

Comunque ha senso eccome vista nell'ottica di compresenza di bene e male in ogni cosa .
Perche' chi vuole essere considerata dagli altri non dovrebbe compiacersi un po' se questo avviene pur in una forma sconveniente ?
Lo sconveniente secondo i modelli che la collettivita' impone ti obbligano al rifiuto ma l'ansia di essere apprezzata e la sicurezza che ne viene ti spingono a non buttar via niente .

La cosa non puo' che confondere .
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 23.15.22   #42
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Mi sento indesiderata
mia femminil emotiva

Ma no sono solo presi dalla loro discussione e si distrarrebbero troppo
razionalmasck
Ho preso la sensazione che ti sentissi messa da parte da questo.

Allora razionalmente mi dico che non ho capito niente emozionalmente che come sempre se mi muovo razionalmente sfascio i calli di qualcuno.

Possibile?

Tieni banco tu allora.

Ragionamento emozionalstronzese.

Si tengo banco,sono fighissima io. Non traspare dalla mia incontenibile e strasbordante sicurezza?

Fare la vamp stortigliamaschi mi piace un casinissimo ma mi fà incacchiare perchè se ne accorgono solo quelli che non mi vanno. O forse mi piacciono tutti e non voglio ammetterlo con me stessa.
Da domani basta vergogna, affanculo i prìncipi e le belle maniere che tanto non mi appartengono.

In fondo Gri qualcuno ha proprio ragione non stò lavorando non stò progredendo e non sono pronta ad altro che a crogiolarmi nel mio brodo.
Alè.
Sempre le stesse cavolo di menate non è possibile.

Voglio fare l'eunuco, non mi piace il maschile e mi fà schifo il femminile. Ecco. E picchio pure i piedi, tò.

Scusa la brutalità, me ne pentirò poi perchè non ne hai neanche tanta colpa ma imbruttita per imbruttita tanto vale che mi faccio largo ..ebbasta!
Sono ufficialmete promossa da fumina a stronza.

Basta nuvole rosa e basta castelli e i cavlli bianchi li prendo solo per farmeli a bistecche o a spezzatini.

Così ci sono riuscita anche stavolta, mi sono autoesclusa, sarà felice il mio prossimo psichiatra.

Mortacci mia.

ps
ti dò un consiglio gratis, il modo migliore per farmi impazzire è non rispondermi. anche se scarto a priori l'idea che tu possa riuscirci e prenditi due secondi per pensare a perchè Diamantea si è inserita nel discorso e basta mentre tu te ne sei sentita tagliata fuori, perchè questo è, che io sia una maniaca del controllo incapace di gestgire la condivisione oppure no.

ciao.
dafne non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 23.23.43   #43
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Ho preso la sensazione che ti sentissi messa da parte da questo.

Allora razionalmente mi dico che non ho capito niente emozionalmente che come sempre se mi muovo razionalmente sfascio i calli di qualcuno.

Possibile?

Tieni banco tu allora.

Ragionamento emozionalstronzese.

Si tengo banco,sono fighissima io. Non traspare dalla mia incontenibile e strasbordante sicurezza?

Fare la vamp stortigliamaschi mi piace un casinissimo ma mi fà incacchiare perchè se ne accorgono solo quelli che non mi vanno. O forse mi piacciono tutti e non voglio ammetterlo con me stessa.
Da domani basta vergogna, affanculo i prìncipi e le belle maniere che tanto non mi appartengono.

In fondo Gri qualcuno ha proprio ragione non stò lavorando non stò progredendo e non sono pronta ad altro che a crogiolarmi nel mio brodo.
Alè.
Sempre le stesse cavolo di menate non è possibile.

Voglio fare l'eunuco, non mi piace il maschile e mi fà schifo il femminile. Ecco. E picchio pure i piedi, tò.

Scusa la brutalità, me ne pentirò poi perchè non ne hai neanche tanta colpa ma imbruttita per imbruttita tanto vale che mi faccio largo ..ebbasta!
Sono ufficialmete promossa da fumina a stronza.

Basta nuvole rosa e basta castelli e i cavlli bianchi li prendo solo per farmeli a bistecche o a spezzatini.

Così ci sono riuscita anche stavolta, mi sono autoesclusa, sarà felice il mio prossimo psichiatra.

Mortacci mia.

ps
ti dò un consiglio gratis, il modo migliore per farmi impazzire è non rispondermi. anche se scarto a priori l'idea che tu possa riuscirci e prenditi due secondi per pensare a perchè Diamantea si è inserita nel discorso e basta mentre tu te ne sei sentita tagliata fuori, perchè questo è, che io sia una maniaca del controllo incapace di gestgire la condivisione oppure no.

ciao.
Esagerata .

Dai non vedi che Gris scherzava .
Poi sono io il rigido .
Pero' ti viene bene .
nikelise non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 23.29.30   #44
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Ho preso la sensazione che ti sentissi messa da parte da questo.

Allora razionalmente mi dico che non ho capito niente emozionalmente che come sempre se mi muovo razionalmente sfascio i calli di qualcuno.

Possibile?

Tieni banco tu allora.

Ragionamento emozionalstronzese.

Si tengo banco,sono fighissima io. Non traspare dalla mia incontenibile e strasbordante sicurezza?

Fare la vamp stortigliamaschi mi piace un casinissimo ma mi fà incacchiare perchè se ne accorgono solo quelli che non mi vanno. O forse mi piacciono tutti e non voglio ammetterlo con me stessa.
Da domani basta vergogna, affanculo i prìncipi e le belle maniere che tanto non mi appartengono.

In fondo Gri qualcuno ha proprio ragione non stò lavorando non stò progredendo e non sono pronta ad altro che a crogiolarmi nel mio brodo.
Alè.
Sempre le stesse cavolo di menate non è possibile.

Voglio fare l'eunuco, non mi piace il maschile e mi fà schifo il femminile. Ecco. E picchio pure i piedi, tò.

Scusa la brutalità, me ne pentirò poi perchè non ne hai neanche tanta colpa ma imbruttita per imbruttita tanto vale che mi faccio largo ..ebbasta!
Sono ufficialmete promossa da fumina a stronza.

Basta nuvole rosa e basta castelli e i cavlli bianchi li prendo solo per farmeli a bistecche o a spezzatini.

Così ci sono riuscita anche stavolta, mi sono autoesclusa, sarà felice il mio prossimo psichiatra.

Mortacci mia.

ps
ti dò un consiglio gratis, il modo migliore per farmi impazzire è non rispondermi. anche se scarto a priori l'idea che tu possa riuscirci e prenditi due secondi per pensare a perchè Diamantea si è inserita nel discorso e basta mentre tu te ne sei sentita tagliata fuori, perchè questo è, che io sia una maniaca del controllo incapace di gestgire la condivisione oppure no.

ciao.
Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio

Gri per esempio si sente messa da parte nonostante le avessi risposto prima. Perchè? Perchè per un uomo non avere continue e costanti approvazioni non genera questo stato d'animo?
Forse se rileggi ora ho sottolineato la tua risposta volevo farti presente che secondo me stavi proiettando.
E che il tuo dare al posto mio la risposta poteva non essere la realtà dei fatti.

Quando ti sentirai un po' meglio potrai dirmi con calma cosa ti ha ferita così profondamente da far scaturire un post come quello che hai scritto.
In quel caso potrò anche domandari scusa ora non saprei per cosa chiedertelo.

Sul tuo post evito di fare alcuna considerazione ma ti ho risposto perchè penso che tutti meritino una risposta anche se non è quella che si aspettano.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 15-10-2010, 23.50.55   #45
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Forse se rileggi ora ho sottolineato la tua risposta volevo farti presente che secondo me stavi proiettando.
E che il tuo dare al posto mio la risposta poteva non essere la realtà dei fatti.

.
Dai Griselda quella che hai sottolineato era una domanda non una risposta.
Dovevo metterci tre spaziature per farti capire che era una domanda che mi facevo su un meccanismo (che è quello di aver risposte precise ad ogni intervento come se l'intervento scomparisse dalla carta se non ottiene risposta) e non una risposta che pretendevo di obbligarti a dare?

Certo che proietto, proietto eccome e parlare e giocarci su (che idea brutale cercare di scherzarci su, ha ragione Nike è proprio roba da maschi al bar) è un modo come un altro per riuscire a guardarlo.

Non servono scuse di nessun genere c'è solo la realtà dei fatti, io sono stronza e tu invece comprensiva. Punto. Me ne farò una ragione.

Ti dirò che adesso che non me ne frega nulla di aver ragione o torto stò decisamente meglio.

E' questo che fà impazzire la me donna (la ME donna ok? me) che essere stronzi, stronzi secondo il mio metro di buonista, non è solo appagante ma anche estremamente funzionale e gratificante. Si vive molto meglio. Si chiudono porte e ante e poi si può tranquillamente passare ad aprirne altre.

Mi fà impazzire che persone che a me appaiono stronze, perchè non fanno lo sforzo di essere brave come faccio io,vivano benissimo siano popolari comprese e amate e abbiano anche la sfrontatezza di avere ragione!!

Forse sò che cosa quantifica quel debito che mi sembra sempre di avere con tutto il mondo quando ricevo attenzione, il dover poi continuare ad essere buona e passiva quando NON LO SONO.

Avrò il delirio d'onnipotenza. L'ho sempre accoppato adesso invece lo mollo. Se proprio devo fare l'incompresa affogo Calimero col rubinetto del pianto sempre aperto e mi trasformo in Shrek.

Eccheccavolo.
dafne non è connesso  
Vecchio 16-10-2010, 00.02.03   #46
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Esagerata .

Dai non vedi che Gris scherzava .
Poi sono io il rigido .
Pero' ti viene bene .
No non scherzava,non scherzava affatto.

Mi viene benissimo è vero, sono rigida come una scopa di songina lasciata in giardino a meno 20 con la bora, infatti poi mi frantumo in un cips, e tu a confronto mi fai una pippa sarà per quello che mi fai incavolare ma poi ti perdono sempre
dafne non è connesso  
Vecchio 16-10-2010, 00.05.50   #47
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Dai Griselda quella che hai sottolineato era una domanda non una risposta.
Dovevo metterci tre spaziature per farti capire che era una domanda che mi facevo su un meccanismo (che è quello di aver risposte precise ad ogni intervento come se l'intervento scomparisse dalla carta se non ottiene risposta) e non una risposta che pretendevo di obbligarti a dare?

Certo che proietto, proietto eccome e parlare e giocarci su (che idea brutale cercare di scherzarci su, ha ragione Nike è proprio roba da maschi al bar) è un modo come un altro per riuscire a guardarlo.

Non servono scuse di nessun genere c'è solo la realtà dei fatti, io sono stronza e tu invece comprensiva. Punto. Me ne farò una ragione.

Ti dirò che adesso che non me ne frega nulla di aver ragione o torto stò decisamente meglio.

E' questo che fà impazzire la me donna (la ME donna ok? me) che essere stronzi, stronzi secondo il mio metro di buonista, non è solo appagante ma anche estremamente funzionale e gratificante. Si vive molto meglio. Si chiudono porte e ante e poi si può tranquillamente passare ad aprirne altre.

Mi fà impazzire che persone che a me appaiono stronze, perchè non fanno lo sforzo di essere brave come faccio io,vivano benissimo siano popolari comprese e amate e abbiano anche la sfrontatezza di avere ragione!!

Forse sò che cosa quantifica quel debito che mi sembra sempre di avere con tutto il mondo quando ricevo attenzione, il dover poi continuare ad essere buona e passiva quando NON LO SONO.

Avrò il delirio d'onnipotenza. L'ho sempre accoppato adesso invece lo mollo. Se proprio devo fare l'incompresa affogo Calimero col rubinetto del pianto sempre aperto e mi trasformo in Shrek.

Eccheccavolo.
Stai facendo un sacco di capricci, vittimismo e minacce addirittura nel primo post.
Stai cercando di farmi andare fuori dai gangheri ed avere a me una reazione spropositata quanto la tua per sentirti normale.
Ma per me lo sei ugualmente la normalità non esiste.
A me non piace essere maleducata oppure offensiva gratuitamente solo perchè mi hanno fatto male. Non mi piace il giochino che tiro fuori solo quando mi fanno incazzare perchè prima non ho il coraggio, parlo per me, vorrei arrivare a dire senza dover massacrare l'altro, poi magari lo faccio lo stesso ma bon.
Ah Diamantea si è inserita, così ti ringrazioe dello spunto, un po' sputato, ma bon ognuno fa come può, dicevo lei trovo che riesca a gestire il suo maschile e femminile e che sia in gamba per cui non fa di sicuro fatica ad entrare in una discussione io invece si, ma non è colpa di nessuno sempre se questi mi fa spazio, non ho ancora imparato a prendermelo allor lo chiedo con le parole come so fare per ora, non sono avezza però e a volte so anche che sgomito, ma non sono mica perfetta. Quando non accetto di non esserlo vesto panni che non mi sono avezzi e si sente lontano un miglio che stono.

Ah dimenticavo di dire della frase sottolineata quello che ho nerettato erano le tue parole perchè volevo dare io la risposta la tua non la trovavo aderente a me in quel momento.
Bon chiedi in giro non mento mai
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 16-10-2010, 00.18.14   #48
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,653
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Dico in un uomo per dire una persona molto maschile, molto razionale. Sole sarebbe entrata nel supermercato a dire al tizio che non le interessava. Io la vivrei come te, come un uscire dalla tana senza alcuna protezione.
Invece sarebbe la miglior protezione possibile escludere ogni possibile proseguo.
Mentre un vero distacco sarebbe ignorarlo e continuare a fare la vita di sempre e questo sarebbe senza protezione esterna....

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Perche' chi vuole essere considerata dagli altri non dovrebbe compiacersi un po' se questo avviene pur in una forma sconveniente ?
Lo sconveniente secondo i modelli che la collettivita' impone ti obbligano al rifiuto ma l'ansia di essere apprezzata e la sicurezza che ne viene ti spingono a non buttar via niente .

La cosa non puo' che confondere .
Condivido il concetto nelle linee generali ma il punto di conflitto non è lo sconveniente ma prima il fatto di non sapere sinceramente perchè è accaduto e poi il non volere sinceramente la situazione. Ci sta l'essere apprezzate come ci sta il crearsi la situazione e il compiacimento ma non è tutto qui questa è solo la punta dell'iceberg.

p.s. ma che donne conosci tutte guerriere stil-femministe-anni-70 incavolate con gli uomini???? Scherzo ... mi faceva ridire che ancora un pò la tua parte comprava un fucile per puntarlo contro... ahah
Sole non è connesso  
Vecchio 16-10-2010, 00.30.54   #49
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Stai facendo un sacco di capricci, vittimismo e minacce addirittura nel primo post.
Stai cercando di farmi andare fuori dai gangheri ed avere a me una reazione spropositata quanto la tua per sentirti normale.
Ma per me lo sei ugualmente la normalità non esiste.
A me non piace essere maleducata oppure offensiva gratuitamente solo perchè mi hanno fatto male. Non mi piace il giochino che tiro fuori solo quando mi fanno incazzare perchè prima non ho il coraggio, parlo per me, vorrei arrivare a dire senza dover massacrare l'altro, poi magari lo faccio lo stesso ma bon.
Ah Diamantea si è inserita, così ti ringrazioe dello spunto, un po' sputato, ma bon ognuno fa come può, dicevo lei trovo che riesca a gestire il suo maschile e femminile e che sia in gamba per cui non fa di sicuro fatica ad entrare in una discussione io invece si, ma non è colpa di nessuno sempre se questi mi fa spazio, non ho ancora imparato a prendermelo allor lo chiedo con le parole come so fare per ora, non sono avezza però e a volte so anche che sgomito, ma non sono mica perfetta. Quando non accetto di non esserlo vesto panni che non mi sono avezzi e si sente lontano un miglio che stono.

Ah dimenticavo di dire della frase sottolineata quello che ho nerettato erano le tue parole perchè volevo dare io la risposta la tua non la trovavo aderente a me in quel momento.
Bon chiedi in giro non mento mai
Non girare la frittata, non hai chiesto spazio, hai detto che tenevo banco.
E SISI questa cosa mi ha dato parecchio fastidio.

Capricci vittimismo minacce? Voglio farti uscire dai gangheri per sentirmi apposto, normale?
Nono
non sono normale, neanche un pò.
L'ho detto, sono stronza e in uno scambio di opinioni adesso gioco solo se quando si tira un sasso poi non si ritira la mano.

Lo facevo fino a tre post fà?
Verissimo, dovrò arrendermi al fatto che a molti questa cosa non piacerà per niente.

Certo che ti ha fatto male ma pensa che magari non ti bruciano le mie parole per quelle che sono ma perchè ti ho messo in posizione di difetto, in una posizione di difesa da uno spazio invaso, di fronte a un atteggiamento che da me in questo momento non ti aspettavi, in più sotto i riflettori perchè tutti ci stanno leggendo.

Brucia anche a me anche se neanche le leggerai ste parola ma pazienza

Mai detto che dici bugie ma che forse potresti prendere per un nano secondo in considerazione il fatto di non avere tutta la ragione si.

Lo abbiamo già avuto questo scontro Gri, a me angoscia vedere che ripeto e ripeto le stesse dinamiche pur vedendole.
Mi spiace sul serio che ti senti massacrata ma non ho fatto altro che dirti che non ero d'accordo e SI che mi fà incavolare quando mi tiri in ballo che stò al centro del mondo come se per un momento che mi si fila mi dovessi sentire in debito di qualcosa o mi dovessi spostare e aspettare (ahhhhhh ricorda nulla stà cosa? a me si e mi fà impressionissima)

Io però mi sono scassata, tutto qua, e non ti voglio permettere e non voglio più permettermi di lasciar correre per il quieto vivere.

Magari imparerò a gestire l'orco in modo più morbido ma se mi vuoi bene questa cosa riesci a comprenderla e ad assecondarla no?



(quest'ultima cosa è una bastardata, Gri, non quello che ho scritto prima)
dafne non è connesso  
Vecchio 16-10-2010, 00.39.15   #50
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito errata corrige

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio

Così ci sono riuscita anche stavolta, mi sono autoesclusa, sarà felice il mio prossimo psichiatra.

.

Qui si che sono stata vittimona, è vero, in maniera plateale.

In realtà non mi sono esclusa da nulla ho solo detto la mia.
Ecco
dafne non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quando i figli crescono dafne Esperienze 6 01-03-2010 14.18.21
quando la sensazione è solo nella mente dafne Esperienze 7 23-03-2009 01.21.37
Maggiorenni: fino a quando è obbligatorio mantenerli? AzzeccaGarbugli Punti di vista legali 1 05-10-2008 19.19.50
Quando il nome fa il monaco... RedWitch Negozio RisoAllegro 2 04-09-2007 20.25.41


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21.07.00.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271