Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 04-10-2006, 10.28.45   #1
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito cuore

L'altro giorno ero appollaiato con la mia amica di cuore... una civetta bellissima con un gran cuore... si parlava di pesci rossi al suono di acqua scrosciante da una polla d'acqua... ma bando alle lodi...hehehehe

Mi e' venuto alla mente una funzione che il cuore ha... nel cuore scorre tutto il sangue del corpo... e' si' la pompa che permette di far scorrere il sangue in tutte le parti del corpo... ma la sensazione che tutto il sangue scorre nel cuore mi porta alla mente analogie... sangue rosso e sangue scuro... sangue ossigenato e sangue esausto... il battito costante o accelerato associato a sforzi ed emozioni... se il cuore batte siamo vivi e se non batte siamo morti... cuore grande e cuore di pietra... si trova al centro del petto ai lati i polmoni... le sue ali... e' all'interno della sua gabbia (toracia)... poggia sul plesso solare... sopra le corde vocali... insomma in un punto mediano del corpo... il cervello al vertice e il cuore tra il pieno e il vuoto (tral pin el vod...come diceva mia nonna...heheheh)... come dire tra cielo e terra...

Mi piacerebbe parlare con voi di analogie riguardo questo organo che poco si parla ma che molto da'...
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 04-10-2006, 21.57.32   #2
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Mi hai fatto ricordare che gli Egizi, nel processo di mummificazione dei corpi, estraevano il cervello dalle narici con degli uncini, mettevano gli altri organi all'interno di vasi mentre solamente il cuore veniva lasciato al suo posto. Mi piace pensare che loro sapessero che la vera intelligenza risiede nel cuore.
Shanti non è connesso  
Vecchio 05-10-2006, 14.41.37   #3
sitael
Utente Cancellato
 
L'avatar di sitael
 
Data registrazione: 03-08-2006
Messaggi: 106
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Shanti
Mi hai fatto ricordare che gli Egizi, nel processo di mummificazione dei corpi, estraevano il cervello dalle narici con degli uncini, mettevano gli altri organi all'interno di vasi mentre solamente il cuore veniva lasciato al suo posto. Mi piace pensare che loro sapessero che la vera intelligenza risiede nel cuore.
E' il cuore che ci fa vivere,
E senza di quello se si vivrebbe lo stesso sarebbe brutto,
Perchè non ci sarebbe L'amore...

sitael non è connesso  
Vecchio 05-07-2007, 17.34.00   #4
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Il cuore ha le sue ragioni...che la ragione non conosce...
Sovente capita di trovarci in conflitto di fronte ad una scelta,dubitiamo se seguire l'emotivita' o la razionalita'...almeno a me capita spesso...
Leggendo questa discussione mi è tornata in mente una conversazione con una zia neurologa,che pratica anche l'agopuntura ed è amante delle culture orientali...
Lei mi spiegava che mentre per la medicina occidentale il cuore è considerato solo come muscolo cardiaco,privo di qual si voglia valenza psichica,in Cina lo reputano come una sede dello Shen (spirito) che alberga nel cuore ed anche in tutti gli organi e cellule del nostro corpo,come per gli indiani è la sede dell'Io...
Mi piace pensare che ci sia correlazione tra cervello e cuore...poi mi domando e dico...sono io sentimentale o esiste la possibilita' che il cuore influenzi la mente davvero?
cassandra non è connesso  
Vecchio 05-07-2007, 17.38.42   #5
turaz
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 2,098
Predefinito

il cuore è il centro.
li risiede lo spirito
quando lo percepisci e ne sei pieno comprendi
turaz non è connesso  
Vecchio 05-07-2007, 21.01.12   #6
ellebi111
Ristruttura la casa
 
L'avatar di ellebi111
 
Data registrazione: 25-03-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 317
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Shanti Visualizza messaggio
Mi hai fatto ricordare che gli Egizi, nel processo di mummificazione dei corpi, estraevano il cervello dalle narici con degli uncini, mettevano gli altri organi all'interno di vasi mentre solamente il cuore veniva lasciato al suo posto. Mi piace pensare che loro sapessero che la vera intelligenza risiede nel cuore.
..oppure che essendo un muscolo non si decomponeva minando la riuscita della mummificazione.

Devo però dire che ho visto il cuore di un bimbo in coma cambiare frequenza al contatto delle dita della madre... tutte le emozioni, tutti i sensi comunque influiscono sul battito cardiaco, quasi convergessero li.
ellebi111 non è connesso  
Vecchio 06-07-2007, 00.35.29   #7
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da cassandra Visualizza messaggio
Il cuore ha le sue ragioni...che la ragione non conosce...
Sovente capita di trovarci in conflitto di fronte ad una scelta,dubitiamo se seguire l'emotivita' o la razionalita'...almeno a me capita spesso...
Leggendo questa discussione mi è tornata in mente una conversazione con una zia neurologa,che pratica anche l'agopuntura ed è amante delle culture orientali...
Lei mi spiegava che mentre per la medicina occidentale il cuore è considerato solo come muscolo cardiaco,privo di qual si voglia valenza psichica,in Cina lo reputano come una sede dello Shen (spirito) che alberga nel cuore ed anche in tutti gli organi e cellule del nostro corpo,come per gli indiani è la sede dell'Io...
Mi piace pensare che ci sia correlazione tra cervello e cuore...poi mi domando e dico...sono io sentimentale o esiste la possibilita' che il cuore influenzi la mente davvero?
Non solo in oriente... anche le tradizioni occidentali dicono ciò, Gurdjeff e Steiner solo per citare due espressioni più "moderne" e quindi meno difficli per noi da capire dicono con diverse parole che il cuore pensa (e anche il corpo) e non solo la mente. O che sia cuore che corpo hanno una loro "mente"... modi diversi, alcuni più imprecisi di altri, di dire la stessa cosa.
E' esperienza di tutti (è che non ci si bada) la diversità di certi pensieri. Se ragioniamo per esempio stiamo li a sfrorzarci con la testa, ma altri tipi di pensieri ci "arrivano" e alcuni danno l'impressioni di arrivare da sotto (corpo?). Arrivano belli e pronti e noi li possiamo considerare. Con un po' di allenamento all'osservazione si riesce a distinguere per alcuni pensieri se vengono dal corpo o dal cuore... hanno un sapore assai diverso (o un colore o altre metafore, come "sentite" voi).

Addirittura anche la scienza ci sta pian pianino arrivando (anche se arranca). E' sempre più chiacchierata la teoria dei tre cervelli...
Ray non è connesso  
Vecchio 06-07-2007, 01.18.11   #8
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Se ragioniamo per esempio stiamo li a sfrorzarci con la testa, ma altri tipi di pensieri ci "arrivano" e alcuni danno l'impressioni di arrivare da sotto (corpo?). Arrivano belli e pronti e noi li possiamo considerare. Con un po' di allenamento all'osservazione si riesce a distinguere per alcuni pensieri se vengono dal corpo o dal cuore... hanno un sapore assai diverso (o un colore o altre metafore, come "sentite" voi).
Noto che se un pensiero "arriva" dalla testa spesso è ricco di se e di ma... condizioni... tesi e teorie... supposizioni... lo rappresenterei come una rotella che gira in un sistema di pesi e pendoli e leve.

Se il pensiero "arriva" dal corpo è fatto di enorme carica fisica... non emotiva... direi istintiva... animale... incontrollabile... rapida... lo rappresenterei come la dilatazione della pupilla del gatto un istante prima del balzo verso la sua preda.

Se il pensiero "arriva" dal cuore ho tutto presente... arriva subitaneo... senza se e senza ma... è... nè più e nè meno... lo rappresenterei come uno sbattere di ali a livello del petto... come una colomba quando spicca il volo... una commozione per quello che è... una visione chiara... totale.

Mente
cuore
corpo

Mi piace pensare che il cuore faccia da ponte tra la mente e il corpo...


--- Inizio momento OT ----
Leggendo il post di Ray mi è tornato alla mente un episodio di tanti anni fà (quando ricercavo gli effetti speciali). Durante un "esercizio spirituale" vidi scendere dall'alto una pioggia luminosa... anzi un vapore dorato "entrare" dalla sommità della testa (la fontanella) e fondersi nel corpo... arrivare nel cuore e in esso trasformarsi in una luce differente... con le tonalità che mi "caratterizzavano"... poi dirigersi verso le mani ed uscire dal palmo... andare verso l'alto... e fondersi con la pioggia luminosa... Nel passare dalla testa ho notato che vi era uno sbarramento della ragione... se passava oltre seguiva la via del cuore... tutto il corpo (tramite il circolo del sangue) acquistava una diffusa luminosità...

Le chiamerei visualizzazioni... questo per dire che non vi è una "gerarchia" ma è più una sinergia... tutti partecipano... il cuore è nella posizione centrale...

--- Fine momento OT -----
Grey Owl non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il Cuore griselda Esoterismo 32 11-03-2012 23.47.05
La "tradizione" popolare Ray Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 21 25-01-2012 13.25.23
Nel mio cuore c'è... *Sissi* Letteratura & Poesia 5 06-07-2005 21.34.26
Le Radici Del Cuore Era Letteratura & Poesia 3 15-10-2004 17.42.40


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19.50.02.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271