Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo > Tecniche Evolutive

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 15-05-2011, 11.18.44   #226
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

non so se è già stato chiesto: il corpo deve stare immobile durante l'esercizio, giusto?
Edera non è connesso  
Vecchio 15-05-2011, 11.44.23   #227
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,699
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
9 pagine di discussione sono tante, ma credo che la maggiorparte delle istruzioni sono quelle all'inizio...
Esatto, anche se magari qualche piccola cosa si può capire leggendo anche il resto, altrimenti avrei messo le istruzioni da una parte ed il resto da un'altra.

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
non so se è già stato chiesto: il corpo deve stare immobile durante l'esercizio, giusto?
E' una domanda o una rassicurazione sul fatto che qualcuno ti veglia?

Si deve stare fermo.
Uno non è connesso  
Vecchio 15-05-2011, 12.08.01   #228
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio

E' una domanda o una rassicurazione sul fatto che qualcuno ti veglia?

.
Giuro sul mio cane che mi sembrava una domanda e che era già la terza volta che mi passava per la testa! grazie
Stando immmobile capita che si irrigidisca come se accumulasse tensione allora col respiro tento di rilassarlo. Più respiro con la pancia, più sento tutte le correntine su diversi punti del corpo. Faccio molta fatica a tenere la concentrazione, la mente scivola via come una saponetta oppure si rifiuta perchè non ha voglia e prefersice vagheggiare come al solito.
Lo faccio sotto le coperte prima di dormire alla sera dopo aver pregato.
Edera non è connesso  
Vecchio 15-05-2011, 14.48.41   #229
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Leggendo indietro ho avuto conferma del fatto che il momento migliore è il mattino.. cambierò.
Già faccio fatica ad addormentarmi, se riesco a farlo decentemente fatico ancora di più, tendo a muovermi di continuo
Edera non è connesso  
Vecchio 06-06-2011, 22.57.52   #230
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

mi devo togliere una perplessità.
Per me il TA rimane un covo di delusione...ma è già tre volte che mi capita una cosa strana dopo che mi sono appisolata di pomeriggio ascoltando musica (sono preda del fantasticare in stò periodo, anche se il problema si stà arginando da solo mi ha ciucciato parecchia energia)

Mi capita di svegliarmi appena e mi rendo conto di essere sveglia perchè sento tutto il corpo pesante ma non pesante..ehm...diciamo che è pesante perchè non riesco a moverlo ecco, ma non è rigido. Oltretutto percepisco come una sorta di corrente elettrica, altre volte l'ho percepita nelle gambe ma mi capita di sentire questa specie di brusìo in tutto il corpo e man mano che mi sveglio la sensazione affievolisce.

Ecco, volevo chiedere se la sensazione da raggiungere con il TA in modo consapevole è una cosa del genere.
grazie
__________________
dafne non è connesso  
Vecchio 07-06-2011, 09.18.33   #231
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,699
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
mi devo togliere una perplessità.
Per me il TA rimane un covo di delusione...ma è già tre volte che mi capita una cosa strana dopo che mi sono appisolata di pomeriggio ascoltando musica (sono preda del fantasticare in stò periodo, anche se il problema si stà arginando da solo mi ha ciucciato parecchia energia)
Bella illusione quella che si argini da solo. Com'era? Il suo più grande potere è far credere che non esiste....
Mica si applica solo ad un tizio rosso con le corna e i piedi da capra...

Citazione:

Mi capita di svegliarmi appena e mi rendo conto di essere sveglia perchè sento tutto il corpo pesante ma non pesante..ehm...diciamo che è pesante perchè non riesco a moverlo ecco, ma non è rigido. Oltretutto percepisco come una sorta di corrente elettrica, altre volte l'ho percepita nelle gambe ma mi capita di sentire questa specie di brusìo in tutto il corpo e man mano che mi sveglio la sensazione affievolisce.

Ecco, volevo chiedere se la sensazione da raggiungere con il TA in modo consapevole è una cosa del genere.
grazie
..... pressapoco ma al posto della corrente elettrica (che è il "rientro") dovresti sentire il calore etc...

In sostanza immagina che quello che sperimenti tu è da -1 a 0 ed invece con il training dovresti andare da 0 a 1.
La direzione è giusta, il movimento pure, ma parti da due punti diversi.
Uno non è connesso  
Vecchio 07-06-2011, 12.32.20   #232
gibbi
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di gibbi
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 764
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio

..... pressapoco ma al posto della corrente elettrica (che è il "rientro") dovresti sentire il calore etc...

In sostanza immagina che quello che sperimenti tu è da -1 a 0 ed invece con il training dovresti andare da 0 a 1.
La direzione è giusta, il movimento pure, ma parti da due punti diversi.
Potresti spiegarti meglio?
Come Daf ho percepito la corrente elettrica per molto tempo , oggi molto meno ....non capisco il termine "rientro" .
gibbi non è connesso  
Vecchio 07-06-2011, 16.34.02   #233
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,630
Predefinito

Citazione:
Bella illusione quella che si argini da solo. Com'era? Il suo più grande potere è far credere che non esiste....
Mica si applica solo ad un tizio rosso con le corna e i piedi da capra...
Quant'è vero capo!
Oggi stavo facendo le camere e mi sono beccata in piena fantasia. Sono rimasta così colpita dall'intensità con cui mi ero persa e dall'intontimento della presa di coscienza (tipo quando ci si accorge di colpo di aver sognato ma non si è del tutto svegli) che mi ci sono voluti due-tre secondi per raccapezzarmi in che camera ero e cosa dovevo fare. Vero che oramai i movimenti sono meccanici ma ho perso comunque un sacco di tempo. E le fantasie si nutrono di se stesse, non ce n'è, devo "solo" bloccarle anche se provo dispiacere...ma è OT ...o forse no, perchè in fondo quando cerco di fare TA mi perdo in un mecanismo simile, se non identico. Forse se riuscissi davvero ad arginarlo nel presente riuscirei a controllarlo anche nel tentativo di concentrarmi....

Citazione:
..... pressapoco ma al posto della corrente elettrica (che è il "rientro") dovresti sentire il calore etc...

In sostanza immagina che quello che sperimenti tu è da -1 a 0 ed invece con il training dovresti andare da 0 a 1.
La direzione è giusta, il movimento pure, ma parti da due punti diversi.
Immaginavo che l'assenza di calore fosse sintomatica di qualcosa che mancava . Non mi è chiarissimo perchè parli di rientro, quindi da un apice a una discesa e poi invece mi dici da -1 a 0.

Così, a intuito, posso pensare che per rientro intendi la percezione del corpo, sono passata dal non percepirlo affatto (dormivo) al sentirlo, dal -1 a 0. Però lo sento "normale", lo zero appunto, mentre con il TA la percezione (del corpo) dovrebbe essere maggiore.
Ci stà?
__________________
dafne non è connesso  
Vecchio 09-06-2011, 09.42.39   #234
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,699
Predefinito

Intendevo dire che quando dormiamo (intendo a letto, nel modo comune di intendere la parola), senza entrare troppo nei particolari o definire la cosa... la nostra energia più sottile riduce l'induzione che esercita nel corpo quando siamo svegli (nel senso comune del termine). In parole più semplici, spero, il corpo è meno spiritualizzato, vivificato, meno orgonizzato... anche se mantiene l'energia animale. Si affievolisce la connessione tra spirito e corpo, quella che non al massimo neanche quando siamo comunemente svegli. Non iniziate a pensare a viaggi astrali e robe del genere che non c'entrano nulla.

Quindi tornando al discorso, con il risveglio quella corrente elettrica che fisicamente potrebbe essere spiegato in parte con una riattivazione della circolazione sanguigna, percepita o meno ci indica che l'induzione spirituale sta tornando a regime, quello che è il nostro standard di veglia.
Tanto per curiosità (la approfondiremo altrove in altro momento), la riattivazione della circolazione sanguigna, "rimette" in moto, non che si fosse fermato del tutto, il nostro magnetismo debole. Non è precisa la definizione magnetismo debole, sarebbe più precisa una generica "forza debole" ma dovrebbe rendere l'idea. Immaginate il tutto come una complicata dinamo a liquidi invece che a rotori.

Con il training tra le altre cose mettendo il corpo a riposo favoriamo un aumento di questo processo di riaumento dell'induzione spirituale. E' una maniera un pò rozza e meccanica di meditare... La meditazione reale è decisamente più potente in tutti i sensi, ma presuppone una consapevolezza diversa. Il training per i motivi che ho già descritto tempo fa è anche un buon allenamento (training) alla meditazione, se non altro ad iniziare a prendere confidenza con alcune cose di essa.
Uno non è connesso  
Vecchio 06-07-2011, 14.32.45   #235
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Sono stata brava a farmi venire un mal di testa
Volevo chiedere, visto che i giorni non sono tutti uguali, in quelli dove si sentono i piedi freddi e non si riesce in nessun modo a sentire la sensazione di calore, come si può fare, ci si concentra sulla pesantezza? Chissà perchè alcuni giorni viene più facile, altri sembra quasi impossibile
Edera non è connesso  
Vecchio 08-07-2011, 01.09.56   #236
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,537
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Sono stata brava a farmi venire un mal di testa
Volevo chiedere, visto che i giorni non sono tutti uguali, in quelli dove si sentono i piedi freddi e non si riesce in nessun modo a sentire la sensazione di calore, come si può fare, ci si concentra sulla pesantezza? Chissà perchè alcuni giorni viene più facile, altri sembra quasi impossibile
Sì, se poi riesci ad appesantire molto probabilmente arriva anche il calore, o comunque non ti accorgi più della sensazione di gelo, perchè sei concentrata sulla pesantezza.

ps: il trucco è riuscire a spostare la mente sulla pesantezza, perchè a me ad esempio il sentire i piedi freddi innervosisce, e la mente invece che concentrarsi sulla pesantezza rimane sui piedi freddi... piuttosto che innervosirsi credo sia meglio lasciare perdere il Training per quella sera, e ricominciare da capo il giorno dopo .

RedWitch non è connesso  
Vecchio 08-07-2011, 12.01.22   #237
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da RedWitch Visualizza messaggio
... piuttosto che innervosirsi credo sia meglio lasciare perdere il Training per quella sera, e ricominciare da capo il giorno dopo .

Con il rischio di trovarsi ogni sera coi piedi freddi proprio quando c'è il training da fare...

Scherzi a parte, se capita ogni tanto concordo con Red sul non incaponirsi, se invece capita spesso (c'è chi ha i piedi freddi quasi sempre, almeno fino a quando non fa TA da un certo tempo) il rischio di alimentare resistenze c'è. Quindi ok mollare se proprio non si riesce, ma dopo aver comunque fatto un certo sforzo.

Altra questine: una cosa che conta molto nel TA, soprattutto all'inizio, è la costanza anche a prescindere dal mero risultato della singola sessione. Conta molto che il corpo si abitui comunque a farlo, anche se i risultati di giorno in giorno possono essere parecchio diversi. Io non mi incaponirei più di tanto proprio su quello... se anche oggi non riesco ad ottenere la stessa sensazione di caldo di ieri non è grave, ciò che conta è la concentrazione. Poi col tempo e la costanza, anche i risultati diventano più costanti.
Ray non è connesso  
Vecchio 08-07-2011, 12.04.55   #238
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Per me la pesantezza è una cosa sconosciuta il calore va e viene ma non è mai un calore importante direi tiepido bon ma quello che ho notato ultimamante è che la mia mente è peggiorata o la mia volontà di farla stare zitta o di non ascoltarla, mi capita che inizio a pensare di far diventare caldi o pesanti i piedi e tento di sentirne l'effetto ma poco dopo o mi ritrovo persa in pensieri o addirittura che mi sto addormentando nel senso non mi sento più e devo fare uno sforzo per ritornare lì a ricercare la pesantezza e/o il calore. Certo che non sarò brava a riuscirci ma sono tanto brava a riprovarci sempre
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 08-07-2011, 12.31.12   #239
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,274
Predefinito

Visto che ogig siete tutti scatenati sul TA, mi butto anche io

Allora dopo svariati mesi.....avverto un minimo di calore immadiato a piedi e mani, a volte orecchie, non appena mi allungo per farlo, forse è quello che intendeva Ray, dai e dai , il corpo riesce ad accorgersi del lavoro che si fa e comincia a collaborare.

Le gambe vanno tendenzialmente bene, sia per la pesantezza che per il calore, dal bacino in su i risultati sono ancora scarsini, raramente avverto la pesantezza, un pò più spesso il calore.

Da un pò di tempo sto provando ad appesantire anche la testa, tipo partendo dalla mascella, cercando di sentire la presenza dei denti , del palato, della nuca, la rotondità del cranio, il naso ecc.
Appena fatto la sensazione che ho è quella di avere la faccia gonfia, più che pesante.

Un'ultima cosa..visto che cerco di farlo su tutto il corpo, da capo a piedi, anzi da piedi a capo, non riesco a farlo tutto in un'unica volta, nel senso che mi ci vorrebbe troppo tempo e dopo un pò il cervello mi fa ciao ciao, allora, sto dividendo il tutto il 2-3 spezzoni, per esempio, 20/25 minuti prima id cena per le gambe, altri 20/25 prima delle ninne per la parte petto/stomaco ecc.
Va bene o la cosa deve essere sempre e comunque consecutiva?
__________________
in tenebris lux factus sum
luke non è connesso  
Vecchio 08-07-2011, 12.35.33   #240
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,656
Predefinito

Edera, prova durante il giorno ogni tanto a ricordarti dei piedi, a sentirli caldi e pesanti, ogni tanto spostaci l'attenzione, e l'unico modo che hai per farlo è sentirli ad esempio avvolti nelle scarpe, o pressati a terra. Piano, piano nel tempo dovrebbe passargli il messaggio. Popi quando fai T. ripeti la stessa cosa provando a non fare altro di più o di meno, se ti partono altri pensieri, lascia che facciano tu intanto stai solo sentendo i piedi. Solo sentire i piedi così come sono con una autopercezione: aria che li sfiora, le calze che li avvolgono, i talloni che toccano il materasso e poi piano prova ad entrare nella sensazione fisica dei tuoi piedi. A me aiuta quando non mi sento.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 08-07-2011, 15.21.38   #241
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Grazie ragazzi, seguirò i vostri consigli e continuo, quando avverto qualche miglioramento aggiorno
Edera non è connesso  
Vecchio 26-07-2011, 14.13.24   #242
Enoch
Ristruttura la casa
 
L'avatar di Enoch
 
Data registrazione: 21-03-2006
Messaggi: 305
Predefinito

Ho qualche difficoltà nel processo di riattiavare la circolazione nella testa.
Per rilassare un muscolo o un arto contratto normalmente basta spostare l'attenzione su di esso, ma per la capoccia non funziona molto.
Enoch non è connesso  
Vecchio 23-01-2012, 17.15.57   #243
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Questi piedi costantemente freddi arghhhh! Ad esempio li ho freddi anche ora e li becco freddi in molte occasione in cui tento di ricordarmi di loro..
E' difficile non incaponirsi su questa sensazione e badare solo alla pesantezza perchè ho la netta sensazione di non combinare niente. Ho spostato l'ora: non più di sera ma dopo pranzo, prima di andare a lavoro. Quelle poche volte in cui riesco a farlo decentemente mi regalano nel pomeriggio, un po' di freschezza mentale tipo quella mattutina. Si è messo farlo pure il mio ragazzo, ha trovato un analista che gli fa fare il traning , la base è uguale alla nostra ma la sua versioni ha visualizzazioni ecc..ehh che vita .. Ovviamente non gli ho detto che lo faccio diversamente.

Ho pensato di mettermi una borsa dell'acqua calda sui piedi e poi toglierla prima di iniziare ma non credo sia l'ideale
Edera non è connesso  
Vecchio 23-01-2012, 20.04.07   #244
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Ti faccio compagnia Edera, dicevo proprio poc'anzi che con questo freddo non riesco a fare il T.A. insomma neppure quel poco che facevo quando qualcosa si scaldava.
Il freddo che ho alle estremità degli arti credo che mi condizioni a tal punto da rimanere più sul freddo che sul caldo, risultato è nullo.
Ho usato l'escamotage della boulle dell'acqua calda ma non mi è servito perchè sentivo il caldone nei piedi e sentivo la differenza tra il caldo reale e quello creato in modo fittizio, questo però per quanto mi riguarda e siccome siamo tutti diversi tu fai i tuoi esperimenti eh.
Poi un'Amica mi ha detto di provare a fare i Tibetani prima di andare a letto come facevo prima che sospendessi pure quelli. Adesso voglio riprovare e vedere se magari funziona bon ho voluto fare un passamano di consiglio, quindi se ti riesce sappi che non è merito mio.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 23-01-2012, 21.34.02   #245
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Poi un'Amica mi ha detto di provare a fare i Tibetani prima di andare a letto
Ah dite?
Io volevo metterli al mattino quelli, non è che poi faccio ancora più fatica a dormire? Graziee
Edera non è connesso  
Vecchio 23-01-2012, 21.42.18   #246
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,656
Predefinito

Io ho notato che più la testa è fresca e maggior calore avverto nei piedi. Come dire che la testa ciuccia.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 24-01-2012, 12.07.05   #247
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Ah dite?
Io volevo metterli al mattino quelli, non è che poi faccio ancora più fatica a dormire? Graziee
Edera se posso suggerirti una cosa, sperimenta su di te e trova ciò che ti è congeniale fai delle prove.
Non siamo tutti uguali anche se sotto certi aspetti ci somigliamo. Meglio scoprire ciò in cui ci somigliamo che darlo per scontato.

Ieri sera anche se ero brasata mi sono fatta forza e li ho fatti i Tibetani ma avendo troppo sonno ero stanchissima sono crollata però stamattina il T.A. mi venuto (nel modo in cui mi riesce) e ieri sera non ho avuto freddo come la sera prima, bon che sono crollata come un sasso anzi un macigno
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 02-02-2012, 12.01.40   #248
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,537
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
.........

Ho pensato di mettermi una borsa dell'acqua calda sui piedi e poi toglierla prima di iniziare ma non credo sia l'ideale
Non so se hai risolto nel frattempo Edera, comunque secondo me, anche se non deve diventare la norma, si possono fare tentativi per scaldarsi un minimo prima di cominciare. In questo periodo che fa molto freddo, metto dei calzettoni di lana , anche perchè Training aparte altrimenti non riesco a dormire coi piedi freddi.
Soffrivo sempre di mani e piedi ghiacciati, negli ultimi anni invece la cosa è molto migliorata e credo che il training concorra anche in questo, per cui se inizialmente serve un aiutino per attivarlo, per non avere la percezione dei piedi freddi, penso non ci sia nulla di male nell'usarlo, sempre senza che diventi indispensabile...

Quando ti becchi coi piedi freddi durante il giorno, se vuoi potresti provare a pensarli caldi e pesanti.. vedi mai

RedWitch non è connesso  
Vecchio 09-02-2012, 00.58.14   #249
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,274
Predefinito

QUando provo a fare Ta alla testa sento alcune cose , le posto:

quando arrivo alle orecchie non mi viene da farne una per volta , ma è come se si "drizzassero" insieme tipo antenne, vibrassero dentro.
La parte dietro al viso dopo un pò la sento vuota, come se il viso fosse solo una maschera, infatti certe volte mi viene l'immagine di una maschera vista dall'interno.

La parte sopra della testa, del cranio, invece non riesco ad appesantirla ma certe volte la sento solleticare lievemente.
__________________
in tenebris lux factus sum
luke non è connesso  
Vecchio 09-02-2012, 18.48.57   #250
Enoch
Ristruttura la casa
 
L'avatar di Enoch
 
Data registrazione: 21-03-2006
Messaggi: 305
Predefinito

Per "sciogliere" la testa ed i muscoli annessi ho trovato che è utile spostare l'attenzione in un punto al di fuori di essa, meglio sopra.
Inoltre, nel caso non dovesse bastare l'attenzione ho trovato utile "autoipnotizzarmi" comandando alla fascia muscolar di rilassarsi , con una frase del tipo "vorrei che i muscoli laterali sinistri del collo si rilassino"... la cosa assurda è che funziona.
Enoch non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05.51.33.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271