Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Psicologia moderna e antica

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 21-07-2004, 23.28.39   #1
pluto
Bannato/a
 
L'avatar di pluto
 
Data registrazione: 20-07-2004
Messaggi: 213
Predefinito

Un' altra cosa che non ho ancora capito - ho 47 anni - è : fino a quando una persona si può considerare sensibile e quando invece subentra l'egoismo????Mi spiego: è possibile volersi bene o sarebbe meglio non volersene per capire di più gli altri????Cos'è poi l'orgoglio, qual'è il significato "buono" di questa parola: vorrei tanto sentire le vostre idee a tal proposito....
Un saluto a tutti Pluto
pluto non è connesso  
Vecchio 22-07-2004, 00.13.53   #2
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

volevo scrivere questa cosa in un' altra sezione...
mi viene bene qui e tu mi da l' occasione...
nella sezione musica ho trascritto "La Cura"
di Battiato...per i pochi che non la conoscessero..
è una stupenda canzone d' amore...forse tra le più
belle scritte e cantate....perchè la senti dentro..
La Cura...parla d' amore...io credo sia Amore...
e quando Battiato canta:
"io si che avrò cura di te"
si rivolge anche a se stesso...soprattutto a se stesso..

non credo si possa capire gli altri se non si capisce se stessi
non si può amare gli altri se non si conosce l' amore per se stessi
prendersi cura degli altri se non ci si prende cura di se...
io..noi...gli altri...in definitiva siamo le famose goccioline
che formano il mare....

il significato buono di orgoglio?
come la viviamo ha poco di buono...
quando non cambio idea...solo per orgoglio..
quando non faccio il primo passo...solo per orgoglio..
quando soffro...ma non dico un si...oppure un no...
perchè il mio orgoglio non me lo permette...
bhe..caro amico...io non ci vedo niente di buono...
ma posso avere una visione della cosa non condividibile...


__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 22-07-2004, 14.22.32   #3
Ladymind
Utente Cancellato
 
L'avatar di Ladymind
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 317
Predefinito

anche qui c'è molto da dire, purtroppo il tempo non me lo permette, per ora dico solo che l'uno non esclude l'altro (sensibilità, egoismo, orgoglio).
Poi vorrei dire a Pluto: ricordi quella frase che ti scrissi all'inizio della nostra conoscenza e che ti colpì tanto? applicala...
Ladymind non è connesso  
Vecchio 22-07-2004, 20.14.27   #4
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

vedo che sei curiosa tanto quanto me
eccerto che ci vuole del tempo...qui non pressa nessUno...
o forse ...poco..poco pressa qualcUno?

quando ti va...come ti va...tempo e piacere di metterci del tempo

__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La Cura Era Testi Canzoni 7 29-10-2004 15.39.42


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08.59.56.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271