Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Misteri

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 13-03-2008, 01.58.49   #1
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito Le Statuette Nomoli

Oggigiorno sono molti i reperti antichi che "minacciano" la storia quale noi la conosciamo, i quali sembrano dimostrare l'esistenza di antichissime civiltà molto più evolute di quello che "dovrebbe" essere.
Un'esempio sono le statuette Nomoli, ritrovate per caso in Sierra Leone, e datate ufficialmente intorno al 15 mila avanti Cristo (circa 17 mila anni fa)

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Misc-Nomoli-a.jpg
Visite: 2778
Dimensione:  37.2 KB

La cosa sorprendente, oltre alla precisa fattezza con cui sono state costruite (se si pensa che sono alte appena pochi cm..) è che al loro interno sono completamente cave, cosa assai improbabile per la tecnologia che la storia attribuisce a quel periodo storico. Ma ancora più stupefacente è che al loro interno, in alcune di esse, sono state rinvenute piccole sfere d'acciaio, una lega questa (di ferro e carbone) che "ufficilamente" l'uomo ha scoperto solo pochi secoli fa. Com'è possibile dunque che all'interno di queste statuette ci sia stato dell'acciaio, e chi ce lo ha messo?

Le radiografie alle statuette dimostrano che le sfere di acciaio si trovavano dentro a questi manufatti quando erano ancora "sigillati", ossia prima che gli scopritori praticassero dei piccoli fori alla loro base per far uscire questa cosa che sentivano tintillinare all'interno...

Se la notizia è vera, se le stime fatte sono corrette, allora una cosa è certa: 17 mila anni fa c'era una civiltà nell'attuale Africa occidentale che era capace di raggiungere temperature di fusione altissime e che aveva gli strumenti adatti per modellare oggetti perfettamente sferici, cosa questa che per la storia attuale sembra più fantascienza che altro...
Kael non è connesso  
Vecchio 13-03-2008, 02.49.00   #2
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Credo che se la storia avesse dimostrato, durante il suo evolvere in riferimento alle metodologie di studio ma anche, addirittura, allo " spirito critico ",qualità dello Scienziato, un' approccio oggettivo per tutto ciò che con questa entra in contatto e diviene parte integrante di un percorso evolutivo, allora le cose, oggi, si porrebbero in maniera differente.
Differente, sia rispetto a come le conosciamo, o meglio come ce le hanno fatte sempre conoscere/passare e sia, per conseguenza, perchè oggi lo Storico sarebbe in grado di affermare, con umiltà, la sua " approssimazione" e che, a usa di ciò, non tutto ciò che ci è giunto è da prendere per vero in assoluto.
Credo che alla base debba comunque essere presente un dubbio che dice a me, storico o scienziato in genere, che non posso avere la certezza di nulla.
Vabbè se mi dilungo va a finire che passo alla filosofia....

Insomma, per passare ad altro, ste Statuette mi sembra che forniscano un ulteriore " mistero " che va sicuramente a minare, sempre se non si è sempre ed assolutamente convinti di ciò che si è scoperto - o almeno va bene questo metodo di studio ma che non sia l'unico ( limitante ) alla stregua di Zaki Hawass come per l'Egitto ad esempio - la consolidata " formazione " della specie umana; suffragata per altro dalla teoria Darwiniana.
Mi pare che " segnali " benchè flebili, di una rivisitazione della storia, per come la conosciamo, siano accettati, anche se a bassa voce, da ricostruzioni fatte o anche ri-affrontate a causa - o anche grazie- ad elementi nuovi venuti alla ribalta della cronaca.
D'altronde la Storia, dovrebbe essere quella che Insegna alle generazioni future e quindi è su di essa che si basa il futuro stesso.

Sento arrivare da lontano le critiche per quel che Kael ha detto ovviamente partendo dal fatto, come consuetudine, che si potrebbe fare i conti con una notizia di questo tipo ossia che ( gia ) ben 17.000 anni fa scopersero la " fusione" di metalli; guarda poi dove...in Africa ...alla faccia del " terzo mondo"
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 30-07-2009, 15.02.59   #3
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Le statuette in questione, stando a quanto dicono i locali indigeni sarebbero “uomini in pietra come gli angeli che Allah scagliò nell’abisso”, quindi ad una raffigurazione dei mitici “angeli caduti”. E da notare anche la rassomiglianza tra “Nomolo” e “Nommo”, nome quest’ultimo che identificherebbe esseri spaziali scafandrati, provenienti da Sirio B e che sarebbe atterrati in un lontano passato, da un oggetto a forma di “uovo”, proprio in quella zona d’Africa. Storia che conoscono benissimo i Dogon, appartenenti ad una antica stirpe e tribù, che abita tutt’ora la Repubblica del Mali.
Quindi extraterrestri dui cui sono pieni miti e leggende di ogni parte della Terra.
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 19-06-2010, 22.28.52   #4
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Al di là dello stupore sia per l'acciaio che per la fattura delle stautette, qualcuno ha provato a chiedersi a cosa servissero? Perchè delle sferette d'acciaio in statuette cave alte pochi centimentri? Noi moderni abbiamo qualcosa di analogo?
Ray non è connesso  
Vecchio 19-06-2010, 23.20.58   #5
Enoch
Ristruttura la casa
 
L'avatar di Enoch
 
Data registrazione: 21-03-2006
Messaggi: 305
Predefinito

Visto che ci sono la sparo.

La statuetta sembrerebbe una raffigurazione di divinità madre.
Storicamente la specie aliena che si è spacciata per la madonna è quella sauroide.

Vedasi anche questa "famosa" statuetta mesopotamica rappresentante anch'essa una divinità madre con sembianze da serpente:
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  statuetta_sumera_1.jpg
Visite: 1259
Dimensione:  26.6 KB

Per quanto riguarda l'uso bella domanda: uno strumento musicale?
Enoch non è connesso  
Vecchio 19-06-2010, 23.34.22   #6
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Posso ipotizzare che potessero essere dei puntali, ovvero la punta estrema di un bastone. Infatti la parte cava inferiore potrebbe essere funzionale all'inserimento di un'asta o quant'altro.

Le ridotte dimensioni (alte 13cm e 8cm di larghezza) fanno pensare anche a degli strumenti utilizzati dagli sciamani durante i riti magici. Infatti in alcune statuette vi è nella parte superiore del cranio un foro a supporre che servisse per il deposito delle sostanze magiche.

Inoltre il materiale di tali statuette è in genere granito e forse le sferette d'acciaio si potrebbero essere formate in maniera accidentale nell'agglomerato granitico durante la solidificazione del magma.
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 17-09-2010, 11.42.36   #7
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Al di là dello stupore sia per l'acciaio che per la fattura delle stautette, qualcuno ha provato a chiedersi a cosa servissero? Perchè delle sferette d'acciaio in statuette cave alte pochi centimentri? Noi moderni abbiamo qualcosa di analogo?
Non credo che ne abbiamo. Di sicuro è che per farle ci vuole una certa tecnologia? E di chi era questa scienza?


Citazione:
Originalmente inviato da Grey Owl Visualizza messaggio
Inoltre il materiale di tali statuette è in genere granito e forse le sferette d'acciaio si potrebbero essere formate in maniera accidentale nell'agglomerato granitico durante la solidificazione del magma.
Cose così precise non si formano accidentalmente. Vengono fabbricate da esseri senzienti con apparecchiature adatte ad alta tecnologia. Chi ce l'aveva a quei tempi se non gli dèi? E chi erano questi dèi?
Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 17-09-2010, 11.50.18   #8
A4L8
Bannato/a
 
Data registrazione: 02-08-2010
Messaggi: 146
Predefinito

A volte ma anche spesso l'uomo primitivo e vedo anche quello moderno è soggetto a deificare suoi simili.
Facciamo soltanto una considerazione e cioè quale potrebbe essere la distanza tra Dio e l'uomo e cosa potrebbe esserci in mezzo. Se volessimo parlare correttamente parleremo del "in mezzo" come di creature, se invece vorremmo catalogare il tutto come divinità allora ci dovremmo preparare a delle sorprese.

Ultima modifica di A4L8 : 17-09-2010 alle ore 11.57.55.
A4L8 non è connesso  
Vecchio 17-09-2010, 13.39.17   #9
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da A4L8 Visualizza messaggio
A volte ma anche spesso l'uomo primitivo e vedo anche quello moderno è soggetto a deificare suoi simili.
Facciamo soltanto una considerazione e cioè quale potrebbe essere la distanza tra Dio e l'uomo e cosa potrebbe esserci in mezzo. Se volessimo parlare correttamente parleremo del "in mezzo" come di creature, se invece vorremmo catalogare il tutto come divinità allora ci dovremmo preparare a delle sorprese.
E se invece "in mezzo" ci fossero degli extraterrestri che hanno prodotto tutto geneticamente e poi sono stati scambiati per dèi?
LOve
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 17-09-2010, 18.36.31   #10
A4L8
Bannato/a
 
Data registrazione: 02-08-2010
Messaggi: 146
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Elohim Visualizza messaggio
E se invece "in mezzo" ci fossero degli extraterrestri che hanno prodotto tutto geneticamente e poi sono stati scambiati per dèi?
LOve
Ma a questo punto ovvero come da te ipotizzato, il segreto della vita sarebbe quello di Pulcinella.
Ma come, extraterrestri che sanno il segreto della vita?
La vedo molto dura la cosa, secondo me il destino di ogni creatura non è quello di creare suoi simili, forse in un lontano futuro nell'eternità non è escluso ma per ora non credo.
Il Destino per le creature è unico in tutto l'universo o i multiversi che siano, non è che un giorno civiltà galattiche si inventano di giocare al creatore.
Quando avevi 5 anni hai mai fatto il giro del mondo a piedi, da solo e senza viveri? Dubito
Ma veniamo al dunque questi scienziati et avrebbero creato un uomo? Oppure una cellula?
A4L8 non è connesso  
Vecchio 26-10-2010, 10.50.47   #11
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da A4L8 Visualizza messaggio
Ma a questo punto ovvero come da te ipotizzato, il segreto della vita sarebbe quello di Pulcinella.
Ma come, extraterrestri che sanno il segreto della vita?
La vedo molto dura la cosa, secondo me il destino di ogni creatura non è quello di creare suoi simili, forse in un lontano futuro nell'eternità non è escluso ma per ora non credo.
Il Destino per le creature è unico in tutto l'universo o i multiversi che siano, non è che un giorno civiltà galattiche si inventano di giocare al creatore.
Quando avevi 5 anni hai mai fatto il giro del mondo a piedi, da solo e senza viveri? Dubito
Ma veniamo al dunque questi scienziati et avrebbero creato un uomo? Oppure una cellula?
Io non ipotesso nulla. A dirlo ci sono tracce storiche, monumenti giganteschi che nemmeno la tecnologia di oggi riuscirebbe a ragguagliare. Per non parlare dei miti, delle leggende e... dei libri sacralizzati: Bibbia, Veda, Corano, Svetambara e altri ancora. Si parla di dèi che scendono dal cielo sistemano le acque e creano piante, animale ed infine un essere a loro immagine e somiglianza. Con cosa? Ingegneria genetica! Cosa che anche noi ci stiamo accingendo a fare. Ciò indica un grande sviluppo scientifico e quindi la capacità di viaggi interstellari che a noi ora sembrano impossibili. Ma quante cose erano impossibili anche solo fino a 50 anni fa?
Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
Vecchio 26-10-2010, 20.37.48   #12
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Elohim Visualizza messaggio
Con cosa? Ingegneria genetica! Cosa che anche noi ci stiamo accingendo a fare. Ciò indica un grande sviluppo scientifico e quindi la capacità di viaggi interstellari che a noi ora sembrano impossibili.
Love

OT:
Love a te Elohim, mi hai ricordato un film che se non lo hai visto ti consiglio vivamente di guardare, si parla di un probabile futuro che a quanto pare tu aneli.
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 06-11-2010, 14.24.14   #13
Elohim
Ristruttura la casa
 
Data registrazione: 23-07-2009
Messaggi: 283
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Grey Owl Visualizza messaggio
OT:
Love a te Elohim, mi hai ricordato un film che se non lo hai visto ti consiglio vivamente di guardare, si parla di un probabile futuro che a quanto pare tu aneli.

Ti ringrazio se possibile lo vedrò. Ma io non anelo a quel futuro: so (a livello intuitivo) che avverrà. Se l'essere umano non si autodistrugge (oggi siamo a questo punto) allora avrà una coscienza generale planetaria ed interplanetaria basata sull'unione e quindi su quell'amore che manca oggi. Già ci stiamo avviandoci. Le leggende e gli oggetti ritrovati dimostrano che in passato vi erano esseri con una tecnologia avanzata e hanno fatto quello che leggende e libri sacralizzati hanno descritto con linguaggi inadeguati. Lo stesso faremo noi e ci sarà un benessere e una armonia senza pari. Non più stati, non più politici, non più denaro, non più religioni, con un'unica filosofia basata sull'amore, fratellanza e rispetto reciproco. Un sogno? Vedremo tra un pò.
Love
__________________
Gli Elohim dissero: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza"
Elohim non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06.47.55.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271