Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo > Simboli

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 06-01-2012, 12.54.03   #1
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,267
Predefinito Ambra

Ho fatto una piccola ricerca sull'ambra, la resina, il suo significato etimologico.

L'ambra è una resina emessa dalle conifere e poi indurisce in un particolare e lungo processo di fossilizzazione detto amberizzazione.
La resina è traslucida in genere in tre gradazioni di colore che va dal color miele al rossiccio e al bruno.
L'ambra ha delle caratteristiche importanti, le sue goccioline cadendo su insetti o animali di piccole dimensioni sono capaci di soffocarli ed inglobarli completamente e conservarli per milioni di anni, appunto come fa il processo di fossilizzazione, che permette di studiare le caratteristiche di organismi vissuti in epoche remote, comprenderne l'evoluzione biologica nel corso del tempo.
La fossilizzazione è un processo raro, quindi mi sembra una capacità importante questa dell'ambra, di poter conservare per moltissimo tempo fossili viventi.
L'ambra è molto antica, lo studio delle sue fossilizzazioni la fanno risalire all'età della pietra.

Un'altra proprietà dell'ambra è l'elettricità per sfregamento. Se bruciata da un caratteristico odore di acido succinico presente nell'ambra, e la sua fluorescenza è di colore bianco azzurro.

L'etimologia della parola ha diverse origini. Risale dallo spagnolo, turco, greco, in quanto la pietra è stata largamente usata.
Il suo significato comunque è strettamente connesso con ardere, splendere, rilucere, incendiare.
La pietra veniva usata per aromatizzare, e i greci la chiamarono elektron per la proprietà di elettrizzare per sfregamento, i latini succinia da succo, in tedesco vale pietra ardente.
Insomma l'ambra ha che fare con il fuoco, la luce.

Nella simbologia popolare l'ambra sembra far passare il mal di testa e allontanare gli incubi.
E' associata al terzo chakra per via del suo colore nelle tonalità del giallo arancione.
Nel buddismo simboleggia insieme ad altre pietre preziose due dei sette tesori, sphatika il tesoro dell'altruismo e asmagarbha il tesoro della saggezza.

Per ora non ho trovato altro ma se avete altri significati sarebbe bello approfondire.
__________________
"Mi manca già la tua presenza, ma fai parte di me e per questo non sei mai andata via"
diamantea non è connesso  
Vecchio 07-01-2012, 00.42.38   #2
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,218
Predefinito

Ottimo, mi risparmi il lavoro nel post dei nomi (anche se qualcosa mi sa che i toccherà dire per via di una derivazione araba che non hai citato, ma bon, qui della linguistica non ci importa).

Insomma, se capisco bene, le proprietà interessanti sono quelle di attrarre a se, di conservare e trasferire la carica e di contenere il fuoco...


__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 07-01-2012, 12.24.27   #3
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,267
Predefinito

L'etimologia riporta il termine arabo, anbar, come ambra grigia e il nome di un pesce, Devic, ma ho cercato e Devic è una malattia rara.
Aspetto tuoi lumi al riguardo.
__________________
"Mi manca già la tua presenza, ma fai parte di me e per questo non sei mai andata via"
diamantea non è connesso  
Vecchio 18-01-2012, 16.38.45   #4
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,267
Predefinito

Ho cercato meglio questa associazione con il pesce ed ho trovato l'ambra grigia, proveniente dal capodoglio, il più grosso cetaceo dei mari tropicali, avvistato anche a Catania nel 2007.
Dunque nello stomaco di questo cetaceo è presente una sostanza molliccia, untuosa di colore grigiastro e di odore sgradevolissimo, fecale. La sostanza è prodotta dalla secrezione di ghiandole cutanee dei cefalopodi di cui il cetaceo si nutre. Questa sostanza viene poi espulsa dall'animale e a contatto con l'acqua si solidifica, si marmorizza, trasportata dalle correnti anche per decine di anni in grosse formazioni anche di parecchi chili.
Questa formazione viene chiamata ambra grigia ed utilizzata per fare profumi.
Si dice che l'ambra grigia, come tutte le sostanze aromatiche di origine animale, sia un feromone, un afrodisiaco prettamente femminile, esso agisce sul sistema ormonale attraverso l'olfatto, senza contatto fisico. Viene lavorata e purificata prima dalle correnti marine nei lunghi anni e poi dall'uomo al momento della lavorazione.
Quindi è un rifiuto che lavorato e raffinato diventa un profumo inebriante, afrodisiaco.
__________________
"Mi manca già la tua presenza, ma fai parte di me e per questo non sei mai andata via"

Ultima modifica di diamantea : 18-01-2012 alle ore 17.09.42. Motivo: correzione errore alla barese
diamantea non è connesso  
Vecchio 18-01-2012, 16.51.49   #5
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,699
Predefinito

C'è anche l'ambracane

Curioso come a dispetto delle origini etimologiche (o forse no) la parola ombra sia tanto vicina.
Uno non è connesso  
Vecchio 19-01-2012, 00.13.07   #6
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,267
Predefinito

Nell'etimologia di ombra il vocabolo ha a che fare con l'acqua o pioggia.

Le parole ambra e ombra in fondo si differiscono solo per una gambetta, la o maschile e la a femminile. Hanno una certa affinità nella loro origine che riguarda l'elemento femminile.
__________________
"Mi manca già la tua presenza, ma fai parte di me e per questo non sei mai andata via"
diamantea non è connesso  
Vecchio 20-01-2012, 01.50.10   #7
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,267
Predefinito

Riflettevo sul fatto che l'ambra emana odore, sia la resina bruciata, che quella grigia usata come profumo, quindi agisce sull'olfatto, sulla percezione sensoriale.
__________________
"Mi manca già la tua presenza, ma fai parte di me e per questo non sei mai andata via"
diamantea non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ambra diamantea Sogni 14 11-01-2012 15.27.22


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02.42.16.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271