Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Accademia > Benessere fisico > Fiori di Bach

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 17-04-2009, 14.51.10   #1
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito Cerato insicurezza

Allora ho comprato cerato ma ho letto qui che di solito è meglio associarli i fiori e mai prenderli da soli. Che faccio lo prendo solo o dici che abbino altri?
Altra cosa io ho comprato un boccetto 10 ml contenente solo Cerato, se dovessi comprare un'altra boccetta di un altro fiore li devo prendere in un bicchiere oppure due gocce di uno e poi due gocce dell'altro sempre sotto la lingua.
Grazie
P.S. e se lo coltivo anche in giardino dici che aiuta ancora di più? Se serve mi ci faccio anche le ghirlande da mettere al collo.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 17-04-2009, 21.32.58   #2
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,656
Predefinito

e io che pensavo di essere fuori a voler metter su una piantagione di Vetiver

Scusate non ho resistito.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 20-04-2009, 19.50.18   #3
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
e io che pensavo di essere fuori a voler metter su una piantagione di Vetiver

Scusate non ho resistito.
Sempre la solita tu mica lavanda come tutti..nooo tu vetiver
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 20-04-2009, 20.04.27   #4
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Allora ho comprato cerato ma ho letto qui che di solito è meglio associarli i fiori e mai prenderli da soli. Che faccio lo prendo solo o dici che abbino altri?
Altra cosa io ho comprato un boccetto 10 ml contenente solo Cerato, se dovessi comprare un'altra boccetta di un altro fiore li devo prendere in un bicchiere oppure due gocce di uno e poi due gocce dell'altro sempre sotto la lingua.
Grazie
P.S. e se lo coltivo anche in giardino dici che aiuta ancora di più? Se serve mi ci faccio anche le ghirlande da mettere al collo.
Scusa il ritardo Griii ma avrai capito che a furia di mollarmi in asso hoproprio dovuto far revisionare la bestia

Ahhhh ma allora non mi ascolti..nessuno vieta di assumere un solo fiore...anche se associandoli si ottengono altri risultati...nel tuo caso se non ricordo male..si trattava di un lato caratteriale di una tipologia che forse ti appartiene...cerato è un fiore tipologico...per capirci fa parte di quei primi 12 fiori che rappresentano ogni tipologia umana..quindi è giusto assumerlo da solo...nel momento specifico sempre se non ricordo male...si tentava di "correggere" un comportamento e quello mi è sembrato il modo corretto..
se poi vuoi abbinarne altri lo puoi fare...

Comunque onde evitare piantagioni di vetiver..che già ci sta pensando Sole se vuoi ne parliamo meglio..
No i fiori coltivati non hanno la stessa vibrazione del fiore selvatico...e non hanno la stessa qualità riequilibrante..
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 21-04-2009, 16.18.45   #5
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,030
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era Visualizza messaggio
Scusa il ritardo Griii ma avrai capito che a furia di mollarmi in asso hoproprio dovuto far revisionare la bestia

Ahhhh ma allora non mi ascolti..nessuno vieta di assumere un solo fiore...anche se associandoli si ottengono altri risultati...nel tuo caso se non ricordo male..si trattava di un lato caratteriale di una tipologia che forse ti appartiene...cerato è un fiore tipologico...per capirci fa parte di quei primi 12 fiori che rappresentano ogni tipologia umana..quindi è giusto assumerlo da solo...nel momento specifico sempre se non ricordo male...si tentava di "correggere" un comportamento e quello mi è sembrato il modo corretto..
se poi vuoi abbinarne altri lo puoi fare...

Comunque onde evitare piantagioni di vetiver..che già ci sta pensando Sole se vuoi ne parliamo meglio..
No i fiori coltivati non hanno la stessa vibrazione del fiore selvatico...e non hanno la stessa qualità riequilibrante..
Come non ti ascolto?
Ah non so, se devo o posso, o cosa abbinare lo chiedevo a te, infatti, so' qua per "curarmi" l'insicurezza ahahahahah per farmela passare sarei disposta anche ad andare in Tibet a raccoglierli
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
L' INSICUREZZA secondo Bach Era Fiori di Bach 17 08-12-2008 09.30.23


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03.17.31.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271