Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Accademia > Benessere fisico > Fiori di Bach

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 29-08-2007, 22.27.31   #1
Elle
Cittadino/a
 
L'avatar di Elle
 
Data registrazione: 11-04-2007
Messaggi: 166
Question Bimbo al nido(distacco cambiamento e apertura alle novità) come aiutarlo?

Cara Era eccomi a romperti nuovamente le scatoline
Il mio bimbo ha 13 mesi e fra due settimane andrà al nido.
Lui è nato prematuro, per cui siamo riusciti a portarlo a casa solo dopo due mesi.
E' cresciuto con noi, e in principal modo con me, ora però è arrivato il momento di confrontarsi con gli altri bimbi e con un ambiente nuovo che potrebbe farlo sentire smarrito.
Temo il distacco (vista la sua esperienza) e l'approccio agli altri, ossia il confronto anche fisico poichè si porta fisicamente molto più piccolino degli altri bimbi, e il cambiamento ...le nuove esperienze insomma.
7-8 mesi fa lessi un libro della xenia di barbara mazzarella sugli effetti benefici (di aiuto) dei fiori di bach per i bimbi.
E si basava non sulla somministrazione...
Ora le mie domande sono varie...in primis, come aiutarlo in questa nuova fase?
Quali fiori potrebbero andar bene? Per quanto tempo? E quanto tempo prima?
Inoltre somministrati direttamente (ovviamente preparati con aceto di mele) o evitando la somministrazione diretta?

Elle non è connesso  
Vecchio 30-08-2007, 14.23.38   #2
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Ciao bElle

frase importane: "temo il distacco"
lui è nato più cucciolo di altri cuccioli (questo non è grave...si dice che i prematuri sviluppano doti che
i "normali" non hanno) e tu lo proteggi molto....e temi
il distacco....
questo tuo temere da "importanza" ad un disagio che
non necessariamente il bimbo proverà....quindi....
come faccio sempre quando c'è un bimbo così piccolo...
consiglio i Fiori anche alla mamma...(elloso...sono tremenda)

puoi iniziare subito con Star Of B. lo so che lo conosci
è il fiore che aiuta a superare i traumi....perchè subito?
perchè come sai tutti abbiamo subito traumi di vario
genere....ma quello della nascita è comune a tutti...
(immagina il "mondo" tiepido...protetto...quieto....
morbido del bimbo nel grembo materno...e poi
immagina il caos...il rumore...la luce abbagliante del dopo)...Star ha una vibrazione talmente vicina
al cuore....che lo consolerà
(davvero non so come spiegartelo meglio)
Walnut...che lo aiuterà ad affrontare la nuova fase...
la novità....aggiungerei Holly per fargli "sentire"
di essere sempre amato...e non subire quella
sensazione bruttina dell' abbandono (che un bimbo sempre a contatto con la mamma potrebbe avvertire)

Per te....userei Walnut...Star...e Red Chestnut....
Red C. ti aiuterà a controllare l' apprensione....che lui
sentirebbe....

Personalmente non amo usare l' aceto di mele....è
comunque alcolico...ovviamente puoi farlo tu....
tuttavia....potresti usare boccetti più piccoli (diciamo
10 ml. con sola acqua) in così poco tempo non
si alterano affatto...e tu sai che il brandy (o l' aceto
di mele ) servono solo per mantenerlo....

Puoi usare la miscela di fiori...normalmente (non sono
le 6 gocce alcoliche in acqua o succo di frutta che fanno male....ma anche per uso topico...(direi meglio
per il cucciolo) 4 gocce di miscela da massaggiare su di lui....
vedrai che bella sensazione...sia per lui che per te...un
bel momento tutto vostro....di amore e scambio....
se usi delle creme per lui....puoi aggiungere le gocce
a questa crema.....e ancora....puoi contare le cocce su
un fazzolettino che porterà con se.....mille sono i modi...
ricorda che sono VIBRAZIONI...non hanno quindi bisogno
di un veicolo fisico...

Per quanto tempo? questo lo valuterai tu....ti accorgerai
quando a lui non serve più..( in bambini così piccoli
l' effetto è veloce)....

Nota personale...non dimenticare che non lo abbanboni
non lo lasci solo....e le nuove esperienze lo
arricchiranno in tutti i sensi....
metti che si diverta come un matto?

Ho dimenticato qualcosa?
Qualcosa non ti è chiaro?
le scatole sai dove sono...approfittane
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 30-08-2007, 18.50.41   #3
Elle
Cittadino/a
 
L'avatar di Elle
 
Data registrazione: 11-04-2007
Messaggi: 166
Predefinito

ho sorriso leggendoti, non ti perdi nulla ,
sai che sul "temo il distacco" non avevo per nulla pensato mentre scrivevo a quanto ci fosse in realtà in tale frase il mio disagio?
Leggendoti ho trascorso il pomeriggio a riflettere,
e credo che fondamentalmente senza volerlo traslo i miei timori su di lui, forse perchè mi sento responsabile di una patologia trasmessagli geneticamente e forse perchè non mi perdono quei due mesi di terapia intensiva.
E dire che lui sembra molto più in gamba della mamma e del papà messi insieme




In realtà durante la gravidanza ho assunto star e verso la fine mimulus.
E non mi dispiacerebbe tornare ad assumere i fiori in questo periodo di grandi cambiamenti e nuovi equilibri da ricostruire per tutti
Per cui già domani pomeriggio andrò a farmi preparare le due miscele per lui e per me
Sono d'accordissimo con te sull'uso topico per bimbi così piccoli, già il libro della Mazzarella me ne aveva convinto illo tempore.
Solo che cuore di mamma non riesce sempre a vedere le cose giuste e un aiuto esterno, non solo è un invito a riflettere ma da modo di guardare le cose dall'esterno se non lo si sa fare...come dire grazieeeeeeeeeeeeeeeee davvero...anche per le riflessioni che mi hai dato modo di fare....
Elle non è connesso  
Vecchio 30-08-2007, 20.14.19   #4
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Elle Visualizza messaggio
mi sento responsabile di una patologia trasmessagli geneticamente e forse perchè non mi perdono quei due mesi di terapia intensiva.
E dire che lui sembra molto più in gamba della mamma e del papà messi insieme
eloso che quel bimbo è in gamba

ah....sentirsi responsabile e in colpa mica ti aiuta

grazie a te che mi permetti...facendoti riflettere...di
riflettere io stessa...me medesima....evvaiii.....

__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 17-09-2007, 17.28.52   #5
Elle
Cittadino/a
 
L'avatar di Elle
 
Data registrazione: 11-04-2007
Messaggi: 166
Predefinito

Abbiamo cominciato l'inserimento giovedì...e come aveva previsto "Era in gamba" se la sta cavando meglio il cucciolo che la mamma

c'erano dubbi
Elle non è connesso  
Vecchio 17-09-2007, 21.15.55   #6
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Elle Visualizza messaggio
Abbiamo cominciato l'inserimento giovedì...e come aveva previsto "Era in gamba" se la sta cavando meglio il cucciolo che la mamma

c'erano dubbi
maròòòòò!!!
vuol dire che la mamma non ha "brucato" i fiorellini

a parte gli scherzi....
è per chiarire il concetto della prescrizione famigliare...
per il cucciolo si tratta di un' esperienza nuova che lo
intimorisce....(distacco da mamma e da ciò che conosce)
con un certa conoscenza potevi arrivare ad aiutarlo tu..
per un adulto...in modo particolare un adulto che li cerca
per se stesso...il lavoro è un pochetto più complesso...

un al pupo
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 17-09-2007, 21.35.45   #7
Elle
Cittadino/a
 
L'avatar di Elle
 
Data registrazione: 11-04-2007
Messaggi: 166
Predefinito

No no..la prescrizione la mamma l'ha seguita a dovere e sta brucando i fiorellini anche lei
..ovvio che mentre con i cuccioli il lavoro dei fiori è più semplice, con gli adulti richiede più tempo...
In ogni caso ho notato in lui un essere più sfrontato che non conoscevo ed una curiosità verso il nuovo a cui lo vedevo resistente nella vita quotidiana
e.. per me.. devo ammettere che sto gestendo con meno apprensione questa nuova esperienza...io non ce l'avrei fatta ad aiutarlo Era
la mia emotività in questo contesto mi impediva non solo di sceglierli in maniera corretta
ma avrei aiutato solo lui non aiutando invece me, non valutando che anche questo cambiamento aveva una grande componente emotiva e psicologica per me.
Sei stata foriera non tanto di una prescrizione e di un aiuto quanto di riflessioni importanti che mi stanno aiutando a modificare alcuni atteggiamenti.
E poi devo dire che è diventato un momento tutto nostro quello dell'assunzione dei fiori..un'ulteriore attenzione, un'altra carezza in più verso il nostro rapporto mamma-figlio intendo.
Il pupo ricambia il quando si tratta delle donne non capisce nulla
Elle non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09.03.17.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271