Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Negozio RisoAllegro

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 19-02-2007, 22.03.58   #1
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito Se le vacche fossero automobili...

Ecco un listino prezzi di un ipotetico "concessionario" di vacche:
1 vacca (versione base)......................prezzo......2.400 $
OPTIONAL :
2 colori (nero / bianco).........................................75 0 $
fodera esterna in cuoio......................................1.000 $
serbatoio del latte............................................. ..500 $
4 mammelle.......................................... ..............480 $
2 paraurti in corno............................................. ..350 $
scaccia mosche semi-automatico (coda)..................300 $
dispositivo eliminazione sterco...............................600 $
sistema di trazione a 4 zampe.............................2.000 $
versione fuoristrada....................................... ...1.250 $

TOTALE VACCA............................................. ...9.630 $

Da 2.400 a 9.630...
C'è da ridere, però... se guardiamo un listino prezzi "serio" di un concessionario di auto, ci siamo vicini... Ancora un po' e nella versione base non mettono nemmeno le ruote e le aggiungono come optional...
Perchè tanti giri per non dire subito il reale costo di quel che si vuole comprare? Io personalmente se vado lì con un'idea e vedo il prezzo levitare in questo modo dico arriverci e grazie... Ma se lo usano evidentemente c'è qualcosa nell'uomo che tende ad essere attratto dagli optional, a vederci qualcosa che dà lustro e importanza, così se ho un auto con 20 optional sono più figo di chi ne ha solo 5 (anche se poi alla resa dei conti le auto sono uguali, perchè nell'altra gli optional erano inclusi nella versione base...) Ma io intanto andrò in giro a dire a tutti gli amici quanti optional ha la mia nuova auto...
Kael non è connesso  
Vecchio 21-02-2007, 10.31.02   #2
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,529
Predefinito

Povera mucca...

Tempo fa uscì in pubblicità (non televisiva che avrebbe fatto levitare il prezzo) una automobile che costava full optional 5000 Euro, non di più. Era scarna ed essenziale. Aria condizionata, riscaldamento, 4 ruote, una carrozzeria, dei sedili e il meccanismo per farla muovere. Una berlina, non certo bellissima .. ma per la famiglia andava bene, la marca non me la ricordo, ma era abbastanza ignota mi pare, ma non intendendomene non saprei se lo fosse davvero.
Una volta in 3 anni che è uscita ne ho vista una in circolazione.
Purtoppo temo che anche il prezzo più alto dell'auto faccia scegliere l'oggetto dei desideri.
Più costa, più è meglio! Anche se a rate.
Perchè? Perchè ci si sente costretti in una situazione di crescente povertà e si approfitta di questa cosa per muovere il mercato. Ma non basta certo, si proietta sempre fuori ciò che si vuole far vedere. Spesso la macchina, si diceva altrove, è lo status del singolo.
Più optional ha , più soddisfa il nostro bisogno di avere avere avere, più rappresenta ciò che vogliamo far vedere di noi.
E' curioso come inconsciamente manifestiamo ciò che vogliamo raccontare di noi con l'automobile e invece in realtà ci stiamo rivestendo di nascondendo.
Sole non è connesso  
Vecchio 22-02-2007, 03.57.01   #3
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

E non bastano gli optional: una volta acquistata l'auto qualcuno ci aggiunge l'alettone, i cerchioni in lega, lo sportellino del serbatoio di benzina tutto argentato, le minigonne e gli spoiler...(e magari anche le fiamme adesive nelle fiancate )Non sembrano nemmeno più automobili. E il bello è che ogni volta che passano su un dosso raschiano sotto!
Shanti non è connesso  
Vecchio 26-06-2007, 23.10.48   #4
ellebi111
Ristruttura la casa
 
L'avatar di ellebi111
 
Data registrazione: 25-03-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 317
Predefinito

Un corso di vendita di una azienda americana di computer scrive che l'essere umano è come un contatore binario.... non riesce a dare perso alle cose ma riesce a sapere quante sono ovvero a contarle. Un oggetto che soddisfa il 99% delle aspettative ma con un solo optional (1 oggetto + 1 optional = 2) viene percepito peggiore rispetto ad uno che soddisfa il 70% ma ha 5 optional (1 oggetto + 5 optional = 6)
ellebi111 non è connesso  
Vecchio 27-06-2007, 02.16.47   #5
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ellebi111 Visualizza messaggio
Un corso di vendita di una azienda americana di computer scrive che l'essere umano è come un contatore binario.... non riesce a dare perso alle cose ma riesce a sapere quante sono ovvero a contarle. Un oggetto che soddisfa il 99% delle aspettative ma con un solo optional (1 oggetto + 1 optional = 2) viene percepito peggiore rispetto ad uno che soddisfa il 70% ma ha 5 optional (1 oggetto + 5 optional = 6)
Ecco perchè nei supermercati funzionano così bene i 3 x 2
Shanti non è connesso  
Vecchio 27-06-2007, 10.34.22   #6
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,334
Predefinito

già....
e perchè tanti amano poter dire di conoscere tante persone anche se stringendo nessuna le è amica

e perchè tanti vorrebbero amare il mondo intero quando non riescono a salutare (o anche ad ignorare, perchè no?) il vicino senza pensare qualche cattiveria)

e perchè... etc etc
Uno non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01.26.42.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271